CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Stratocaster...eterno dilemma pick-up

di [user #11414] - pubblicato il
Lo so, abbiamo detto, letto e scritto di tutto sui possibili cambi di pick-up delle nostre beneamate Stratocaster, ma...ognuno ha le sue esigenze e se volete pure pippe mentali, ma con qualcuno dobbiamo pur condividerle, giusto?
Dunque, per restringere il campo della disussione senza parlare del sesso degli angeli rivolgo un appello ha chi ha posseduto o possiede i seguenti set:

1) Tonerider City limits (made in China)
2) Fender Tex-Mex (made in Mexico)
3) Dreamsongs Blues Special (Made in Italy, artigianali) http://dreamsongspickups.com/it/STRAT

Premetto che la scelta è ristretta a questi pick-up dopo attenta documentazione in rete e oculato raffronto rapporto qualità/prezzo. Non ho provato nessuno dei suddetti, mentre ho avuto belle impressioni con un set Texas Special, che comunque per me sono troppo fuori budget (anche nell'usato). Mi sono quindi rivolto a pick-up simili per prestazioni (output tra i 6k e max 10k) in un range di prezzo tra i 90-120€.

La Strato che riceverà questo upgrade è una American standard '99, che attualmente monta i Fender Noiseless Hot, ottimi (soprattutto per la silenziosità) ma sto cercando un suono più ruvido e muscoloso.

Ringrazio tutti in anticipo dei suggerimenti e ringrazio anche coloro che comunque nonostante le mie premesse mi consiglieranno gli inarrivabili Lollar, Van Zandt, Fralin etc, che per ragioni di prezzo…non prenderò ;D
 
Dello stesso autore
Back-up....digitale
Coni Jensen Tornado Stealth - neodimio
Footswitch pr Peavey Bandit del 2005
Vendo (VENDUTI!) biglietti per Negrita - Assago 14 aprile
DV Mark Little 40 L34
Back to the roots: Eko vuole riportare la produzione in Italia
DV Mark news per il NAMM 2017
Venerdì 17....
Loggati per commentare

di Alex95SG [user #30733]
commento del 03/03/2017 ore 18:35:16
Presente! io ho i dreamsong classic blues che sono identici agli special tranne per quello al ponte, dove però io ho un Humbucker (sempre dreamsong). Io sinceramente mi trovo molto bene, sono pickup con un output moderato ma con tante sfumature. Il pu al manico è, come dice il nome, molto bluesy, rotondo e sufficientemente caldo, bella anche la posizione 4 soprattutto sui clean. in generale la cosa che mi piace è che non sono mai fastidiosi sugli alti, cosa che invece ho notato con i vecchi pickup standard che avevo (i ceramici della strato Mex standard). Il pu al manico dal mio punto di vista è equilibrato, nel senso che non prevalgono gli alti o i bassi, mentre la posizione 4 è scavata sulle medie. A me piace come reagiscono alla diversa intensità che ci metti con la mano destra, quelli che avevo prima erano più "piatti". Sia a casa che in sala prove/dal vivo mi hanno sempre soddisfatto, dandomi quello che nella mia testa è il "suono da Stratocaster". sicuramente il rapporto qualità prezzo è altissimo, con 120 euro mi pare che compri tutto il set spedizione inclusa. I tex-mex non mi ispirano molto, sui tonerider ho sentito davvero tanti pareri positivi ma non li ho mai avuti sotto mano. Se la differenza di prezzo è minima io andrei di dreamsong, dove hai anche l'opportunità di parlare direttamente col produttore così da trovare il pickup più adatto alle tue esigenze (con me era stato davvero molto cordiale! )
Rispondi
di adriphoenix [user #11414]
commento del 04/03/2017 ore 18:12:39
Ciao Alex, grazie mille per la tua testimonianza diretta. Sono molto orientato ad acquistare i Dreamsong, dopo aver avuto la possibilità di scambiare le mie opinioni e dubbi proprio con Alberto Arcangeli, titolare dell'azienda, che molto professionalmente e gentilmente mi ha spiegato le diverse caratteristiche dei suoi prodotti e consigliato per le mie esigenze: Blues Special! Molto interessante e apprezzabile anche la filosofia low-cost di marketing che permette di tenere i prezzi bassi nonostante il prodotto sia artigianale e made in Italy, sul sito è spiegato molto bene. Mi è sembrato persona seria e molto competente, voglio dargli fiducia! Grazie ancora e buona musica...
Rispondi
di Alex95SG [user #30733]
commento del 04/03/2017 ore 18:59:24
prego! spero che i nuovi pickup possano soddisfarti al 100% come è successo a me!
Rispondi
di tigerwalk [user #26344]
commento del 03/03/2017 ore 18:55:52
io ho i Dreamsongs Vintage '50 e vista la qualità, il suono ed il rapporto Q/P, non avrei dubbi sullo scegliere i blues special, anche non avendoli mai provati.
Rispondi
di adriphoenix [user #11414]
commento del 04/03/2017 ore 18:13:23
Grazie anche a te TIger, come scritto sopra ad Alex ho scelto per i Blues Special, vi farò sapere! ;D
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 03/03/2017 ore 19:07:56
Concordo con i due commenti precedenti :-)

I Tonerider sono buoni pickups ma i City Limits sono - per me - i peggiori del gruppo.

I Tex-Mex mi piacciono e anche tanto ma... Onestamente la qualità che ho visto nei Dreamsongs è su un livello nettamente superiore :-)

Unica alternativa - secondo me - i Leosounds... Ma a quel punto, artigianale per artigianale, comprerei italiano :-)
Rispondi
di adriphoenix [user #11414]
commento del 04/03/2017 ore 18:14:45
Infatti Aleck, meglio comprare italiano, ho anche avuto modo di contattare direttamente Alberto Arcangeli di Dreamsong, non sono cose che capitano così comunemente! grazie per le tue impressioni!
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 05/03/2017 ore 09:50:09
è una bella persona!
Rispondi
di JFP73 utente non più registrato
commento del 03/03/2017 ore 22:51:57
Io ho messo su da poco al ponte di una strato il dreamsongs hot 46 e ne sono molto soddisfatto
Rispondi
di adriphoenix [user #11414]
commento del 04/03/2017 ore 18:15:18
Mi avete convinto...ok...e Blues Specia by Dreamsong sia! rock on \m/
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Cool Gear Monday: la SG Custom 1967 di Jimi Hendrix
"Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock and Roll" al cinema il 22-23-24 ...
Frank Gambale: un ottimo manuale per imparare a improvvisare
PRS: La S2 Vela diventa Semi-Hollow
Scale a tre note per corda: da Paul Gilbert a Andy Timmons
Registrare e rimandare il suono dell'ampli con un looper
Nux Solid Studio SS5: microfonare la chitarra... con un pedale
La storia dietro la Gretsch più desiderata del Custom Shop
Marco Primavera: la batteria dei Thegiornalisti
Capotasto: storia e utilizzo e in più la prova del nuovo G7th Perform...
Waves Audio Submarine
Ginevra Costantini Negri: quando i sacrifici non pesano
Nili Brosh: apriamo il suono della Pentatonica
Drone Tone MKIII: generatore di tappeti elettronici in formato stompbo...
Angel Vivaldi spiega la Charvel DK24-7 Nova

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964