HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Kiloton 5: G&L aumenta i chilotoni col Si basso
Kiloton 5: G&L aumenta i chilotoni col Si basso
di [user #46209] - pubblicato il

La potenza esplosiva del Kiloton si arricchisce di nuove frequenze. L'ultimo basso inserito nel catalogo G&L riceve una controparte a cinque corde per il 2017, ancora una volta basata sui legni classici della scuola californiana e con un pickup MDF passivo ad alto output.
Alla fine del 2016, G&L aveva alzato il sipario sul Kiloton, modello basato sul noto SB-2 disegnato da Leo Fender, ma lo aveva immesso sul mercato solo in versione quattro-corde. Questa settimana l'azienda californiana rende disponibile all’acquisto anche la versione col Si basso, per la felicità di tutti quei bassisti che bramavano le forme dello strumento di Leo ma che non avrebbero potuto fare a meno della quinta corda.

Kiloton 5: G&L aumenta i chilotoni col Si basso

Il basso si presenta con un corpo in ontano per le finiture standard, mentre preferisce del più vistoso frassino sulle varianti Premier. Il manico è in acero, ancorato saldamente al body con sei viti. La tastiera è disponibile sia in acero sia in palissandro con il tipico radius “fenderjazziano” da 9,5 pollici, quindi piuttosto bombato, e si compone di 21 tasti medium jumbo Jescar.
L'amplificazione è affidata a un humbucker MDF - Magnetic Field Design - regolato da un’elettronica passiva. Analizzando più nel dettaglio la parte elettronica, troviamo due potenziometri per il controllo del volume e del tono passivo più uno switch a tre vie che permette di controllare le bobine del pickup: con il selettore posizionato verso il manico avremo le bobine in serie, in posizione centrale l'humbucker diventa un single coil, in terza posizione le bobine sono in parallelo.

Sulla paletta, quattro da un lato e una dall'altro, troviamo delle stabilissime meccaniche Ultra-lite G&L per un’ottima tenuta dell’accordatura mentre, per quanto riguarda il ponte, il basso è munito di un solidissimo Saddle-Lock, anch’esso fabbricato da G&L.
Timbricamente ci troviamo di fronte a un basso dal suono molto corposo ma dalla buona presenza e con un’elevata uscita di segnale, quindi massiccio e affilato al tempo stesso.



Maggiori informazioni e la scheda tecnica sul Kiloton 5 sono sul sito ufficiale a questo link. In Italia, il basso sarà disponibile grazie alla distribuzione di Aramini.
bassi elettrici g&l kiloton 5
Link utili
G&L Kiloton su Accordo
Kiloton 5 sul sito G&L
Sito del distributore Aramini
Altro da leggere
Pubblicità
Doheny: G&L punta sulle offset...
GB75JH: da Cort il mondo del basso in due...
Wing Bass sega a metà un vero basso a scala...
Gli Youtuber sono le nuove rock star...
Pubblicità
Commenti
Al momento non è presente nessun commento
Commenta
Loggati per commentare





A lezione con Ellade Bandini
Cinque groove una storia
Ellade Bandini: Un batterista lento, pigro e da turismo
Ellade Bandini: Suoni & Sensazioni
Ellade Bandini: Il ballabile più mosso
Ellade Bandini: lo swing di Euro
Ellade Bandini: i The Champs & la Rumba Rock
Ellade Bandini: il Twist & la batteria sulle sedie
Ellade Bandini - Le origini e la formazione
Top Set
Il setup di Damien Schmitt
Thomas Lang ci racconta il suo setup nel tour con Paul Gilbert
9 giorni a Natale: il drumkit mostruoso che vorrei
L'epidemia dei setup clone
Il Setup di Aaron Spears
Il setup di Tony Royster Jr.
Il Setup di Charlie Benante
Interviste
Quale legno scegliere per i fusti della batteria?
Intervista a Damien Schmitt
Tieni il tempo
Dixon Revolution Cajón Rack: intervista a Claudio Canzano
Racer Café: Intervista a Erik Tulissio
Intervista a Dave Lombardo
Aspettando RitmiShow Napoli 2014: Naga Distribution
Intervista a Michael Baker
Vadrum vs V-Drums - Qualche domanda ad Andrea "Vadrum" Vadrucci
Intervista a Dave Weckl
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964