HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
La trilogia di Lee Malia prende di mira la RD
La trilogia di Lee Malia prende di mira la RD
di [user #116] - pubblicato il

Epiphone adatta lo sfarzo delle Artisan e la versatilità a base di Gibson USA e dummy coil voluta da Lee Malia a un raro modello anni '70. La RD è tornata.
Con una Les Paul messa a punto nel 2014 e una Explorer presentata appena nel giugno del 2017, la gamma signature di Lee Malia sta dando il via a un vero e proprio filone stilistico in casa Epiphone.
Ora anche la RD si unisce al coro, e prende in prestito le medesime scelte estetiche dei suoi predecessori, con una finitura Walnut, un'elettronica di alto livello impreziosita da diversi accorgimenti tecnologici e con tutto il fascino degli intarsi presi in prestito dai modelli Artisan.

Questa volta, il chitarrista dei Bring Me The Horizon ha scavato nelle produzioni meno note dei cataloghi Gibson ed Epiphone. Il modello scelto come terza signature si rifà alla rara RD, un disegno ideato da Gibson a fine anni '70 sulla scia delle linee futuristiche e asimmetriche di Explorer e Firebird.
Quasi dimenticata dal grande pubblico, la RD raccoglie una schiera di appassionati e torna di tanto in tanto a fare capolino per la loro felicità. È stato prima il momento della stessa Gibson, poi Eastwood qualche anno più tardi, e ora tocca a Epiphone plasmarne una riedizione mai vista prima.

La trilogia di Lee Malia prende di mira la RD

Se sul piano estetico la RD può apparire sopra le righe, l'aspetto costruttivo trova le sue fonti di ispirazione nella miglior tradizione Gibson ed Epiphone. Body e manico sono in mogano, con top in acero e una scala corta, da 24,75 pollici, a confezionare il tutto. Anche la forma del manico appartiene alla storia, con un profilo a C ispirato alle produzioni 1959, tondeggiante ma non eccessivo nelle dimensioni.
Si distacca dai canoni invece la scelta del materiale che va a comporre la tastiera. I progettisti si adeguano agli ultimi aggiornamenti in fatto di sostenibilità dei legni e optano per una mistura trattata a caldo che garantirebbe un risultato simile al palissandro, ma perfettamente entro le norme CITES e caratterizzato da una stabilità superiore per l'insieme.

La trilogia di Lee Malia prende di mira la RD

L'estetica è ormai nota a chi ha seguito le vicende di Lee Malia, con una finitura color legno e un trionfo di binding lungo top e manico, a far compagnia ai ricchi segnatasti Artisan e alle parti in metallo color oro.
Particolare, ma ormai uno standard per la linea, è anche l'elettronica. L'artista ha voluto una coppia di pickup Gibson USA, un P94 al manico e un humbucker 84T-LM al ponte, suo modello signature. Sotto il top si cela un dummy coil con cui garantire la cancellazione del rumore di fondo anche quando il pickup è splittato o si usa la bobina singola del manico.

La trilogia di Lee Malia prende di mira la RD

La RD Custom Artisan Outfit di Lee Malia può essere vista sul sito Epiphone a questo link, con scheda tecnica e foto dei particolari. Il modello nasce come edizione limitata, pertanto tenete gli occhi aperti se volete provarne una con le vostre mani.
chitarre elettriche gibson lee malia lee malia custom artisan outfit rd
Link utili
Les Paul Lee Malia su Accordo
Explorer Lee Malia su Accordo
Gibson RD Standard Exclusive
Eastwood RD Artist
RD Lee Malia sul sito Epiphone
Altro da leggere
Pubblicità
Wheely Guitars: alta liuteria in sedia a...
Fender torna agli anni '50 tra P90 e...
PRS dà un Floyd alla Vela per Vernon Reid...
Harley Benton TE-70 Rosewood Deluxe:...
Pubblicità
Commenti
di adriphoenix [user #11414] - commento del 09/08/2017 ore 10:22:13
La RD torna di moda anche per la svedese (made in China) Hägstrom, con la recente edizione Fantomen, signature dei chitarrtisti dei Ghost: vai al link
Rispondi
di Repentless [user #45400] - commento del 09/08/2017 ore 11:51:01
Molto bella!
Rispondi
di ADayDrive [user #12502] - commento del 10/08/2017 ore 20:34:37
Figa, ma quel noce tipo "credenza della zia Isolina" non si può vedere...
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Amplifcatori: più potenza non serve quanto credi
Dentro l’OUT Side Studio: pedali e pedaliere
Il silenzio in pedaliera
Se tutti suonassero l'ukulele...
EHX fonde Crayon e Hot Tubes nell'Hot Wax
I più commentati
Elvis: un grandissimo chitarrista che non sapeva suonare
Il silenzio in pedaliera
Fender Mustang GT 100: prova su strada
Dentro l’OUT Side Studio: pedali e pedaliere
Amplifcatori: più potenza non serve quanto credi
I vostri articoli
Fender Mustang GT 100: prova su strada
Il silenzio in pedaliera
Se tutti suonassero l'ukulele...
Amplifcatori: più potenza non serve quanto credi
Harley Benton TE-70 Rosewood Deluxe: Telecaster a portata di tutti
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964