HOME | CHITARRA | DIDATTICA | LIFESTYLE | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Cort e Manson dal vintage al drop tuning
Cort e Manson dal vintage al drop tuning
di [user #116] - pubblicato il

La collaborazione tra Cort Guitars e il liutaio britannico Manson Guitar Works che ha dato i natali alla prima signature industriale di Matthew Bellamy continua con due nuove single-cut. La Classic TC ripercorre i classici californiani, mentre la M-Jet guarda alle performance più moderne.
Cort e Manson tornano in laboratorio per rimescolare le carte della premiata signature di Matthew Bellamy, rivederne i canoni e tirarne fuori una serie intera, che punta ora a coprire un panorama variegato di sonorità ed esigenze stilistiche. La collaborazione è nata con la prima replica del modello Manson dedicato al frontman dei Muse per una fascia di mercato più accessibile, e le ultime arrivate si slegano dal nome dell'artista britannico, acquisendo un'identità propria con la M-Jet e la Classic TC.

Cort e Manson dal vintage al drop tuning

Il body a spalla singola è un disegno Manson, arricchito da un contour sul retro per accogliere meglio il busto del musicista che la imbraccia e con una serie di appunti pensati per favorire ergonomia e suonabilità. Cort, di suo, ci ha messo l'esperienza nella costruzione di strumenti di fascia media su vasta scala, garantendo una distribuzione a livello mondiale e un rapporto qualità/prezzo che stuzzicherà gli appassionati della tradizione quanto i chitarristi in cerca di qualcosa di davvero moderno.

Tutta nera, hardware compreso, la M-Jet nasconde un body in tiglio sotto la finitura satunata. Il manico avvitato è in acero canadese, con un profilo più sottile e schiacciato rispetto agli standard Manson. La tastiera in palissandro riceve un raggio raggio compound da 12 pollici al primo tasto che arriva a misurare 15,75 al 24esimo e ultimo fret. Come segnatasti, Cort ha scelto dei numeri cinesi in caratteri Hanji al posto dei più comuni dot.
Pensata per sposarsi al meglio con le accordature drop e ribassate, la M-Jet misura una scala da 25,5 pollici dal ponte in stile Tune-o-matic fino al capotasto, oltre il quale siede un set di sei meccaniche staggered bloccanti marchiate Cort.
Violenta e senza troppi fronzoli, la chitarra è microfonata attraverso due humbucker Manson, disegnati appositamente per il modello, e un solo controllo di volume più uno switch a tre posizioni, senza manopola per i toni.

Non sono state ancora diffuse demo ufficiali della M-Jet, presentata solo all'ultimo Namm Show, ma sul web è già possibile scovare qualche breve anticipazione.



Più tradizionale è l'approccio della Classic TC, e la finitura scelta per lasciare a vista il frassino del corpo non poteva che essere uno Scotch Blonde Natural. Per gli amanti delle estetiche più moderne, è comunque disponibile una colorazione Blue Ice Metallic.
il manico conserva gli stessi legni e presenta anche il medesimo raggio a curvatura variabile, ma porta il numero dei tasti a 22, dettaglio indispensabile perché il piccolo single coil al manico trovi la sua posizione naturale nel rispetto della categoria a cui la chitarra si ispira chiaramente. Sempre per rispecchiare gli standard del genere, il single coil al ponte è montato direttamente sulla piastra in metallo dell'hardtail a sei sellette a cui le corde sono fissate, passando attraverso il body. Come nell'altra, i pickup della Classic TC sono disegnati da Manson per l'occasione.
Le curve più accentuate del corpo e il battipenna sinuoso sono un marchio di fabbrica del modello Cort-Manson, ma il tipo di chitarra non può prescindere dalla caratteristica piastra in metallo su cui alloggiare i controlli: con uno switch a tre posizioni avvitato al centro, la Classic TC mette a disposizione un potenziometro per il volume e uno per il tono master.

Cort e Manson dal vintage al drop tuning

Per approfondire la conoscenza della Classic TC vi consigliamo una visita sul sito ufficiale a questo link, mentre potete trovare più informazioni sulla M-Jet qui. In Italia, arriveranno presto entrambe grazie alla distribuzione di Backline.
chitarre elettriche classic tc cort manson m-jet namm show 2017
Link utili
La M-Jet sul sito Cort
La Classic TC sul sito Cort
Sito del distributore Backline
Altro da leggere
Pubblicità
Telecaster fai-da-te: amore a prima svista...
Il dilemma: Les Paul Custom o Black Beauty...
Forse il confronto tra pickup più completo...
Le chitarre a range esteso riempiono di più...
Pubblicità
Commenti
Al momento non è presente nessun commento
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Frankenstein: dispendiosa e sorprendente avventura
Chitarre mitiche: la Fender Mustang di Kurt Cobain
Ecco la casa di Custom Shop Milano 2017
A6 Ultra, la Godin che si crede un basso
di
La Hagstrom di Kurt Cobain spunta su ebay per i suoi 50 anni
I più commentati
Arrogantia la chitarra perfetta?
Chitarre mitiche: la Fender Mustang di Kurt Cobain
Frankenstein: dispendiosa e sorprendente avventura
Il dilemma: Les Paul Custom o Black Beauty '57?
EHX Synth9: il guitar synth
I vostri articoli
Telecaster fai-da-te: amore a prima svista
Il dilemma: Les Paul Custom o Black Beauty '57?
Amplificatori figli degli anni '80 da conoscere
Le chitarre a range esteso riempiono di più il mix?
Frankenstein: dispendiosa e sorprendente avventura
Aspettando Custom Shop Milano 2017
Ecco la casa di Custom Shop Milano 2017
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964