HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Gibson SG Standard P-90 2016 HC Heritage Cherry
di [user #36841] - pubblicato il  

Che ne pensate di questo modello di SG del 2016 con i P-90? è una buona chitarra o non ne vale la pena?

Io non sono un amante degli HB e delle Gibson però le SG mi sono sempre piaciute in confronto alle Les Paul e i P90 sono curioso di provarli.. secondo voi vale la pena andare su questo modello a questo prezzo?

Chi le conosce?

https://www.musicstore.de/en_BA/EUR/Gibson-SG-Standard-P-90-2016-HC-Heritage-Cherry/art-GIT0036497-000#reviewBar
Dello stesso autore
I Migliori negozi online di chitarre in...
Consiglio FUZZ!...
Fraser Guitars - Ditemi tutto quello che...
Sto in crisi....
I migliori Mini Pedali che avete provato?...
Indeciso tra 2 Stratocaster, su quale...
Commenti
di Sykk [user #21196] - commento del 11/08/2017 ore 21:07:25
Ti dico solo che avevo una Gibson coi '57 e l'ho venduta, mentre mi tengo la mia Epiphone coi P90.
Questa Gibson è sicuramente meglio della mia come legni.
Il suono è lo stesso, tipico P90, finchè non li provi non sai come suonano, ma io li descriverei come pickup dalla risposta in frequenza più simile ad un humbucker, con la differenza che trattandosi di single coil non hai la cancellazione delle frequenze più alte.
Rispondi
di Grix [user #36841] - commento del 11/08/2017 ore 22:00:3
a bene non sono l'unico che con gli HB.... sono troppo abituato e amante dei single coil! leggo elogi riguardo i P90, sono curioso. Dovrei provarli.. dicono che è una via di mezzo tra S e HB, potrebbe essere una soluzione per me. Quella SG è davvero molto interessante!

