HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Morto Chuck Berry: un saluto al papà del RnR
Morto Chuck Berry: un saluto al papà del RnR
di [user #4093] - pubblicato il

Chuck Berry, tra gli artefici del sound e del linguaggio del rock n roll, è morto. Mentre scriviamo è pieno pomeriggio in Missouri, dove la polizia ha accertato il suo decesso dopo una chiamata di soccorso e un tentativo di rianimazione fallito. Qui è la notte prima della festa del papà, e se ne va un artista leggendario.
Se ne è andato nel giorno della festa del papà, e lui un padre per noi tutti lo è stato, Credetemi. Aveva novant'anni, ovviamente tutti sapevamo che non sarebbe rimasto su questa terra per molto altro tempo, eppure lo sconforto resta forte.
Anche se erano anni che non ci deliziava con dischi eccellenti o live esplosivi, rimaneva un’icona del Rock And Roll (quello con le maiuscole) a cui si faceva l’applauso prima ancora di sentire una sua nota.
Le sue registrazioni storiche rimarranno per sempre, e hanno scavato e dettato un linguaggio che ognuno di noi, a volte anche inconsapevolmente, ha usato come fosse (e lo è) il vocabolario del Rock And Roll (sempre quello con le maiuscole).

Dire che Chuck Berry era solo un chitarrista equivale a offendere un personaggio gigantesco. Controverso, ambiguo, scontroso, divertente, irriverente. Ha saputo scrivere delle canzoni granitiche. Ha calcato quella strada tra “bianchi” e “neri”, passando da un lato all’altro, con sfacciata disinvoltura. Subendone le conseguenze (erano i primi anni ’50) ma anche affermando la sua immensa statura. I suoi testi sono delle poesie, ricche di doppi sensi, difficili come degli scioglilingua. I ritmi delle sue canzoni rappresentano il glossario del genere. Il suo chitarrismo, semplice e schietto, è il frontespizio della bibbia del Rock And Roll (ancora una volta quello con le maiuscole).

Morto Chuck Berry: un saluto al papà del RnR

Che nessuno si azzardi a dire "vabbè è roba semplice... la sappiamo fare tutti!" Prima di dire una cavolata del genere, provate a riprodurre esattamente l'alchimia di un paio di suoi pezzi. Analizzate la perfetta miscela del ritmo della batteria, con lo swing che si raddrizza per diventare Rock And Roll (ovviamente quello con le maiuscole), insieme a un boogie di piano che riporta ai “juke joint” della Lousiana di inizio ‘900. E su tutto una chitarra che buca il mix, ignorante, sanguigna. E una voce che scandisce l’ironico disagio di un ragazzo nero odiato dai neri perché voleva essere bianco (a detta loro) ma deriso dai bianchi perché, sempre a detta loro, voleva assomigliare ai bianchi. Ma lui voleva solo essere Chuck Berry, suonare Rock And Roll (di gran qualità, con le maiuscole), gestire il suo business, perché non si fidava di nessun altro, e vomitare in faccia a tutti questi miscredenti il suo immenso talento.
A me poco importa se sono poche le registrazioni della sua immensa carriera a piacermi sul serio, perché quelle incisioni sono un condensato di Rock And Roll (quello vero, con le maiuscole) che nessuno potrà mai replicare e che costituiscono le fondamenta di un genere così importante come il Rock And Roll, quello con le lettere maiuscole. Arrivederci zio Chuck!

Morto Chuck Berry: un saluto al papà del RnR
chuck berry curiosità
Link utili

Altro da leggere
Pubblicità
Il Roland TR808 ispira le nuove Puma...
Il video di Despacito (e non solo)...
La Telecaster del tour elettrico di Bob...
Quanto pagheresti per una chitarra distrutta?...
Pubblicità
Commenti
di silente [user #11800] - commento del 19/03/2017 ore 02:17:20
Leggenda.
Rispondi
di sidale [user #29948] - commento del 19/03/2017 ore 02:43:04
Icona.
Rispondi
di blues65 [user #25832] - commento del 19/03/2017 ore 05:56:24
RIP Chuck... ti porterò per sempre nei miei soli.
Rispondi
di DottorZero [user #44787] - commento del 19/03/2017 ore 07:59:17
Davvero un papà per tutti noi chitarristi...
Rispondi
di Ermo87 [user #33057] - commento del 19/03/2017 ore 09:08:29
ROCK AND ROLL, con tutte le maiuscole. ciao Chuck e grazie Diego
Rispondi
di Don Diego [user #4093] - commento del 20/03/2017 ore 10:10:35
Ben detto! Grazie per la correzione! Tutte maiuscole nel suo caso.....
Rispondi
di Jeremy's Garden [user #8003] - commento del 19/03/2017 ore 09:20:43
È sempre stato tra i più Grandi.. mi dispiace un sacco..
Rispondi
di roberto67 utente non più registrato - commento del 19/03/2017 ore 09:36:49
90 anni suonati ! Be' tutto sommato artivarci a questa eta' !un punto di riferimento geniale che se ne va ... ciao
Rispondi
di ENZ0 [user #37364] - commento del 19/03/2017 ore 09:50:06
Un grande, uno di quelli a cui voglio bene come se fosse un familiare!
Rispondi
di mdg [user #41663] - commento del 19/03/2017 ore 09:58:51
Senza di lui, non vi sarebbero stati gli Stones. RIP
Rispondi
di Pietro utente non più registrato - commento del 19/03/2017 ore 10:51:03
Anche il 2017 ha fatto una strage....
Rispondi
di esseneto [user #12492] - commento del 19/03/2017 ore 16:22:55
Chiunque imbracci una chitarra elettrica e non gli deve qualcosa , era la personificazione del Rock'n'roll , ora leggenda .
Rispondi
di BBSlow [user #41324] - commento del 20/03/2017 ore 10:12:49
:_(
Rispondi
di asar [user #29402] - commento del 20/03/2017 ore 10:40:22
Ciao, Chuck. Grazie per la tua Musica e ciò che hai dato alla chitarra elettrica.
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Arrogantia Pandora Vendetta 24 HH Trem: non omologarsi e vivere felici
Manico stonato: se regolare le ottave non basta
Strymon Sunset doppio godimento
ProCo Multi Rat fatto in casa
Piccole, potenti e italiane: Southern The Stalker
I più commentati
Joe Bonamassa: tutti a lezione di British Blues
Arrogantia Pandora Vendetta 24 HH Trem: non omologarsi e vivere felici
Piccole, potenti e italiane: Southern The Stalker
Line 6 Powercab: l'impatto del cabinet anche in digitale
I delay TC2290-DT torna in VST con controller dedicato
I vostri articoli
Piccole, potenti e italiane: Southern The Stalker
ProCo Multi Rat fatto in casa
Arrogantia Pandora Vendetta 24 HH Trem: non omologarsi e vivere felici
Meris Mercury 7: il Nexus 6 dei riverberi a pedale
Scegliere la chitarra da modificare
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964