HOME | CHITARRA | DIDATTICA | LIFESTYLE | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Cort e Manson dal vintage al drop tuning
Cort e Manson dal vintage al drop tuning
di [user #116] - pubblicato il

La collaborazione tra Cort Guitars e il liutaio britannico Manson Guitar Works che ha dato i natali alla prima signature industriale di Matthew Bellamy continua con due nuove single-cut. La Classic TC ripercorre i classici californiani, mentre la M-Jet guarda alle performance più moderne.
Cort e Manson tornano in laboratorio per rimescolare le carte della premiata signature di Matthew Bellamy, rivederne i canoni e tirarne fuori una serie intera, che punta ora a coprire un panorama variegato di sonorità ed esigenze stilistiche. La collaborazione è nata con la prima replica del modello Manson dedicato al frontman dei Muse per una fascia di mercato più accessibile, e le ultime arrivate si slegano dal nome dell'artista britannico, acquisendo un'identità propria con la M-Jet e la Classic TC.

Cort e Manson dal vintage al drop tuning

Il body a spalla singola è un disegno Manson, arricchito da un contour sul retro per accogliere meglio il busto del musicista che la imbraccia e con una serie di appunti pensati per favorire ergonomia e suonabilità. Cort, di suo, ci ha messo l'esperienza nella costruzione di strumenti di fascia media su vasta scala, garantendo una distribuzione a livello mondiale e un rapporto qualità/prezzo che stuzzicherà gli appassionati della tradizione quanto i chitarristi in cerca di qualcosa di davvero moderno.

Tutta nera, hardware compreso, la M-Jet nasconde un body in tiglio sotto la finitura satunata. Il manico avvitato è in acero canadese, con un profilo più sottile e schiacciato rispetto agli standard Manson. La tastiera in palissandro riceve un raggio raggio compound da 12 pollici al primo tasto che arriva a misurare 15,75 al 24esimo e ultimo fret. Come segnatasti, Cort ha scelto dei numeri cinesi in caratteri Hanji al posto dei più comuni dot.
Pensata per sposarsi al meglio con le accordature drop e ribassate, la M-Jet misura una scala da 25,5 pollici dal ponte in stile Tune-o-matic fino al capotasto, oltre il quale siede un set di sei meccaniche staggered bloccanti marchiate Cort.
Violenta e senza troppi fronzoli, la chitarra è microfonata attraverso due humbucker Manson, disegnati appositamente per il modello, e un solo controllo di volume più uno switch a tre posizioni, senza manopola per i toni.

Non sono state ancora diffuse demo ufficiali della M-Jet, presentata solo all'ultimo Namm Show, ma sul web è già possibile scovare qualche breve anticipazione.



Più tradizionale è l'approccio della Classic TC, e la finitura scelta per lasciare a vista il frassino del corpo non poteva che essere uno Scotch Blonde Natural. Per gli amanti delle estetiche più moderne, è comunque disponibile una colorazione Blue Ice Metallic.
il manico conserva gli stessi legni e presenta anche il medesimo raggio a curvatura variabile, ma porta il numero dei tasti a 22, dettaglio indispensabile perché il piccolo single coil al manico trovi la sua posizione naturale nel rispetto della categoria a cui la chitarra si ispira chiaramente. Sempre per rispecchiare gli standard del genere, il single coil al ponte è montato direttamente sulla piastra in metallo dell'hardtail a sei sellette a cui le corde sono fissate, passando attraverso il body. Come nell'altra, i pickup della Classic TC sono disegnati da Manson per l'occasione.
Le curve più accentuate del corpo e il battipenna sinuoso sono un marchio di fabbrica del modello Cort-Manson, ma il tipo di chitarra non può prescindere dalla caratteristica piastra in metallo su cui alloggiare i controlli: con uno switch a tre posizioni avvitato al centro, la Classic TC mette a disposizione un potenziometro per il volume e uno per il tono master.

Cort e Manson dal vintage al drop tuning

Per approfondire la conoscenza della Classic TC vi consigliamo una visita sul sito ufficiale a questo link, mentre potete trovare più informazioni sulla M-Jet qui. In Italia, arriveranno presto entrambe grazie alla distribuzione di Backline.
chitarre elettriche classic tc cort manson m-jet namm show 2017
Link utili
La M-Jet sul sito Cort
La Classic TC sul sito Cort
Sito del distributore Backline
Altro da leggere
Pubblicità
Le chitarre e i bassi più hot di Custom...
Squier Strat extreme makeover...
Le PRS con legni recuperati di 100 anni fa...
Music Man testa le novità 2017...
Pubblicità
Commenti
Al momento non è presente nessun commento
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Morto Chuck Berry: un saluto al papà del RnR
Un Custom Shop... elettrizzante!
Chuck Berry: rock and roll will never die
FormulaB Soviet Tank, bubble font all’italiana
Dingbat: la pedalboard Voodoo Lab con looper incorporato
I più commentati
FormulaB Soviet Tank, bubble font all’italiana
Squier Strat extreme makeover
Echo, rockabilly & telecaster: sale in cattedra Don Diego
Le PRS con legni recuperati di 100 anni fa
Il team Eleven torna con la pedaliera HeadRush
I vostri articoli
Squier Strat extreme makeover
Sembra Telecaster ma non è
La diversificazione degli effetti a pedale negli anni ottanta
La archtop Ragghianti a prezzo budget di Davide Mastrangelo
Gibson J15: noce massello per reinterpretare un classico americano
di mmas
Aspettando Custom Shop Milano 2017
Echo, rockabilly & telecaster: sale in cattedra Don Diego
Come entrare a Custom Shop e uscirne con un AMPLIFi
Chitarre social per tecniche estreme
Il pifferaio magico della chitarra
Acquista ora Custom Shop Milano 2017: un cambio corde per te
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964