Un'altro confronto da fare sarebbe tra la tua epiphone con P90 e quella Epiphone sempre con i P90 per capire se vale la pena andare sulla seconda, anche perchè per me sarebbe una alternativa alla Telecaster.
Rispondi
di Sykk [user #21196] - commento del 12/08/2017 ore 07:36:42
In realtà erano solo i '57 che non mi piacevano io ho tutte chitarre con humbucker tranne la SG con P90.
Se dici così forse non ti piaceranno neanche i P90...
Rispondi
di ENZ0 [user #37364] - commento del 11/08/2017 ore 23:29:00
Per quella che é la mia esperienza con i P90, non aspettarti una via di mezzo tra humbucker e single coil, sono più orientati verso i primi. Quindi, se puoi, provala!
Per quanto riguarda la SG, é una chitarra fantastica con i suoi difetti, ma io sono di parte ;)
Rispondi
di chikensteven [user #45729] - commento del 12/08/2017 ore 09:32:34
concordo con chi sopra ha detto che la SG è una chitarra fantastica con i suoi difetti:) io ci convivo da 25 anni con la mia, per quanto riguarda i P 90 non li ho mai provati ma come riferimento tengo presente ROBBYE KRIEGER, chitarrista dei DOORS, lui sulla sua SG aveva quei pick ups! sono anche convinto che la Sg o la ami alla follia, o la detesti, non è uno strumento che ha una via di mezzo, se avrai la possibilità, comunque provala e facci sapere le tue impressioni ciao:)
Rispondi
di McTac [user #47030] - commento del 12/08/2017 ore 09:53:06
Io ce l'ho da qualche mese e ne sono stracontento. Come dicono molti la sg non sempre piace e vale anche per i p90...ma se ti piace quel suono l'accoppiata è fantastica. Ti consiglio oltre robby kruger il live at leeds degli who. Il suono è quello, anche se townshend in realtà usa una special....
Io sono solo un onesto strimpellatore ma la cosa che piu mi piace e la risposta ai controlli di volume e tono dei p90: puoi essere molto versatile. Chiaro che non ci fai metal o hard rock spinto...
Sotto i 1000 euro per me è una gran chitarra. Se puoi provalo
Ciao
Rispondi
di SilverStrumentiMusicali [user #36241] - commento del 12/08/2017 ore 09:55:45
Io adoro la SG. La mia me la tengo cara cara, me la accarezzo, me la guardo. Ma quest'anno non andrei mai su una Gibson. Epiphone per tutta la vita. Risparmi e non ti fai truffare dagli Yankee.
Rispondi
di Sykk [user #21196] - commento del 12/08/2017 ore 13:00:32
Ma per curiosità, visto che avendo un negozio ne avrai provate a bizzeffe, quali sono gli "anni buoni" e in cosa differiscono dalla produzione attuale secondo te? Io a parte la mi Epi SG 1961, ho posseduto solo la Gibson 61 reissue del 2012.
Rispondi
di SilverStrumentiMusicali [user #36241] - commento del 12/08/2017 ore 13:16:31
Le ultime che facessero veramente drizzare i capelli che ho provato sono state diverse anni 90 tra Les Paul ed SG. Mi ricordo una SG CUSTOM del 91 che ti giuro era qualcosa di sconvolgente. Mi capitò anche una Les Paul di metà anni 90 che mi rimase impressa. Avevo un'altro cliente che aveva una LP Studio dei primi anni 90 che anche era notevole. Pensa che questa aveva preso una botta ed aveva una evidentissima crepa sul manico. Tuttavia suonava una bomba e il truss rod funzionava così bene e normalmente che decidemmo di non intervenire. Le anni 90 in molti casi fanno paura. Non mi pare di averne mai provata qualcuna che mi facesse dire "meh..." ed in genere si trovano anche a prezzi decenti (la sg custom che ti dicevo su era in vendita a 1700 euro ma solo il suono l'avrei valutato almeno 10000). Personalmente negli anni a partire dal 2010 più o meno ho avuto diverse SG Gibson ed Epiphone e ho sempre trovato le Epi migliori delle Gibson per tutta una serie di motivi che spiegarti qua sarebbe veramente troppo lungo. Comunque in quel periodo i modelli della Gibson erano ancora bene o male "vintage oriented". Ancora la Gib non cercava di buttare sulle chitarre dubbie novità in maniera forzata. Al giorno d'oggi mi cercerei una onestissima G400 made in Korea e credimi sarei 1000 volte più soddisfatto della mia Gibson SG Standard che ho dovuto modificare completamente per farla suonare come una vera SG. Però ecco... tutte queste considerazioni vanno prese come personalissime. A me non piacciono in primis i 490 e 498. Per me sono troppo violenti per una chitarra di stampo vintage. Ma non mi piacciono nemmeno i 57 che al contrario dei 490 e 498 sono troppo "molli". Nel tempo ho avuto tante SG. Attualmente ho una Standard Limited Edition alla quale ho cambiato tutto ciò che non è legno. Però ecco sono sicuro che ci sono tante valide persone che sono soddisfatte della loro SG così come escono dalla fabbrica e ci suonano con piacere.
Rispondi
di Sykk [user #21196] - commento del 12/08/2017 ore 15:43:15
Ok ma non ho capito a parte il suono (che da quanto scrivi imputi principalmente ai pickup) se valuti altro e cosa.
Rispondi
di SilverStrumentiMusicali [user #36241] - commento del 12/08/2017 ore 17:55:3
