HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Sembra Telecaster ma non è
Sembra Telecaster ma non è
di [user #19801] - pubblicato il

La fame di fai-da-te porta a realizzare i desideri più reconditi, soprattutto quando ci si è precedentemente costruiti una macchina CNC con cui sfornare una Telecaster che sa di Les Paul, con pickup italiani e body in mogano, con i Guns n' Roses sempre fissi in mente.
Come potete capire dal mio nickname e dalla mia foto profilo, sono un grande fan dei Guns n' Roses. Da quando ho ascoltato per la prima volta a 12 anni il riff di "Welcome to the jungle" sono rimasto folgorato dal modo di suonare di Slash, così "semplice" ma dannatamente rock. Va da sé che il mio sogno più grande fosse avere una Les Paul al collo e una folla urlante di donne sotto il palco.
Ahimè, delusione totale, soprattutto la seconda. Ho avuto una LTD Eclipse e una Custom Alpine White ma proprio non ce l'ho fatta a farmele piacere. Bellissima forma, ed ero colto comodo ad avere singoli controlli per tono e volume, ma quel manico così corto per me che vengo dal mondo Fender, quell'attacco manico-corpo troppo scomodo e soprattutto il peso non mi andavano proprio giù. Però la grinta di quegli humbucker non te la scordi più.

Come il classico diavoletto che ti spunta dalla spalla, è comparso mio padre con un'ottima idea: "visto che le Telecaster ti piacciono tanto, facciamo una Deluxe!".
Quella di cui mi appresto a raccontarvi, una Telecaster Deluxe fatta in casa che mi accompagna da un paio d'anni e che ho già nominato in un precedente articolo, è una chitarra fatta interamente con una CNC autocostruita e abbondante elbow oil (soprattutto di mio papà, io più che alro guardo e suono).
Con questa Telecaster volevo un mix di vintage e moderno, aggressiva ma con un look che ricordasse gli anni '50: una Les Paul cammuffata da Telecaster.
Così, dopo circa sette mesi di lavoro abbiamo partorito lei (lo so, sono tanti, ma prendo il tempo che mi serve per cercare i componenti migliori al giusto prezzo e lavoro solo nei ritagli di tempo).

Sembra Telecaster ma non è

Qualche specifica:
- body in mogano in due pezzi con finitura alla nitro
- manico in acero con tastiera in palissandro, forma a C, abbastanza piatto come raggiatura e molto veloce.
- meccaniche Schaller e ponte Gotoh fisso tipo hardtail
- battipenna madreperlato di provenienza ignota comprato su internet
- elettronica formata da due volumi e toni indipendenti con push pull che splitta il pickup al manico e manda in controfase quello al ponte.

Sembra Telecaster ma non è

Come potete vedere, non monta i Wide Range originali che sinceramente non mi sono mai piaciuti perché troppo squillanti e poco humbucker. La chitarra è equipaggiata con due humb MP Pickup di Marco Pontillo, nello specifico un Custom Lead ceramico al ponte e un Al5 Revpro Alnico al manico. Ho conoscoito Marco a una fiera di liuteria e sono rimasto sbalordito dalla qualità e dal prezzo di questi magneti.
Il pickup al manico è grosso, gonfio di bassi e non troppo carico. Ci suono qualche riff blues e tento di fare del jazz (male). Il magnete al ponte è il mio preferito: cattivo è la parola giusta per descriverlo. Fa saturare qualunque ampli, è sporco, incazzato e io lo amo. Passo dall'hard rock al death senza sforzo.
Attaccata al mio JCM 600 è goduria pura anche senza effetti, basta alzare il volume e il gain a manetta per avere giusto un po' di bava che ti esce (e i vicini che suonano alla porta).

Vorrei ricordarvi che è uno strumento artigianale ma non di liuteria (i veri liutai sono altri) e non è esente da difetti, soprattutto sulla verniciatura.
Se un liutaio o un carrozziere vi chiedono anche 300 gocce del vostro sangue per verniciare il vostro prezioso strumento c'è un motivo. Ho sentito più di un santo cadere dal calendario durante la verniciatura a casa.

