HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
La mia prima...Inaspettatamente lei!!
di [user #46480] - pubblicato il (Modificato) 

Buonasera a tutti amici accordiani :)
Dopo vari post, indecisioni, pippe mentali, indeciso sulla mia prima elettrica, è arrivata...inaspettatamente Lei!
Inizialmente puntavo sul nuovo ma poi, letteralmente all'avventura, ho acquistato il mio primo kit usato...
1) Ibanez Giò Grx170dx bkn  / nera/
2) Roland microcube gx
Partiamo dalla chitarrina...per iniziare fantastica, suono bello pieno (ho scoperto che adoro decisamente l'humbucker), tastiera mi dovrò abituare (vengo dall'acustica con manico + grosso), adoro il suo suono e, configurazione versatile h-s-h e adoro le famose punte Ibanez! 
L'amplificatore (utilizzabile anche a pile) è piccolino, non potente solo 3w, ma in casa fa un casino assurdo ed il suono non è male, anzi, per esercitarsi va bene direi!
Difetti...
La chitarra presenta una leggera ruggine sui pickup e un po' d'ossido sulla base delle due viti ponte (ma il mio maestro ed un liutaio ridendo m'han detto che sono fesserie irrilevanti ed ininfluenti per il suono, alle chitarre economiche capita e non c'è da preoccuparsi), vero?
Il manico è troppo stretto (ho purtroppo le mani grandi) e forse sarebbe stata meglio una squier strat che il manico è leggermente più spesso? Però sentivo che quello ibanez è più "tecnico" ed è solo questione d'abitudine, sbagliato?
Una guitar nuova sarebbe stata penso più bella forse, ma alla fine un buon usato ad un buon prezzo...ho pensato...per ora inizio con questa chitarrina, faccio pratica, un domani quando imparerò bene e se sentirò l'esigenza di una migliore, acquisterò una buona e saprò bene cosa servirà alle mie mani ed alle mie orecchie!
Certo dall'acustica all'elettrica è diverso, dovrò abituarmi,imparare piano piano qualche canzoncina, divertirmi pian piano!
Usati si ma come si dice... chi si accontenta gode!!
E' bello essere qui per condividere insiemeuna passione
Un salutone a tutti e buone canzoniiiiiiii
Dello stesso autore
SET UP IBANEZ...
La mia prima chitarra usata..forse...
La storia infinita....ma quante chitarre...
Commenti
di aleck [user #22654] - commento del 31/03/2017 ore 15:49:20
Soprattutto l'amplificatore è una bella bestiola, ti darà tante soddisfazioni e ti resterà accanto come practice amp pure quando avrai ampli di tutt'altro valore. La chitarra, che dire, è uno strumento onesto. Semplicemente perfetto per iniziare :)
Rispondi
di Bernaj [user #46480] - commento del 31/03/2017 ore 18:21:11
L'ampi è piccolino,appunto micro ,per stanza, comodo e divertente! (ha l'opzione di simulare vari tipi di ampli e qualche effetto carino). E' comoda l'opzione di poter collegare (tramite jack piccolo) un dispositivo, io per esempio utilizzo l'mp3 così ascolto le basi musicali e suono sopra.
La chitarra più la suono, più mi piace!!
Come avevo scritto, avendo l'opzione pickups h-s-h è versatile a livello sonoro (bel suono pieno e caldo e bel limpido) , pontino tremolo pivot 2, accordandola bene (stretchando quindi un po' le corde-cosa per me nuova ma molto utile ed efficace!), pur utilizzando la leva tremolo, scorda solo un 10% circa di tono, ma, cimentandomi per capire, utilizzando la leva alternandola, sia abbassando il tono che alzandola, si attenua molto quel po' di scordatura.
Non nascondo che, a differenza del ponte strato (con leva tremolo utilizzabile solo in un senso -per abbassare tono-), questo ponticino ibanez lo sento diciamo più " completo" e la tastiera che è piatta è comoda, si si. (Più va e meno rimpiango la Squier Affinity nuova che avrei acquistato in alternativa!)
Che dire...magari una nuova avrebbe avuto il suo fascino, ma per iniziare, per imparare a suonare e capire un po', direi che sono molto soddisfatto!
Poi Aleck, il tuo "Semplicemente perfetto per iniziare" mi conforta molto, GRAZIE!
Rispondi
di CarloRock1993 [user #46568] - commento del 31/03/2017 ore 21:47:25
Anche io posseggo l'Ibanez GIO che ho preso per iniziare, è uno strumento onesto per quello che costa, per ora va bene dato che sono ancora agli inizi anche io.
Rispondi
di Bernaj [user #46480] - commento del 05/04/2017 ore 10:44:18
PROBLEMINO...Ho notato che, nell'alloggio posteriore del tremolo, monta solo 2 molle posizionate a freccia o triangolo per intenderci, ma c'è un problemino...
Ho notato che una delle due, sporge un po' fuori dal foro d'inserimento del ponte (quindi non dal tondino direzione manico ma dal pezzettino che si infila all'interno della sbarra di ferro forata).
Come faccio a infilarla del tutto? Perchè non vorrei col tempo saltasse fuori e comunque non è messa bene.
Provato ad inserirla ma è dura...dovrei allentare tutte le corde in modo da allentare la tensione ed infilarla per bene?
Ho imparato a sostituire la corda mettendo spessori sotto il ponte quindi non ci sarebbero problemi per me ad allentarle per poi riaccordarla.
Grazie
Rispondi
di Bernaj [user #46480] - commento del 05/04/2017 ore 17:11:37
Volevo eliminare questo messaggio perchè con delicatezza ed un po' di manualità...ho risolto!
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





Le vostre esibizioni
Happy 2017!!
Rockabye!!...anche se non molto rock... :)
I'm On Fire
Capriccio n. 20 con GKG R36
Breve impro su "How Insensitive"...
di luvi
I vostri articoli
Harley Benton TE-70 Rosewood Deluxe: Telecaster a portata di tutti
La breve storia di Valco: 1942 - 1968
Thinline di recupero homemade al 100%
Microfono Electro-Voice PL80a
Trasformare la chitarra in una lap steel
I compleanni di oggi
roncadin
mamuele
reckless_rock
maxnice
JustABox
casureddu
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964