HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Morto Tom Petty: ucciso da un infarto
Morto Tom Petty: ucciso da un infarto
di [user #116] - pubblicato il

Il leader dei The Heartbreakers è venuto a mancare oggi 2 ottobre 2017 per un attacco cardiaco. Tom Petty, 66 anni, si era esibito da poco a Los Angeles.
Tom Petty, 66 anni, è morto la notte di domenica a seguito di un attacco cardiaco. A darne la notizia è il magazine online TMZ, ma lo staff dell'artista non ha ancora rilasciato una dichiarazione riguardo l'accaduto.

Il mondo della musica è in lutto: Tom Petty, frontman dei The Heartbreakers e polistrumentista di talento, è venuto a mancare dopo il ricovero all'ospedale di Santa Monica, in California. Solo pochi giorni prima si era esibito per tre date a Los Angeles con la conclusione del tour che ha celebrato i quarant'anni di carriera della sua band e che avrebbe dovuto rappresentare il suo addio alle scene per ritirarsi a vita privata e dedicare più tempo alla sua famiglia, come aveva raccontato in un'intervista a Rolling Stone.

Nella Rock And Roll Hall Of Fame dal 2002, Tom vanta una carriera costellata di successi e riconoscimenti, con collaborazioni illustri che lo hanno visto sul palco al fianco di miti del calibro di Eric Clapton, i Grateful Dead, Prince e Bob Dylan.

the heartbreakers tom petty
Link utili

Altro da leggere
Pubblicità
Le Duesenberg dei The Heartbreakers all'asta...
Recuperate le chitarre degli Heartbreakers...
Nuovo lavoro di Tom Petty and the...
Commenti
di Paolo'60 [user #1478] - commento del 03/10/2017 ore 08:28:2
Sono anni che non posto un commento, anche se leggo accordo tutti i giorni, ma Tom Petty è stato un grande: lui e la sua Band. Veri maestri. Tutto da imparare. Mi spiace veramente tanto. Ascoltateli, vi farà bene. Ciao Tom
Rispondi
di prada [user #19807] - commento del 03/10/2017 ore 08:47:47
Ho seguito TP fin dagli inizi, sono affranto dalla notizia!
E' stato veramente un grandissimo della musica, in Italia magari apprezzato e conosciuto poco (meno sicuramente di quanto meritasse). Chi lo ha visto sul palco - ricordo il grande concerto a Lucca qualche anno fa - sicuramente oggi lo piange, chi non c'era rimpiangerà di non esserci stato.
Grande lui e grandi gli Heartbreakers (che ironia macabra, no?).
Mi mancherà.
Rispondi
di LaPudva [user #33493] - commento del 03/10/2017 ore 22:27:47
C'ero anche io... Un concerto indimenticabile.
Sono senza parole.
Rispondi
di telecrok [user #37231] - commento del 03/10/2017 ore 10:49:42
Certo che il leader di un gruppo che si chiama Heartbreakers, morire di infarto è proprio una disdetta maledetta.
Grande Tom, un vero peccato, mi spiace tantissimo.
Rispondi
di sand1975 [user #46451] - commento del 06/10/2017 ore 01:51:26
Stessa cosa che ho pensato io appena ho letto l’articolo...
Rispondi
di Pietro [user #44778] - commento del 03/10/2017 ore 11:01:44
Addio Tom,porca miseria ci lasciano tutti ma tu eri ancora giovane!! Magnifico concerto aToronto nel 1987,ho ancora i brividi specialmente il finale quando hai fatto una "For what it's worth" di Stephen Stills MA GNI FI CA!! Ci vediamo nelle Grandi Praterie un giorno.
Rispondi
di MM [user #34535] - commento del 03/10/2017 ore 16:54:08
Merda, mi spiace, mi è sempre piaciuto un sacco.
Era pure giovane.
Rispondi
di LaPudva [user #33493] - commento del 03/10/2017 ore 22:28:01
Che vuoto pazzesco...
Rispondi
di esseneto [user #12492] - commento del 06/10/2017 ore 12:49:28
Io ho appreso la notizia al rientro a casa di notte dopo una session di prove terminata proprio con una serie di brani di Tom con gli Heartbreakers non previsti in scaletta ma che chissà perchè poi abbiamo deciso di fare....
Rispondi
di oTTovonkraun [user #33775] - commento del 06/10/2017 ore 13:47:37
Azz.... :(((( E' una vita che con la mia band suono You Wreck Me e Runnin’ Down a Dream.
Che tristezza sapere che non c'è piu'.
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





Curiosità
La folle chitarra a 17 corde di Jared Dines
Come nasce un piatto di batteria: scuole a confronto
Il rimpiazzo della Blackie di Eric Clapton torna in vendita
L'ultimo singolo di Dale Crover è anche un piatto
Le corde a tensione fissa che potrebbero rivoluzionare la chitarra
Dischi e recensioni
L'ultimo singolo di Dale Crover è anche un piatto
A&R e case discografiche: il complesso lavoro dell'Artist & Repertoire
Angolo DIY
Interviste
Giacomo Anselmi: la nuova via è a otto corde
Intervista a Daniele Tedeschi: "Non siamo mica gli americani"
Fago e Migi: da Kiko Loureiro al backstage di Ibanez Rg Tour
Sebo Xotta e la chitarra muccata
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964