CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Claudio Bruno, un nuovo brillante chitarrista acustico
Claudio Bruno, un nuovo brillante chitarrista acustico
di [user #116] - pubblicato il

“Changes”, è il debutto solista di Claudio Bruno, giovanissimo chitarrista calabrese. Il disco è un EP acustico di cinque brani freschi, intensi e suonati con passione e la giusta irruenza. “Changes”, edito da Massimo Varini che si è anche occupato del mastering del disco, è un lavoro che fotografa il legame profondo e autentico tra Bruno e l'acustica strumento che - a detta dell’autore - ha la capacità di far vibrare le corde dell'anima come pochi altri.
Nonostante la giovane età Claudio Bruno sfoggia un curriculum già importante: ha studiato al Conservatorio di Reggio Calabria e, successivamente, frequentato il Corso di Laurea in Chitarra Pop presso il Saint Louis College of Music. Ha approfondito gli studi con Massimo Varini e frequentato un corso intensivo presso la Tech Music School di Londra.

Claudio Bruno, un nuovo brillante chitarrista acustico

Benchè molto impegnato da una già avviata carriera di session man (tra le varie collaborazioni Fiordaliso e Ivana Spagna…) e dimostratore con Eko Music Group in qualità di tutor scelto da Massimo Varini, Claudio ha deciso di ritagliarsi un’ampio spazio artistico per coltivare anche la sua vena solistica. Una scelta musicale importante e, anche di cambiamento, ben tratteggiata tra le note di questo riuscito lavoro. Un ottimo biglietto da visita, o ingresso in società, che lascia ben sperare sul prosieguo della carriera di questo giovane e brillante chitarrista.

album album italiani claudio bruno massimo varini
Link utili
La pagina di Claudio Bruno sul sito della EKO
Il canale youtube di Claudio
Nascondi commenti     8
Loggati per commentare

di franklinus [user #15063]
commento del 11/04/2017 ore 15:52:05
...meglio ben sperare sul prosieguo che sul proseguo
Rispondi
di luciomark utente non più registrato
commento del 12/04/2017 ore 17:32:58
Beh, ma perlomeno non suonasse una chitarra di Varini, pero, eh?!? La moda attuale indica la direzione verso la Maton del grande Tommy, anche se io, come sempre, amo suonare la Dreadnought, illusoriamente una Martin, ma evidentemente un surrogato Sigma ( XD ) del solo, inimitabile ed unico Tony Rice! Il video non lo vedo-ascolto, perche' onestamente questi chitarristi moderni, possibilmente molto giovani, mi hanno stufato un po'....Auguri, comunque!
Rispondi
di bluesfever [user #461]
commento del 13/04/2017 ore 18:38:31
minchia che spocchia, neanche io arrivo a tanto...
Rispondi
di RedPuma [user #43439]
commento del 14/04/2017 ore 13:25:56
Beh piano coi giudizi dai... se lui si trova bene con una 00/OM (mi pare sia quella) per sue esigenze personali di esaltazione delle frequenze alte (su cui basa la sua musica) secondo me non serve mettere davanti la Dreadnought come modello migliore. Poi il risultato nel suo piccolo non è negativo.
Rispondi
di luciomark utente non più registrato
commento del 17/04/2017 ore 13:40:32
Per la Dread, parlavo di me personalmente e solo per me! Per la OM.,ce ne sono a bizzeffe di migliori, quelle Varinesche le odio. Servono solo a pubblicizzarne l' endorsometro e basta. Inoltre alla lunga cacciano dei difetti non riscontrabili dalla prima ora. Per la spocchia, beh...e' evidente che non si conoscono i mei nick precedenti ed annosi, nick che avevo prima di essere bannato sistematicamente...
Per il ragazzo: nulla contro di lui, per carita', anzi! Solo...come dicevo prima, tutti questi ragazzini malati di moda fingerpicckinghesca, evidente frutto dei frutti, dei sottofrutti di Tommy, beh, alla lunga scocciano. Prima succedeva in ambito chitarra elettrica; ora succede per la chitarra acustica. Tutti uguali.-
Rispondi
di barandrea [user #33283]
commento del 17/04/2017 ore 22:13:57
Be, anche quelli come te hanno stufato non poco, per me naturalmente, solo per me.
Rispondi
di luciomark utente non più registrato
commento del 18/04/2017 ore 21:02:36
Beh, te non ti rispondo perche' se no, eheheh, altro che bannarmi! Mi arrestano propto. Fuck! :-)
Rispondi
di Mariano C [user #45976]
commento del 17/04/2017 ore 22:55:49
c'è una fallacia logica piuttosto palese nel giudicare un opera senza averne fruito. come puoi sapere se la musica di questo ragazzo è per te interessante o meno? se non ascolti non sai se fa musica tonale, modale, atonale o altro, se e come usa il fingerstyle, se fa uso di effetti o altro. Di fatto se non la ascolti non puoi sapere nulla sulla sua musica. A me la sua musica suonata indubbiamente con perizia, come quella di Tommy Emmanuel comunica molto poco, ma almeno me la sono ascoltata qualche volta per cercare di capire
Rispondi
Altro da leggere
Pantera: 30 anni di Vulgar Display Of Power
Luca Chiappara - Where I Belong - Trulletto Records 2022
Massimo Varini racconta Guitar Map
Dal metal alle big band: Mark Tremonti canta Sinatra per la Sindrome di Down
Stealth Matte Black è la Aire aggressiva e versatile di Eko
Leslie West: un tributo al leader dei Mountain
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
L’asta per la White Falcon dei Foo Fighters surclassa le previsioni
Il primo BOSS CE-1 mai prodotto è in vendita
Gibson sostiene l'Ucraina
Guarda Tommy Emmanuel suonare la Ibanez Jem di Steve Vai
La chitarra elettrica fatta con mobili Ikea
Pantera reunion: gli strumenti di Dimebag Darrell sul palco con Zakk W...
In video dal vivo il prototipo della PRS Robben Ford Signature
Dean non ci sta: in appello contro Gibson
“Fulltone chiude”: il comunicato
In vendita la Gretsch White Falcon dei Foo Fighters
TAD Redbase: valvole contro la crisi
La straordinaria storia dei Pistole e Rose
I mini-robot Yamaha duettano con la tua musica




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964