HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Nuova edizione del Groove Day
Nuova edizione del Groove Day
di [user #116] - pubblicato il

Va in scena questa domenica il “Groove Day” evento principalmente dedicato al mondo della batteria ma che estende temi e contenuti anche a quello del basso e delle percussioni. Demo, clinic ed esibizioni live con tanti gli ospiti come Benny Greb, Peter Ray Biggin e Gareth Brown.
Questa edizione si presenta come un’anticipazione di una versione più ampia, di due giorni, che si terrà, in data ancora da definire, nel 2018.
Il “Groove Day” è una manifestazione pensata e curata da Sergio Fanton, personaggio  poliedrico e di riferimento nella scena batteristica italiana, che ha organizzato l’evento avvalendosi della collaborazione della comunità batteristica italiana, all’interno della quale è molto attivo. Una manifestazione pensata su misura dai batteristi per i batteristi.
Il programma degli eventi è particolarmente ricco e spiccano le presenze dei tre ospiti internazionali Benny Greb, Peter Ray Biggin e Gareth Brown.
Moltissimi i batteristi italiani tra cui segnaliamo, tra i tanti,  Max Furian, Roberto Gualdi e Phil Mer…A supportare le prodezze dietro le pelli dei nomi appena citati una rosa di musicisti ospiti tra cui Andrea Braido alla chitarra e Federico Malaman al basso.
All’interno della giornata che ospiterà demo, clinic e performance musicali ci sarà anche la presentazione del B-Ear Contest con Alfredo Golino e Christian Meyer.

Nuova edizione del Groove Day

Il Groove Day si terrà al “Live Music Club” di Trezzo sull’Adda.
Il prezzo del biglietto è di € 35 e le informazioni sui biglietti si trovano su www.mailticket.it
L’apertura porte è alle ore 10:30 mentre l’inizio del programma musicale musicali alle 11:00.
Link utili
L'evento ufficiale del Groove Day
Altro da leggere
Pubblicità
EHX Superego diventa Plus...
Doheny: G&L punta sulle offset...
GB75JH: da Cort il mondo del basso in due...
Dr. Z torna al british anni '60...
Pubblicità
Commenti
di Carrera [user #31493] - commento del 15/09/2017 ore 18:29:46
...35 Euro per una fiera, rassegna di batteristi mi sembrano proprio tantino.
Mi pare proprio una cosa molto esclusiva. Insomma, per me che sono "anche" appassionato di percussioni ma non esclusivamente...non dico proibitivo ma quasi...
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





A lezione con Ellade Bandini
Cinque groove una storia
Ellade Bandini: Un batterista lento, pigro e da turismo
Ellade Bandini: Suoni & Sensazioni
Ellade Bandini: Il ballabile più mosso
Ellade Bandini: lo swing di Euro
Ellade Bandini: i The Champs & la Rumba Rock
Ellade Bandini: il Twist & la batteria sulle sedie
Ellade Bandini - Le origini e la formazione
Top Set
Il setup di Damien Schmitt
Thomas Lang ci racconta il suo setup nel tour con Paul Gilbert
9 giorni a Natale: il drumkit mostruoso che vorrei
L'epidemia dei setup clone
Il Setup di Aaron Spears
Il setup di Tony Royster Jr.
Il Setup di Charlie Benante
Interviste
Quale legno scegliere per i fusti della batteria?
Intervista a Damien Schmitt
Tieni il tempo
Dixon Revolution Cajón Rack: intervista a Claudio Canzano
Racer Café: Intervista a Erik Tulissio
Intervista a Dave Lombardo
Aspettando RitmiShow Napoli 2014: Naga Distribution
Intervista a Michael Baker
Vadrum vs V-Drums - Qualche domanda ad Andrea "Vadrum" Vadrucci
Intervista a Dave Weckl
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964