HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Fender 5e3 Deluxe autocostruito
di [user #39846] - pubblicato il  

Alla fine l'impresa è riuscita, l'ampli è finito, si è acceso e la chitarra ha suonato.
Solo dopo averlo usato posso dire di aver capito che cosa intendevano gli amanti di questo amplificatore quando parlavano di dinamica, sag ed altre senzazioni. Se fai blues lì c'è tutto quello di cui hai bisogno ... il suono di quell'amplificatore ha determinato in modo sostanziale lo stile blues elettrico.
Purtroppo io faccio poco blues e molto rock quindi ho introdotto alcune modifiche e varianti, che poi è il bello di fare un clone, ossia lo puoi modificare come ti pare tanto non è un originale.
Domani lo porto in sala prove, speriamo che i 15 watt bastino a farmi sentire.

Fender 5e3 Deluxe autocostruito
 
Dello stesso autore
Tra delay e riverbero ... aiutino...
Quando lo spirito supera lo strumento...
Interessante video sull'influenza del...
Tutorial - Come aggiungere una valvola...
Una valvola ECC82 per potenziare il Tube...
Dumble 124, primo test. Sii Puoo Fare!!!...
Commenti
di Sykk [user #21196] - commento del 19/06/2017 ore 07:42:43
se i 15 w non bastano prendi in prestito un microfono da voce ed esci dall'impianto ;-)
Rispondi
di Tubes [user #15838] - commento del 19/06/2017 ore 09:20:51
Che cono hai messo ?
Rispondi
di Baden [user #39846] - commento del 19/06/2017 ore 11:12:09
Ho vari coni, sto sperimentando. Bene con l'Eminence Swap Thang e con l'accoppiata Eminence Governor+ Jensen. In questi giorni se avrò tempo provo tutti i coni singolarmente e in varie combinazioni.
Rispondi
di Tubes [user #15838] - commento del 19/06/2017 ore 11:57:44
Faccelo ascoltare appena puoi, mi piacciono questi ampli a basso wattaggio, anche se 15 watt in effetti possono essere devastanti !
Rispondi
di Baden [user #39846] - commento del 27/06/2017 ore 19:32:21
Una sorpresa inaspettata, dopo varie prove che ho registrato anche se solo con il cellulare, un cono che suona benissimo è il cono al neodimio della DV Mark, il white star. Un cono che non amo particolarmente ma che sul Deluxe fa miracoli.
Rispondi
di Pietro utente non più registrato - commento del 19/06/2017 ore 14:16:3
Swamp Thang....ottima scelta!!! ;-) Ti offro una birra.
Rispondi
di Baden [user #39846] - commento del 19/06/2017 ore 17:25:02
Se suono dalle tue parti te lo dico.
Rispondi
di Pietro utente non più registrato - commento del 19/06/2017 ore 20:03:15
Vai ;-)
Rispondi
di gibsonmaniac [user #21617] - commento del 19/06/2017 ore 11:54:17
Bello, molto....Missoni....(:-DDD)
Faccelo sentire!!!
Rispondi
di Baden [user #39846] - commento del 19/06/2017 ore 13:43:48
La risposta italiana al delta del Mississippi!!!
Rispondi
di Baden [user #39846] - commento del 19/06/2017 ore 13:48:58
Se supero il blocco psicologico di fare una demo dove suono io ve lo faccio ascoltare.
Comunque l'ampli può funzionare in due configurazioni: traditional, ossia valvole 6v6 etc. etc., oppure pompato, valvole 6l6, NFL, rettificazione a diodi. Nel secondo caso si alza l'headroom di parecchio e i 15 watt potrebbero essere di più.
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti
Ecco perché finirai per acquistare il solito overdrive
Ralph Salati: pennata alternata medicina per il ritmo
Marshall Origin 20H: prime impressioni
RedSeven: sbirciamo dietro la griglia del nuovo hi-gain italiano
Cort fonde due miti vintage nella Sunset TC
I vostri articoli
Marshall Origin 20H: prime impressioni
Zoom Guitar Lab 3.0: arriva l'editor
Di Pinto Galaxie IV: brillantini, modding e switch sbagliati
Customizzazione di un VHT Special 6 Ultra
Cosa determina davvero il suono di un pickup
I compleanni di oggi
telemaster32
norum80
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964