HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Angry Driver e V-BDN: l'autunno Boss è all'insegna delle joint venture
Angry Driver e V-BDN: l'autunno Boss è all'insegna delle joint venture
di [user #116] - pubblicato il

Boss collabora con Strandberg per un guitar synth innovativo sotto ogni punto di vista, e si fonde con un classico JHS per un doppio overdrive dai risvolti inediti.
Il Cause & Effects di Londra è in pieno svolgimento. La giornata di apertura è stata dedicata alla presentazione delle ultime novità Boss.
L'autunno di Boss è all'insegna delle collaborazioni, e a catalizzare l'attenzione del pubblico sono stati due prodotti in particolare: la chitarra V-BDN in collaborazione con Strandberg e il doppio overdrive JB2 Angry Driver, disegnato con JHS Pedals.

Angry Driver e V-BDN: l'autunno Boss è all'insegna delle joint venture

La V-BDN nasce dalla joint venture di due veri innovatori.
Boss ha una lunga storia alle spalle fatta di sperimentazioni anche ardite, e ha messo sul piatto il suo sistema di guitar synth con un'elettronica completa per modellare il suono dello strumento attraverso gli standard più apprezzati di pickup single coil o humbucker, fino a sfociare nei suoni synth puri. Dotata di un comune jack d'uscita per il collegamento a qualunque amplificatore, ha al suo interno un processore potente e moderno, capace di garantire una latenza minima e di aggiungere una serie di funzioni extra per una flessibilità estrema, come la possibilità di selezionare fino a sei accordature differenti senza agire fisicamente sulla tensione delle corde.
Strandberg, dal canto suo, ha messo a punto la forma Boden ponendo un'attenzione particolare all'ergonomia del body, e applicandovi un singolare manico battezzato Endurneck con un profilo squadrato e irregolare che segue il movimento naturale della mano attraverso tutta l'escursione, offrendo al pollice un appoggio solido e sicuro che curva in direzione degli ultimi tasti per accompagnare il suonato in ogni condizione. Sul davanti, un leggero fanning dei fret assicura un'intonazione eccezionale.
La V-BDN è mostrata nel video ufficiale che segue. Per vederla più da vicino, visitate il sito a questo link.



L'Angry Driver nasce invece dalla fusione di due classici della saturazione a pedale.
JHS è uno tra i marchi artigianali più in voga negli USA, il suo Angry Charlie è un overdrive violento e dinamico che ha conquistato molti musicisti di ogni estrazione. Boss, col suo Blues Driver, è stata la prima fonte di ispirazione per il creatore di JHS, e ora il cerchio si chiude con l'Angry Driver, fusione dei due pedali in cui la somma punta a offrire più del semplice valore delle due parti.

Il Blues Driver e l'Angry Charlie vengono ingegnerizzati per entrare in un solo chassis con potenziometri concentrici di Level, Tone e Drive, per avere parametri indipendenti per entrambi i circuiti all'interno, con l'ingombro di un classico pedale Boss. Sulla destra, il selettore rotativo Mode sceglie il modo in cui i due effetti vengono combinati nel JB2 Angry Driver. È possibile scegliere quale mettere prima in catena oppure se sommarli in parallelo, dove la pasta dei due effetti si combina e interagisce per un risultato inedito.
Ecco l'introduzione del canale ufficiale su YouTube. Sul sito a questo link, invece, potete vedere più da vicino l'Angry Driver e conoscere tutti i dettagli che ne hanno portato alla nascita.

angry driver jb2 boss chitarre elettriche effetti e processori jhs pedals strandberg v-bdn
Link utili
Cause and Effects
V-BDN Strandberg sul sito Boss
Angry Driver JB2
Sito Strandberg
Altro da leggere
Pubblicità
La Premium dell'RG Tour va a......
RV500: testato il super riverbero...
Nemphasis: il made in Italy nei negozi con...
La Tele-style si fa baritona e Dean Zelinsky...
Pubblicità
Commenti
di Matteo Barducci [user #29] - commento del 10/09/2017 ore 17:26:16
Una vera delusione...

Considero Strandberg uno dei pochi validi innovatori esistenti oggi, ma riciclare i circuiti ed il funzionamento della vituperata Stratocaster VG senza avere nemmeno la possibilità di uscire con il segnale GK o di customizzare i preset interni - ad un prezzo allucinante poi - lao considero un vero e proprio flop da tutti i punti di vista.

Una qualsiasi Variax Standard costa un decimo e offre assai di più.
Rispondi
di catoblepa [user #33960] - commento del 10/09/2017 ore 23:35:31
caro Matteo ... sottoscrivo tutto quello che hai detto:
praticamente una VG Strato con una forma diversa e un 'leggero fanned ai tasti' ....
a solo .... 3.949,00 sterlineeeeeee!!!
gasp
Rispondi
di RedRaven [user #20706] - commento del 11/09/2017 ore 00:03:
Invece il pedale non è male, lo vorrei provare, specie per le possibilità di routing
Rispondi
di Rothko61 [user #32606] - commento del 11/09/2017 ore 08:48:5
Più invecchio e più mi piace la chitarra che suona... da chitarra.
Propendo per lasciare i synth alle tastiere, ma ammetto di essere un becero conservatore.
Sarà perché ho avuto le Roland GR-33 e Gr-55, subito rivendute, e non riuscivo a tirarci fuori dei suoni che mi entusiasmassero.
Non so come funzionerà questa nuova tecnologia di Boss, ma non si può tacere che quando si suonava con il pickup esafonico, bisognava possedere una tecnica sopraffina e suonare pulitissimi. Ogni corda toccata per sbaglio comportava l'emissione di una nota, non sempre gradita... E proprio per questo, grandissimi complimenti ad Alex Hutchings per come suona: l'anno scorso ad SHG sono rimasto ore a guardarlo (ed è anche simpatico e modesto)!
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Silverstone 30: recensita la prima bi-canale CostaLab
La Tele-style si fa baritona e Dean Zelinsky ne regala una
RV500: testato il super riverbero programmabile Boss
Il gran finale dell'Ibanez RG Tour
Nemphasis: il made in Italy nei negozi con Aramini
I più commentati
Guida all’acquisto: la scheda audio
PRS rinnova le SE per il 2018
Trasformare una chitarra in un tres cubano
Plugin Tutorial - Soundtoys Little Plate
Un'esplosione di musica ed eventi sul palco di SHG, Music Show Milano
I vostri articoli
Trasformare una chitarra in un tres cubano
Voglia di Stratocaster
Tre mesi con Helix LT
Avere o non avere il fuzz: la risposta è DOD Carcosa
Marshall 8240 Valvestate: l'amplificatore degli amici
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964