HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Decalcomanie contraffatte
di [user #104] - pubblicato il

Ho visto un sacco di decalcomanie contraffatte, alcune ben imitate altre meno. Le più diffuse sono quelle della Fender, molto soggette a trucchi di ogni genere. Quando quelle ben fatte sono applicate con cura su una chitarra, davvero non so come si possa distinguerle da quelle originali.

Ovviamente se il manico è stato riverniciato, la decal non può che essere una riproduzione. Ma in questo caso lo si deduce perché ci si accorge del refinish. Ce ne sono parecchie davvero mal fatte, per esempio in alcune le parole Fender e Stratocaster sono su differenti pezzi di pellicola. Anni fa ce n'era una serie in cui ogni lettera della parola Stratocaster era su un differente pezzo di pellicola! Alcune sono riconoscibili al tatto: nelle decal degli anni '50 e '60 le lettere hanno uno spessore che può essere chiaramente avvertito sfiorandole con il dito. Le imitazioni sono in genere perfettamente lisce. Esistono poi in commercio anche riproduzioni Dobro, Gibson, National, anche se molto meno diffuse di quelle Fender.

manutenzione
Altro da leggere
Pubblicità
Il ponte si inclina se uso il top wrap...
L'output della chitarra è più basso del...
Analizzare e riparare un cavo difettoso...
Quando la rettifica non risolve i buzz...
Pubblicità
Commenti
Al momento non è presente nessun commento
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
L'incompresa Les Paul Classic
di Sykk
Viking: guerriero semiacustico oltre le epoche
Inventa subito la tua Pedaltrain: puoi riceverla in regalo!
Da EMG due set passivi per Stratocaster senza saldature
BIAS FX arriva su iPhone e iPad
I più commentati
L'incompresa Les Paul Classic
di Sykk
Doyle Bramhall II, "Shades": splendida ruvidità e genuinità artistica.
Inventa subito la tua Pedaltrain: puoi riceverla in regalo!
Basso elettrico: studiare con il metronomo
Maurizio Solieri, curiosando "Dentro e Fuori dal Rock'n' Roll"
I vostri articoli
L'incompresa Les Paul Classic
di Sykk
Altamira N200CE: una bella sorpresa
Com'è fatto e come stravolgere un Metal Zone
Una stratoide di nome Silver Sky
Seymour Duncan JB/'59: perfetti per rock anche spinto
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964