CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Trio band+... send return dubbio
Buongiorno...

di [user #47030] - pubblicato il
Trio band+... send return dubbio
Buongiorno a tutti
Mi sto regalando un trio + ma ho dei dubbi sul suo send return: in un ampli il segnale mi va tra pre e finale ma in questo caso? Dopo il looper? E che differenza c'è se mettessi l'effetto nella uscita standard del looper stesso?
Scusate forse mi sto perdendo in un bicchiere d'acqua...
Per finire: lo utilizzerei con un flyrig 5 ed il tutto nel mixer.
Grazie a tutti per i consigli
Dello stesso autore
NUX Monterey Vibe Buongiorno a tutti ...
Loggati per commentare

di Pietro utente non più registrato
commento del 12/07/2017 ore 10:10:37
Ce l'ho da un pò,in realtà il send/return del Trio+ non è come quello degli amplificatori,il Trio ha bisogno del segnale pulito della chitarra ( o tastiera o basso o mic) per "apprendere" la struttura armonica della progressione che farai e costruirci sopra la sua linea di basso e batteria,quindi il segnale dello strumento che usi va direttamente nell'input senza niente in mezzo (io ci metto un pedale volume della Boss),dal Send esci ed entri nella tua catena di pedali e rientri nel Return,(qualsiasi pedale non solo ambienti e modulazioni ma anche dist o overdrives,tutto quello che usi per il tuo suono insomma),da lì il segnale passa nel looper per gli overdubs,ed esce con i 2 jacks,io ne mando uno al Jam SR 150 Plus (basso e batteria) e l'altro all'amplificatore per chitarra,o pre a pedale e cabinet amplificato o mixer e cabinets.(Suona molto meglio così).
Nel tuo caso,se usi il Flyrig,vai con la chitarra nuda nell'input,esci dal send e vai nell'input del Flyrig,esci dal flyrig e vai nel return del Trio.Il percorso del segnale è questo:
strumento>input Trio>send Trio>input effetti>uscita effetti> return Trio>looper>uscite Trio.
E' un aggeggio fantastico per suonare sia in casa che fuori (ti prepari le basi a casa ogni "song" ha 5 parti diverse ed ogni parte può avere accompagnamenti diversi per stile e tempo,ogni SD card ne contiene un tot fisso,che puoi organizzare e rinominare con l'editor) l'uscita cuffie è stereo però le due tracce (drums e basso+strumento e loops) sono "sommate" assieme,niente panpots quindi.C'è uno schema molto chiaro nel manuale ;-)
Rispondi
di McTac [user #47030]
commento del 12/07/2017 ore 21:45:48
Quindi il suono entra sempre pulito nella sezione "band", mentre il looper è alla fine della catena effetti come è giusto che sia.
Grazie mille!
Rispondi
Loggati per commentare

di eziobarel [user #24790]
commento del 19/08/2017 ore 21:03:35
Non ho ancora il Trio plus ma ci sto facendo un pensierino. Perciò, fatto caso che io voglia usarlo in una serata, vorrei chiedere a Pietro (che conosce bene la bestia) come risolve il problema di finire una canzone, dato che non posso creare una finale decente perché finisce solo bruscamente. E' possibile almeno far sfumature gradatamente tutta la Band ? Se si, per me potrebbe essere una soluzione abbastanza accettabile: potrei far sfumare il pezzo, che è sempre meglio che farlo finire improvvisamente. Se mi puoi illuminare ti ringrazio molto! :)
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Keeley DDR: Drive, Delay e Reverb in un pedale
Lo stile di Matt Garstka
Cos’è un loop: quello che c'è da sapere su, looper, loop station e...
Eric Gales due live in Italia a giugno
Nuovo shape single-cut da Solar Guitars
Mi Ami Festival la programmazione completa
A day with the Mixing-Lord!
Lost Highway: Fender testa il phaser super-versatile
Quanto conta l'immagine di un musicista
David Gilmour racconta la Black Strat
Phil Demmel mostra le sue due Fury
Boomwhackers: la didattica innovativa
Cool Gear Monday: la SG Custom 1967 di Jimi Hendrix
"Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock and Roll" al cinema il 22-23-24 ...
Frank Gambale: un ottimo manuale per imparare a improvvisare

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964