Sembra Telecaster ma non è

Questa chitarra ha un valore affettivo particolare per me: è quella con cui ho fatto più concerti, quella che mi sono costruito come uno strumento veramente fatto su misura per me e, ultimo ma non meno importante, per ricordare la memoria di mio nonno che mia ha trasmesso la passione per la musica (ha suonato per cinquant'anni nella banda del paese di cui ho fatto parte anche io) e soprattutto la passione per il legno, visto che lui era falegname.
chitarre elettriche fai da te gli articoli dei lettori telecaster
Link utili
Telecaster fai-da-te
Altro da leggere
Pubblicità
5 motivi per suonare il liscio e 5 per non...
Una Les Paul travestita da Duo Jet...
Roberto Pistolesi: il liutaio non liutaio...
Ibanez JS2480: Satriani va di Sustainiac...
Pubblicità
Commenti
di prada [user #19807] - commento del 12/03/2017 ore 14:27:08
Bravi tu e il tuo babbo. Ammiro molto questo genere di scelta, se avessi un minimo di manualità mi cimenterei anch'io, ma vado già in difficoltà quando mi porto a casa un mobile da Ikea!
Rispondi
di SilverStrumentiMusicali [user #36241] - commento del 12/03/2017 ore 17:12:15
Rimangono sempre le viti di più che non sai se sono gli svedesi che sono coglioni o sei tu il coglione che l'hai montato una merda! :D
Rispondi
di prada [user #19807] - commento del 12/03/2017 ore 17:27:21
Nel mio caso è sempre la seconda ! ;-))
Rispondi
di nico_azza [user #36641] - commento del 12/03/2017 ore 14:43:17
Ma che figata, Grandi!!
Rispondi
di Tubes [user #15838] - commento del 12/03/2017 ore 16:15:2
Bravi bravi bravi ! La traduzione elbow oil,da sola, vale la lettura del pezzo ! Poi, la folla urlante di donne sotto il palco... evabbè, sarà per la prossima volta !
Rispondi
di panturnio [user #1686] - commento del 12/03/2017 ore 17:37:3
Bellissima!!!!
Ripeto qui la domanda che avevo posto nell'altro tread…
Dove si possono procurare, magari free, dei buoni progetti per chitarre da far realizzare ad una CNC? Io ho un amico che mi farebbe un nuovo body per la mia stratocaster, se gli procurassi il progetto.
Rispondi
di gunsmanu [user #19801] - commento del 12/03/2017 ore 20:29:4
Ciao,su internet puoi trovare un sacco di progetti per la Strato. L unico problema è il programma che usa il tuo amico per fare andare la CNC. Io sono un po'profano ( il genio è mio papà) comunque io ho già un progetto già fatto per strato ma senza tremolo
Rispondi
di Mariano C [user #45976] - commento del 12/03/2017 ore 20:47:3
figata, adoro queste chitarre frankenstein fatte su misura dall'utilizzatore, spesso vengono fuori delle piccole meraviglie e dall'ottima qualità e comodità d'uso.
Rispondi
di telecrok [user #37231] - commento del 13/03/2017 ore 11:52:50
bravissimo, molto bella e la P.up ci sta a meraviglia.
Rispondi
di BillyU [user #14094] - commento del 13/03/2017 ore 23:21:08
Complimenti! Anch'io penso spesso a un LP con forma ed ergonomia della telecaster, però per me dovrebbe essere molto LP (scala corta, manico incollato, mogano/acero). Il manico della tua bella tele è incollato o avvitato?
Rispondi
di gunsmanu [user #19801] - commento del 14/03/2017 ore 09:28:55
Avvitato, purtroppo non abbiamo ancora la manualità per fare una chitarra con manico incollato. La prossima che farò sarà più simile a una Paul come legni,visto che ho un pezzo di mogano e un top in acero fiammato che mi avanzano
Rispondi
di Fabione72 [user #28527] - commento del 14/03/2017 ore 10:03:17
Complimentoni, ottimo lavoro :)
Mi soprende un po la scelta dei pickup, avendo in mente Slash mi sarei mosso più verso un Alnico-2 piuttosto che un ceramico (quindi uscita chitarra più bassa + ampli brit tirato, che è un po la sua caratteristica).
...ma è anche vero che qui parliamo del body di una Tele (ontano?), quindi c'è da fare 4 conti... :-D

Bravi ancora!

ciao
Rispondi
di gunsmanu [user #19801] - commento del 14/03/2017 ore 13:29:11
Ciao, il body è in mogano. La scelta iniziale era proprio mettere dei pu alnico 2, ma sono metallaro dentro e ho voluto qualcosa con più uscita. Difatti adesso è accordata due toni e mezzo sotto con 0.12 e tanta violenza. Con questa ci suono principalmente cover dei BMTH e simili
Rispondi
di Fabione72 [user #28527] - commento del 16/03/2017 ore 13:17:46
HAHAHA, pensa... io invece sto seguento il percorso opposto. :-D
Da Petrucciaro in aggiunta alla mia vecchia&fedele JEM7V ho appena preso una PRS SE usata e ci ho messo dei portentosi MAMA pickups, per sonorità più rockeggianti ;)
Rispondi
di Desmo8 [user #38806] - commento del 16/03/2017 ore 17:28:48
Complimenti vivissimi, sei molto vicino al mio concetto di chitarra anche nel colore.... Un abbraccio.
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
È ufficiale: Fender manda il palissandro in pensione
Roberto Pistolesi: il liutaio non liutaio
Costruisci la tua chitarra elettrica
Ibanez JS2480: Satriani va di Sustainiac
Nick Johnston sulla sua Schecter Atomic Green
I più commentati
5 motivi per suonare il liscio e 5 per non farlo
È ufficiale: Fender manda il palissandro in pensione
Bonamassa: pace con la chitarra acustica
Esperimento microtonale: quale accordatura suona meglio?
Arriva Adio: 50 watt portatili secondo Vox
I vostri articoli
Una Les Paul travestita da Duo Jet
JT Custom Teleste: la Telecaster che non c'era... e non cera
Stratocheap: il primo amore non si scorda mai
Fano Alt de Facto MG6
Brother & sister
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964