HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Wampler Ethereal: ambienti in scatola
Wampler Ethereal: ambienti in scatola
di [user #116] - pubblicato il

Una combinazione di delay e riverbero con quattro modalità di funzionamento per code multiple crea tappeti sonori e ambienti sperimentali in un solo pedale. Wampler alza il sipario sull'Ethereal Delay and Reverb.
Anticipato da tempo sui forum specializzati e con sbirciatine in giro per il web, l'Ethereal arriva ora alla versione definitiva, pronto per il mercato. Frutto di circa un anno di gestazione, lo stompbox Wampler racchiude un riverbero e un delay pensati per creare ambienti sonori elaborati, dai classici echo ai sottofondi variegati e persistenti tipici della musica elettronica.

Wampler Ethereal: ambienti in scatola

A dispetto della complessità sonora, l'Ethereal preferisce un pannello piuttosto semplice e intuitivo. Compaiono i classici potenziometri per regolare il livello del riverbero e quello del delay. Si aggiunge una manopola per i toni, una per il tempo del delay e una di feedback, che regola sia la quantità di ripetizioni nell'echo sia la persistenza delle code nel riverbero.
Quest'ultimo si caratterizza per un colore spiccato, capace di sfociare anche nella drone music quando spinto oltre i limiti.
Il delay preferisce invece una voce più trasparente, ma non meno versatile. Grazie alle quattro modalità selezionabili con il piccolo switch centrale, l'echo ha un discreto margine di manovra. La prima modalità offre il classico delay che ripete su una singola linea le note suonate. La seconda suddivide in terzine il tempo impostato dal delay. La terza e la quarta sommano due linee di ritardo con suddivisioni metriche diverse in modo che la seconda ripetizione nasca dal feedback della prima, creando intrecci ritmici ed effetti simili a trilli, di derivazione più elettronica.

Un pulsante sul fianco destro dello chassis passa dalla modalità true bypass a quella Trails, dove le code si esauriscono in maniera naturale anziché bloccarsi di colpo alla disattivazione dell'effetto.



Mentre leggete queste righe, l'Ethereal si prepara al lancio ufficiale. Proprio in queste ore si apre la vendita per il mercato statunitense sul sito Wampler a questo link, dove già sono disponibili diversi clip dimostrativi. In Italia, sarà disponibile grazie alla distribuzione di 440hz.
effetti e processori ethereal delay and reverb wampler
Link utili
Ethereal sul sito Wampler Pedals
Sito del distributore 440hz
Altro da leggere
Pubblicità
Hotone fa ascoltare la serie Binary...
Billionaire Cash Cow: due bande e gain da...
Boss: la storia del rock in pedaliera a...
La storia del delay...
Pubblicità
Commenti
Al momento non è presente nessun commento
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Fender spiega la Jazzmaster
La storia del delay
Joyo JP-05: alimentatore professionale a batterie
CJ Retro: Cort ammicca al vintage elettrificato
Nuove St Vincent per Music Man e Sterling Ball
I più commentati
La Ibanez AE510 estrae il preamp per preservare i legni
SL4X: Jackson Soloist si veste di mini-humbucker
Michele Quaini e i suoni del Facchinetti Fogli Tour
Albert Lee: "Chi è un virtuoso?"
Boss WL: trasmettitori smart per tutti i gusti
I vostri articoli
Ibanez Pat Metheny Signature: non sempre ciò che cerchi è quello di cui hai bisogno
Modificare un pedale senza avere conoscenze di elettronica
Ampli artigianale per un vecchio Gibson: a little Red Frog story
Come creare true bypass, looper e footswitch
Analizzare e riparare un cavo difettoso
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964