Chiaramente la prima cosa è il suono. Poi tutto ciò che si può prendere in esame influisce sul suono. Finiture comprese, secondo me. I pickup sono una cosa molto importante soprattutto su una chitarra iconica come la SG. Perchè quando prendo in mano una SG io mi aspetto, per capirci, un suono si aggressivo ma allo stesso tempo espressivo per farci Blues, Hard Rock, Rock... sai... comunque un suono vintage. Quando suoni i 490 e 498 di adesso sembra di suonare una chitarra votata più al metal che altro. Tanta uscita, botta 0, suono molto compresso, poca differenza tra le varie posizioni. Roba preziosa quando ti prende la botta di cattiveria. Ma limitatissima a quello.
Rispondi
di Sykk [user #21196] - commento del 13/08/2017 ore 10:30:23
Già, ho sentito che i burstbucker dovrebbero essere più fedeli ai vecchi paf, ma non li ho mai provati. Poi non mi sono mai spiegato perché 490/498 siano i pickup della custom così come della studio.
Rispondi
di SilverStrumentiMusicali [user #36241] - commento del 13/08/2017 ore 10:37:53
Dilemmi del modo di pensare della Gibson. I BB nemmeno mi sono piaciuti. Ce l'aveva un mio cliente su una Les Paul Custom. Veramente più che "non mi sono piaciuti" dovrei dire che non li ho percepiti troppo diversi dai 490 e 498. Però boh... a me i piuppi della Gib mi fanno veramente cacare. Non c'è niente da fare. Le mie orecchie mi dicono che ci sono i 57 che suonano molli e tutti gli altri che suonano violenti e più o meno uguali.
Rispondi
di pickuppato [user #44299] - commento del 12/08/2017 ore 13:49:04
La SG ho la ami o la odi, come ha già scritto qualcuno, però se come dici gli hb non ti fanno impazzire mettine due splittabili, serie-singolo-parallelo e ci copri tutto.
Con due miniswitch on/on//on ti trovi tra le mani una varietà di suoni infinita ;)
Rispondi
di Grix [user #36841] - commento del 12/08/2017 ore 13:59:16
Grazie per le risposte, ora che ci penso ho fatto tempo fa una prova veloce con una Epiphone con HB splittabili.. mi sa che non mi fece impazzire, forse era il suono.. riguardo alla comodità non ricordo se mi piaceva. Sarebbe da riprovare.. magari con i P90 se la trovo per vedere se è adatta a me.
Rispondi
di Oblio [user #43248] - commento del 13/08/2017 ore 17:47:40
Lascia stare i splittabili che da splittati a single han sempre fatto ca*are!!
Rispondi
di pickuppato [user #44299] - commento del 15/08/2017 ore 16:00:52
Esagggerato... abbiamo mica tutti lo stesso intestino ;)
Rispondi
di febiozelo [user #27524] - commento del 13/08/2017 ore 12:03:05
Ho una special del 2010 che ha avuto la meglio su due Les Paul per via della leggerezza e della comodità identificandosi comunque nel sound Gibson.
Avevo la coppia di Pickup 490 e come diceva Silver suonavano veramente troppo compressi e piatti , così avevo da parte una coppia di P94 e ho deciso di montarli, ma però quello al ponte non mi ha mai soddisfatto perché era un po' troppo asciutto , (forse anche per via dei potenziometri 300k) , così ho rifatto tutto il circuito con pot 500k e condensatori carta olio , e al ponte un Duncan 59 e finalmente ho trovato la pace.
il p94 al manico è molto colorato e dinamico , mentre il 59 al ponte è tagliente e aggressivo .
Secondo me comunque i P90 originali fatti a saponetta suonano un po' colorati e acuti dei P94 (di ripiego) .
Il tutto per dirti che si magari suonano bene ma lo scasso del P90 può essere una limitazione se vuole essere lo strumento principale e un giorno non ti garbano più .
Nel caso potresti acquistare una Special faded che le tirano dietro e pensare di cambiare i pickup , rimanendo sull usato
Rispondi
di Oblio [user #43248] - commento del 13/08/2017 ore 17:37:50
Ci sono anche i p90 Humb size se ti piace l'sg di stampo vintage con il battipenna piccolo . Oppure quella che hai linkato con due tipi di battipenna uno dimensionato per p90 e e l'altro per l'humb....qual'e' il problema ??
Rispondi
di alexus77 [user #3871] - commento del 14/08/2017 ore 06:48:57
Come rapporto qualità/prezzo, questa con i P90 e' per me la migliore SG che Gibson abbia fatto da anni. Io fossi in te la comprerei di corsa.
Rispondi
di Oblio [user #43248] - commento del 14/08/2017 ore 08:32:45
Concordo alla grande !!
Rispondi
di McTac [user #47030] - commento del 14/08/2017 ore 14:06:12
Anche io concordo. Mi ero già espresso: sotto i mille euro ne vale la pena. Poi secondo me la rivenderesti in un amen... Se proprio non ti piace.
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





Le vostre esibizioni
Happy 2017!!
Rockabye!!...anche se non molto rock... :)
I'm On Fire
Capriccio n. 20 con GKG R36
Breve impro su "How Insensitive"...
di luvi
I vostri articoli
Se tutti suonassero l'ukulele...
Amplifcatori: più potenza non serve quanto credi
Harley Benton TE-70 Rosewood Deluxe: Telecaster a portata di tutti
La breve storia di Valco: 1942 - 1968
Thinline di recupero homemade al 100%
I compleanni di oggi
Braize
giuseppetiberi
KaNdombe
peakholdstudio
vl480
giumal
beppeferra
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964