HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Tribute Band derubata: i Metallica gli ricomprano la strumentazione
Tribute Band derubata: i Metallica gli ricomprano la strumentazione
di [user #116] - pubblicato il

Se vi siete mai chiesti in che modo una band che ha scritto la storia della musica vede il fenomeno delle tribute band, questo episodio avvenuto tra i Metallica e i Blistered Earth potrebbe essere la risposta che stavate aspettando.
I furti di strumentazione sono tra gli atti più ignobili che si possano compiere ai danni di un musicista, e tutti sono d'accordo su questo. Anche chi, nell'eterno scontro tra band di inediti e tributi, non guarda con particolare simpatia quelli che scelgono di fare cover per vivere conviene che una formazione a cui vengono sottratti oggetti amati nonché attrezzi di lavoro merita tutta la solidarietà del mondo.

I Metallica hanno sempre dimostrato una certa simpatia per le tribute band e per tutti i fan che hanno deciso di ispirarsi alla loro musica per riproporla a modo loro su grandi e piccoli palchi. Quando hanno saputo che la tribute band Blistered Earth ha subito un furto di tutta la strumentazione usata per i live, non sono rimasti indifferenti.

Tribute Band derubata: i Metallica gli ricomprano la strumentazione

Alcuni giorni fa, i Blistered Earth hanno annunciato sulla loro pagina Facebook di essere stati vittime di un furto di strumentazione, e hanno pubblicato la lista completa del materiale rubato. Appena due giorni più tardi, i ragazzi sono stati contattati da Lars Ulrich che, a nome dei Metallica, si offriva di ricomprare tutto il necessario per consentire loro di tornare al più presto a esibirsi.

