HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Cerco un Bassista
di [user #33656] - pubblicato il (Modificato) 

lo so..quesot NON è il luogo per questo genere di annunci, però ragazzi sono disperato...non mi riesce di trovare un bassista.
come mai? non lo so, ditemelo voi, vi spiego la situazione:

Mi sono messo in testa di creare un gruppo di cover che abbiamo come caratteristica quella di essere suonate BENE, ovvero con cura degli arrangiamenti (sto parlando di cover, non di una tribute band), cura dei suoni, cura del look e della scaletta, ricordandosi che si vuole proporre uno spettacolo e  quindi qualcoisa che la gente SI DIVERTA ad ascoltare e che gli trasmetta un valore.

Io suono da 35 anni (da dilettante) e voglio fare un lavoro fatto bene, come si può fare se si ha voglia di lavorare un pò.

L'idea è: prepariamo una scaletta accattivante di 30-35 brani in modo da poterla adattare alle situazioni di tempo e location, studiamo il look, facciamo una registrazione demo live per aver materiale dimostrativo, ci diamo un nome, un look, un logo/volantino e ci divertiamo a fare più concerti che si può.

Non ho avuto alcun problema a trovare 2 cantanti eccezionalmente dotate, un batterista giovane, preparato ed entusiasta, una seconda chitarra preparato, affidabile e capace....e il bassista no....messaggi su fb, contatti su Internet, ricerche a tappeto..nulla.. 

I pochi che mi hanno risposto si sono subito tirati indietro quando gli ho spiegato cosa ci si aspetta...
dico, non ho mica chiesto di fare 7 prove a settimana, preparando 50 brani in 15 gg. lo so da me che se voglio una roba del genere devo prendere un professionista e pagarlo.

Non abbiamo fretta, non mi interessa se saremo pronti tra 6 mesi, faccimao prove ogni 15-20 gg proprio per dare a tutti il tempo di studiare a casa con calma. Ad ogni prova si portano 4, max 5 brani nuovi, quindi anche se hai altri gruppi o progetti (io ad esempio li ho), o se hai un lavoro, famiglia, etc questo non ti porta via più di tanto.

L'unico pre-requisito che si chiede è di arrivare in sala preparati (i brani li devi sapere bene) e con delle idee di arrangiamento.

E qui secondo me casca il leggendario asino.
Possibile davvero che in questa era di musica fin troppo facile una "sfida" (si notino le virgolette) che chiede di studiare le scelte ritmico stilistice di grandi come Deep Purple, Boston o Queen sia ormai appanngio solo di chi ha scelto la musica come professione?

Davvero non c'è più un musicista del basso che pur rimanendo dilettante non voglia sollazzarsi a suonare grandi brani dle rock classico e moderno?

Infine come mai non ci sono bassiste donne? secondo me una donna sarebbe molto più affidabile e creativa..eppure bassiste donne se ne vede in giro, solo professioniste?

mah..noi continuiamo e vediamo cosa porterà la marea.
buon rock a tutti
MrG.

 
Dello stesso autore
quando uno strumento DEVE suonare bene...
Concorsi "razzisti", uno spunto di...
L'importanza di guardare Satriani...
Elettrificare l'Acustica...
La scheda tecnica della band...
MrG coi Radio Killer Social Sound Finale...
Commenti
di xstrings [user #23053] - commento del 17/03/2017 ore 10:59:21
Sei già fortunato ad aver trovato il resto del gruppo!
Dalle mie parti è diventato impossibile, o trovi ragazzini alle prime armi con strumentazioni ridicole o gruppi ( ormai pochi) già ben consolidati che non hanno tempo e voglia di intraprendere progetti paralleli vuoi per il lavoro o per la famiglia.
Sono quasi 10 anni che non suono più live ... che tristezza ;(
Rispondi
di chikensteven [user #45729] - commento del 17/03/2017 ore 16:25:44
ciao, non demordere, vedrai che lo troverete, anch'io come xstring, avrei voglia di trovare un gruppo da trovarsi anche solo per fare una suonata, ma non mi metto neanche a cercarlo perche alla fine forse sto bene anche a suonare da per me, tanto come molti quello che dovevo fare con delle band l'ho fatto con tanti bei ricordi, in ogni caso good luck:)
Rispondi
di MM [user #34535] - commento del 18/03/2017 ore 15:31:04
Beh i bassisti sono merce rarissima... un peccato perché è uno strumento meraviglioso.
Non demordere, perché poi lo trovi.
Rispondi
di Claes [user #29011] - commento del 18/03/2017 ore 20:37:57
Con persino 2 cantanti, avete un dovere nel portare avanti il vostro gruppo. Se non altro con una tastiera per il basso!
C'è da dedurre che quasi tutti optano per 6 corde leggere piuttosto che 4 pesanti. Poi, non c'è molta musica in cui il basso è... alto. Che sia difficile allettare i giovani? In generale, la musica a corde è in diminuzione a livello globale.
Bassista e batterista in telepatia assicurano le fondamenta. Il basso interviene anche come ancora armonica. Ecc ecc. Io credo che il basso (e sound) è fondamentale per un pezzo quanto chitarra e tastiere. E che il ruolo del bassista sia molto interessante e creativo.
Donne: accarezzano corde, e se con plettro, preciso e leggero. Hanno buona memoria e fanno attenzione a quello che succede. Non sopportano però maschi "macho"...
Hai provato a gironzolare in negozi per avere dritte riguardo musicisti in zona molto promettenti?
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





Le vostre esibizioni
Happy 2017!!
Rockabye!!...anche se non molto rock... :)
I'm On Fire
Capriccio n. 20 con GKG R36
Breve impro su "How Insensitive"...
di luvi
I vostri articoli
Una Telecaster trentenne made in Japan
Decal? Meglio in stile lawsuit!
Squier Strat extreme makeover
Sembra Telecaster ma non è
La diversificazione degli effetti a pedale negli anni ottanta
I compleanni di oggi
Fabrizioales
mablung
FENDERO77
tullbull97
Steven63
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964