CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Via le mani!
Via le mani!
di [user #28153] - pubblicato il

Il groove che studiamo in questa lezione è un incalzante incastro percussivo tra tutte le parti del nostro set. Non ci sono unisoni è la vivacità della scrittura ritmica richiederà un notevole impegno di controllo, dinamica e coordinazione. Particolarità esecutiva della parte è che molti colpi di mano sono sostituiti dalla cassa. Dettaglio che contribuirà a rendere ancora più originale e intrigante il tiro di questo groove.
In questa lezione affrontiamo  un groove costruito su un linear basato su paradiddle regolari e inverted paradiddle mescolati tra loro loro; dettaglio tecnico esecutivo di rilievo  è il lavoro della cassa che sostituisce una parte dei colpi delle mani.
Ricordoche per paradiddle regolari si intende lo sticking DSDD-SDSS, mentre nell'inverted paradiddle la diteggiatura è DSSD-SDDS.
Il groove è composto da quattro misure: la seconda e la quarta sono identiche. La prima e la terza, invece, si differenziano nello sviluppo del primo movimento.
Iniziamo la nostra analisi partendo proprio da queste ultime due, prima e terza.

Via le mani!

Nella prima misura, la battuta iniziale a partire dal secondo movimento, presenta l’inverted paradiddle. Questo verrà eseguito con diteggiatura SDDS, e proseguirà nei due movimenti successivi (quindi DSSD-SDDS). Concentriamoci sulla cassa: questa sostituisce sia i colpi di mano sinistra sul terzo quarto; sia la seconda mano sinistra sul quarto quarto.
Come detto, la terza misura si differenzia da quest'ultima sul primo movimento. Questo è costituito da un paradiddle regolare (DSDD). La cassa sostituisce il primo colpo di mano destra.
La seconda e la quarta misura, che sono uguali, sono ancora suonate in inverted paradiddle sul secondo e terzo movimento (SDDS-DSSD). Però, sul terzo movimento, la cassa sostituisce i due colpi di mano sinistra mentre la seconda mano destra - ultimo sedicesimo del movimento - si sposta dal charleston al timpano.
Un'altra peculiarità della seconda e quarta battuta è il drag a tre note sul charleston, posizionato sul levare del primo movimento. Il drag è eseguito a colpi alternati partendo dalla mano sinistra, come indicato nella trascrizione.

Via le mani!

L'effetto musicale di questo groove suonato totalmente in linear, ovvero senza unisoni, richiama un andamento percussivo in cui gli incastri fra le parti del set coinvolte e le dinamiche giocano un ruolo fondamentale nella resa finale del ritmo.
E’ necessario concentrarsi sulla precisione della scansione delle note lavorando a velocità molto moderate. Solo così si potrà acquisire  il giusto controllo e un soddisfacente equilibrio a livello di coordinazione. Non avrebbe senso spingere il groove verso velocità più elevate senza  saperlo suonare con queste qualità.
Buon divertimento!

lezioni lezioni di batteria
Link utili
La scuola di batteria di Erik Tulissio
Mostra commenti     5
Altro da leggere
Simon Phillips e gli ostinato
Marco Minnemann & i Tempi Dispari - Il 5/16
Agostino Marangolo e la batteria di "“Quanno Chiove” di Pino Daniele
Ellade Bandini: copiare da tanti
Ellade Bandini: Un batterista lento, pigro e da turismo
Aaron Spears: rullo alternato fra cassa e mani.
Doppia cassa & modulazioni metriche
Shuffle in doppia cassa
Doppia cassa: terzine & "Three Stroke Ruff"
Funk, trentaduesimi e un china senza coda
Sestine rotolanti
Sestine nel groove
Linear Drum Fill: "Elettro-Hip Hop"
Un Linear per l'Hip Hop!
Linear Drum Fills - Funky Groove
Linear: personalità e creatività
Seguici anche su:
News
E' morto Andre Matos, storico vocalist degli Angra
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964