HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Vox amplifica tutta la band con la serie VX50
Vox amplifica tutta la band con la serie VX50
di [user #116] - pubblicato il

Tre piccoli combo con 50 watt di potenza e un preamplificatore basato sulla tecnologia Nutube si adattano alle voci di chitarre acustiche, bassi e tastiere.
Ideali per piccoli concerti, per lo studio di registrazione o anche per esercitarsi, gli amplificatori VX50 compongono una serie dedicata a tutta la band, con equalizzatore completo, effetti a bordo e connettività a sufficienza da integrarsi in qualsiasi situazione.

Vox è un riferimento senza tempo quando si parla di amplificazione ed effettistica per chitarra, ma ha scritto anche pagine importanti per il mondo del basso e degli organi elettrici. A loro vuole rivolgersi con la serie VX50, e mette sul piatto anche la sua nuova tecnologia Nutube per regalare tre piccoli combo potenti e versatili a chitarristi acustici, bassisti e tastieristi.

Tutti con cinquanta watt di potenza, gli amplificatori Vox VX50 racchiudono un preamplificatore basato sulla tecnologia Nutube, una vera e propria valvola per ciò che riguarda i principi di funzionamento, ma miniaturizzata e aggiornata grazie alle più moderne tecnologie.
Ve l'abbiamo raccontata in questo articolo, e Vox l'aveva già messa alla prova tra le mani dei chitarristi elettrici con le testate della serie MV50. Ora tocca al resto del gruppo con il VX50AG, il VX50KB e il VX50BA.



Il VX50AG è il modello dedicato alla chitarra acustica. Vanta una risposta trasparente e particolarmente rispettosa del segnale che gli si dà in ingresso, in modo da amplificare al meglio il suono naturale dello strumento contando sul calore extra della valvola Nutube e su una lista di controlli utile a farne un amplificatore completo, da usare come unico componente del proprio rig sul palco o per usarlo come un monitor personale quando ci si vuole affidare al mixer e al PA per il suono destinato al pubblico.
Un ingresso per un microfono con alimentazione Phantom ed effetti di chorus e riverbero inclusi consentono di modellare qualunque chitarra acustica con una libertà apprezzabile e senza complicazioni.

Vox amplifica tutta la band con la serie VX50

I tastieristi possono scegliere il VX50KB, versione del progetto VX pensata appositamente per le loro necessità. Qui l'ingresso per il microfono e il relativo canale spariscono, ma l'amplificatore ottiene ben tre ingressi jack più un Aux In per fonti esterne. L'equalizzazione a tre bande controlla tutto il suono, e non ci sono effetti per lasciare al musicista e ai suoi strumenti preferiti tutta la gestione del segnale.

Vox amplifica tutta la band con la serie VX50

Un approccio ancora diverso vede protagonista il VX50BA, combo per basso con equalizzazione a quattro bande per un tone shaping assoluto, da 90Hz fino a 3,2kHz.
Qui il canale è uno solo, sempre accompagnato da un ingresso Aux per basi esterne, e gli si affianca un'uscita DI per entrare direttamente in un banco mixer e così registrare in diretta in studio o collegarsi al PA dal vivo per affrontare anche i palchi più impegnativi senza rinunciare a un peso ridicolo e a un ingombro minimo.

Vox amplifica tutta la band con la serie VX50

Tutti gli amplificatori VX sono equipaggiati con coni Vox dal disegno originale per otto pollici di diametro. Nei modelli per chitarra e tastiera, gli si affianca un tweeter. Il peso dei piccoli combo è estremamente ridotto, e tocca appena i 4,1kg, che salgono a 4,5 nel modello per basso.
Appena presentati al pubblico del web con il video ufficiale proposto in alto e ascoltabili anche sul sito ufficiale nelle rispettive pagine, i tre Vox VX saranno presto sul mercato e anche in Italia grazie alla distribuzione esclusiva a cura di Eko Music Group.
amplificatori vox vx50ag vx50ba vx50kb
Link utili
Nutube spiegata su Accordo
MV50 presentato su Accordo
VX50AG sul sito Vox
VX50KB sul sito Vox
VX50BA sul sito Vox
Sito del distributore Eko Music Group
Altro da leggere
Pubblicità
Grandi novità Masotti-Mezzabarba a SHG...
Silverstone 30: recensita la prima bi-canale...
Hotone espande la Nano Legacy...
Head Of Doom è l'ampli d'addio di Geezer...
Pubblicità
Commenti
di hamilton [user #6193] - commento del 06/09/2017 ore 19:15:06
Molto interessante la versione per tastiera per l'amplificazione di una catena digitale.. se il prezzo non è esorbitante vista la comodità di trasporto potrebbe essere una bella alternativa a un mini PA. Da tenere d'occhio, sarà utile vedere qualche user demo in giro nei prossimi mesi.
Rispondi
di francesco72 [user #31226] - commento del 07/09/2017 ore 12:17:16
Premesso che la demo non dice nulla sulla qualità del suono (comunque apprezzabile), mi interessa molto quello per basso, però sui prezzi c'è un grande caos: in rete ho trovato prezzi da 208 a 310 euro, passando per 229 e 259.
Spero, poi, che la serie vedrà anche un combo per chitarra elettrica visto che per ora ci sono solo le testate.
Ciao
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Stanzetta insonorizzata fai da te
Keith Richards: "Sgt. Pepper's è un mucchio di spazzatura"
Venti attrezzi online per chitarristi
D.I. Box: cos'è e a cosa serve
Scelta delle cuffie - La parola al fonico
Tecniche di registrazione
Nashville, lo Studio B e un Elvis sbadato
Idea Effe: studio report coi Dolcetti
I Microfoni: risposta in frequenza e diagrammi polari
Il tuo primo trattamento acustico fai da te
RECnMIX: la casa del musicista 2.0 è online
I microfoni: tipi e tecniche costruttive
Recording, mixing, mastering: ACCORDO.IT lancia RECNMIX
Rocket 88: il primo rock 'n' roll della storia
La vita in studio prima dei mixer
Viaggio nel primo studio di registrazione d'Italia
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964