HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
HP2: mr Peavey mette il nome sulle nuove solid body made in USA
HP2: mr Peavey mette il nome sulle nuove solid body made in USA
di [user #116] - pubblicato il

Le fabbriche statunitensi Peavey sfornano una nuova solid body, e il fondatore del marchio le presta il nome per un classico di casa rivisto in chiave moderna. Pickup su misura e legni selezionati, la HP2 rappresenta il top di gamma per il catalogo Peavey.
Il ritorno di Peavey alla produzione USA prepara a una vera rivoluzione per il catalogo. Fatte dalla stessa squadra che costruisce le Composite Acoustics, le solid body presentate al Summer Namm 2017 contano di riportare la firma statunitense all'attenzione del grande pubblico con fusioni ben studiate tra progettazione moderna e gusto classico. In prima fila è la HP2, dove HP sta per Hartley Peavey, fondatore dell'azienda che ha deciso di apporre il proprio nome sull'ammiraglia di casa come garanzia di qualità.

La HP2 deriva da un design caro a Peavey e ben noto agli appassionati di chitarrismo da fuochi d'artificio vecchia scuola, se "brown sound" vi suggerisce qualcosa.
Forme e contenuti del modello ricevono un sostanziale aggiornamento con la nuova edizione americana. Il corpo è in tiglio e prevede l'opzione di un top in acero fiammato a impreziosire la superficie bombata del body. In questa versione, un binding color crema spicca tutto intorno al profilo asimmetrico della cassa, plasmato per ottimizzare l'ergonomia.

HP2: mr Peavey mette il nome sulle nuove solid body made in USA

Manico e tastiera sono ricavati da un solo pezzo di acero birdseye, rifinito a olio per una scorrevolezza assicurata. Due rinforzi in grafite contribuiscono alla stabilità dell'insieme e garantiscono un assetto ottimale anche in tour o dopo lunghi viaggi.
Il diapason è lungo, da 25,5 pollici, e i 22 fret sono sistemati su un raggio da 15 pollici, segnati da discreti dot neri per lasciare protagonista il biondo legno sottostante.
La paletta, inclinata all'indietro di 10 gradi, monta tre meccaniche Schaller per lato. Un blocca-corde è previsto per le versioni con ponte Peavey su licenza Floyd Rose, ma la HP2 è disponibile anche con ponte Tune-o-matic e relativo stoptail, per chi preferisce le soluzioni senza vibrato.

Due humbucker appositamente disegnati da Peavey sono trattati con due bagni di paraffina per assicurare un basso livello di rumore e assenza di microfonicità. I progettisti li hanno voluti avvitati direttamente nel legno, senza battipenna né pickup ring.
Semplice ed efficace, l'elettronica ruota intorno a un selettore Switchcraft a tre posizioni sulla spalla superiore. Le manopole si limitano a un volume e un tono master, ognuna con sistema push pull per splittare anche individualmente i due pickup.

Mostrata al pubblico di Nashville mentre leggete queste righe, la HP2 non ha ancora una pagina sul sito ufficiale, ma un comunicato a questo link ne illustra le caratteristiche principali. In Italia, contiamo di vedere presto la nuova gamma di chitarre made in USA grazie alla distribuzione di Master Music.
chitarre elettriche hp2 peavey
Link utili
La HP2 sul sito Peavey
Sito del distributore Peavey
Altro da leggere
Pubblicità
La Premium dell'RG Tour va a......
La Tele-style si fa baritona e Dean Zelinsky...
PRS rinnova le SE per il 2018...
Gretsch rinnova tra hardware dorato e parlor...
Pubblicità
Commenti
di maxventu [user #4785] - commento del 17/07/2017 ore 11:29:22
bella chitarra, e bella notizia. Questo design, molto personalizzato e immediatamente riconducibile a un Grande Eroe della chitarra rock, ha almeno un paio di concorrenti dirette in commercio ad oggi. La concorrenza fa solo bene. Sarebbe interessante sapere in che fascia di prezzo si colloca.
Rispondi
di umanile [user #42324] - commento del 17/07/2017 ore 12:43:12
Questa chitarra altro non è che la Peavey Wolfgang, la chitarra costruita per Van Halen, qualche anno fa.
vai al link
È identica, compresa l'assenza di scasso sotto la leva, che impedisce di aumentare il pitch delle note, una caratteristica delle chitarre di van Halen, che però francamente si poteva prevedere in un modello slegato dall'endorser.
È stato anche tolto il detuner sul floyd rose per il drop D "al volo"...
Non prevedo un futuro brillantissimo per questo oggetto.
Rispondi
di maxventu [user #4785] - commento del 17/07/2017 ore 13:08:17
Già. Osservazione corretta. Esiste un modello ben noto, attualmente in produzione , di altra prestigiosa casa americana. Neppure quel modello ha il recessed, né il D-tuna
Rispondi
di Sykk [user #21196] - commento del 17/07/2017 ore 15:21:22
è proprio come la Wolfgang, di cui ho la versione koreana, ma senza D-tuner (credo sia un dispositivo di proprietà di Eddie), ma con in più il top bombato ed il coil tap.
Bisogna anche capire se i pickup sono diversi da quelli molto particolari della Wolfgang.
I legni sembrano molto belli, e se il prezzo non è eccessivo potrebbe essere una alternativa interessante ai modelli di fascia più alta di EVH, prodotti dalla Fender.
Rispondi
di umanile [user #42324] - commento del 17/07/2017 ore 13:26:40
tanto vale comprarsi l'attuale originale:
vai al link
Rispondi
di stexplorer [user #37156] - commento del 19/07/2017 ore 17:55:00
Per l'ergonimicità era ora!!! Ho venduto due axis per il fatto che erano una tavola dritta.... Vorrei sapere che tasti monta e non capisco se il Floyd ha lo scasso o no...
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Silverstone 30: recensita la prima bi-canale CostaLab
La Tele-style si fa baritona e Dean Zelinsky ne regala una
RV500: testato il super riverbero programmabile Boss
Il gran finale dell'Ibanez RG Tour
Nemphasis: il made in Italy nei negozi con Aramini
I più commentati
Guida all’acquisto: la scheda audio
PRS rinnova le SE per il 2018
Plugin Tutorial - Soundtoys Little Plate
Acoustic Experience: Collings e Lowden da MusicShow Milano a casa tua
Un'esplosione di musica ed eventi sul palco di SHG, Music Show Milano
I vostri articoli
Trasformare una chitarra in un tres cubano
Voglia di Stratocaster
Tre mesi con Helix LT
Avere o non avere il fuzz: la risposta è DOD Carcosa
Marshall 8240 Valvestate: l'amplificatore degli amici
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964