La band di Los Angeles ha così recapitato alla tribute band una dotazione completa di strumenti per un valore totale di circa 20mila dollari.
Mossa pubblicitaria? Forse. Azione ammirevole e dimostrazione di gran solidarietà tra musicisti seppur di livello ed estrazione totalmente diversi, senza dubbio.
curiosità metallica palchi e strumentazione
Link utili
Blistered Earth su Facebook
Che ne pensi delle tribute band?
Altro da leggere
Pubblicità
Quattro suoni che non possono mancare nella...
Licenziato il compositore de I Simpson...
Così nascono le chitarre Martin...
Ola Englund molla Washburn per un ottimo...
Pubblicità
Commenti
di gibsonmaniac [user #21617] - commento del 04/05/2017 ore 13:03:05
Perche' pensare subito alla mossa pubblicitaria? probabilmente c'e' anche quello ma a me piace pensare che un musicista seppur ricco e famoso in tutto il mondo si ricordi ancora di quando sbarcava il lunario e risparmiava i soldi per gli strumenti, si ricordi benissimo di cosa puo' significare il furto o il danneggiamento dei propri strumenti e che voglia dare una mano a dei ragazzi che probabilmente dalla loro parte sfruttano le canzoni del big per fare repertorio, suonare e guadagnare ma anche danno continuita' e rinnovano il ricordo del big nel pubblico che li va ad ascoltare....la chiamerei quasi una simbiosi.
Anche se ognuno dei Metallica 20.000$ potrebbe spenderli benissimo in una serata di baldoria e' da apprezzare tantissimo l'aiuto che James Hetfield e soci hanno dato qualsiasi sia il motivo che li ha spinti a farlo
Rispondi
di maxventu [user #4785] - commento del 05/05/2017 ore 10:33:38
gesto apprezzabilissimo in assoluto. Peraltro si sa i Metallica sono sempre stati particolarmente sensibili all'argomento "royalties" e indubbiamente le tribute band portano loro qualche soldino.
Rispondi
di sundayplayer [user #13160] - commento del 04/05/2017 ore 13:29:23
Si bellissimo gesto
Rispondi
di Claes [user #29011] - commento del 04/05/2017 ore 19:34:05
GRANDE :) Effetto pubblicitario quasi nullo a parte nioaltri musicisti - da noi, applausi Marshall volume 11.
Rispondi
di tormaks [user #26740] - commento del 04/05/2017 ore 20:18:34
effetto lacrimuccia alla de Filippi....più che pubblicitario
commovente, ma a parte questo mi sa che pubblico su facebook che sono una tribute sola band di....che ne so.... Antonello Venditti e che ero in tour con un piano a coda lunga e che mi è stato sottratto sul GRA autogrill ardeatina uscita 23 mentre prendevo un caffè dek... che dite Antonello me ne fa recapitare a casa uno? (anche a coda corta....grazie 'ntonè)
Rispondi
di CarloRock1993 [user #46568] - commento del 05/05/2017 ore 07:29:58
Bravi!
Rispondi
di fraz666 [user #43257] - commento del 05/05/2017 ore 08:35:33
BRAVI
Rispondi
di LordAxel [user #32439] - commento del 05/05/2017 ore 09:02:46
Non la vedo come mossa pubblicitaria, non credo proprio che i Metallica ne abbiano bisogno. Piuttosto vedo un gesto di solidarietà, anche commovente. Lasciatemi credere per favore che ancora esiste un pò di poesia ed emozione in questo mondo. Che poi probabilmente 20.000 dollari per loro sono come 5 euro per me, forse anche meno... ;-)
Rispondi
di sand1975 [user #46451] - commento del 05/05/2017 ore 11:42:2
Chapeau!
Rispondi
di bradsorph [user #33836] - commento del 05/05/2017 ore 12:57:31
Lars si prepara alla pensione finanziando chi gli frutta compensi per i diritti :D
Rispondi
di Claes [user #29011] - commento del 05/05/2017 ore 16:31:07
Capita di essere derubati o avere chitarre distrutte. OK, succede... Il problema è come fare una assicurazione! E quanto costa. La si deve valutare da sé - più costa, più costa l'assicurazione.
Rispondi
di marcoguitar [user #15320] - commento del 05/05/2017 ore 22:26:0
non sono un fan dei Metallica. Mi dite comunque chi l'ha fatto prima di loro?
Rispondi
di ENZ0 [user #37364] - commento del 06/05/2017 ore 00:24:15
Jimi Hendrix con i Pink Floyd :)
Rispondi
di kithara [user #24622] - commento del 06/05/2017 ore 07:51:12
Esatto, quando ai Floyd venne fatto secco il furgoncino con le loro cose, Hendrix li invito agli Electric Ladyland Studios e gli disse di prendere ciò che gli serviva. C'è da essere contenti di gesti come questo che, pubblicità o no (ma anche a me piace pensare che non ne abbiano bisogno), fanno fare pace con il mondo intero, indipendentemente dal amare o no quella band.
Rispondi
di ENZ0 [user #37364] - commento del 06/05/2017 ore 11:20:37
:)
Ma si, credo che di pubblicità non ne abbiamo bisogno. Piuttosto é un discorso di empatia, ancora più evidente considerando che non hanno i problemi di noi comuni mortali!
Rispondi
di ENZ0 [user #37364] - commento del 06/05/2017 ore 00:25:06
Gesto bellissimo!
Rispondi
di gerlop [user #44005] - commento del 06/05/2017 ore 11:57:11
aehm, scusate signori metallica, anche a me hanno rubato la strumentazione. ecco la lista: Ibanez steve vai, 2 fender, 3 gibson, processore dv mark con cassa e pedaliera, multieffetto helix line 6 con pedaliera, tastiera yamaha tyros 5.......
Rispondi
di nicolapax [user #27042] - commento del 07/05/2017 ore 17:41:09
... due Martin pre war, una Ramirez classica appartenuta a Segovia e (intanto che ci sei), un pulmino Mercedes...
;) ;)
Rispondi
di gerlop [user #44005] - commento del 08/05/2017 ore 11:05:32
yes ;) pollice in su
Rispondi
di puffh7 [user #14109] - commento del 06/05/2017 ore 20:28:41
Successe anche ai Metallica a Boston, se non sbaglio nell'84, l'attrezzatura venne prestata loro dagli Anthrax :)
Rispondi
di alcor72 [user #16133] - commento del 08/05/2017 ore 10:19:25
Bravi.
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





Curiosità
Così nascono le chitarre Martin
Ola Englund molla Washburn per un ottimo motivo
Il più grande insegnamento di Rudy Rotta
Dischi e recensioni
A&R e case discografiche: il complesso lavoro dell'Artist & Repertoire
Angolo DIY
Thinline di recupero homemade al 100%
Interviste
Sebo Xotta e la chitarra muccata
Osvaldo Di Dio: nel blues anche un errore può essere bello
Jeff Loomis: Jason Becker e il suo vibrato
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964