HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Suhr Alexa: doppie modulazioni analogiche in uno stompbox
Suhr Alexa: doppie modulazioni analogiche in uno stompbox
di [user #116] - pubblicato il

Alexa è un chorus-vibrato a due canali con controlli separati e circuito analogico BBD per passare da classici rotary a modulazioni moderne con uno switch.
Lo Suhr Alexa è un chorus-vibrato a due canali interamente analogico, basato su circuiti bucket brigade. Grazie a due switch e ai controlli gemelli per ogni canale, il musicista può impostare due sonorità profondamente diverse tra loro e passare da una all'altra in un attimo, con la flessibilità di un tap tempo esterno e un pedale d'espressione per regolazioni senza mani.

La modulazione Suhr spacca a metà il pannello dei controlli con due serie di manopole identiche. Ognuna gestisce un canale e offre piena libertà di personalizzazione per quanto riguarda i parametri di Delay, Depth e Speed, insieme a un selettore per la forma d'onda che determina il carattere dell'effetto, dai classici vintage alle derivazioni più moderne e meno scontate, passando per denti di sega, rotary e fotoresistenze.

Suhr Alexa: doppie modulazioni analogiche in uno stompbox

L'unico controllo non sdoppiato sull'interfaccia è il piccolo selettore in metallo che indica "Chorus Vibrato". Questo agisce solo sul canale A, e consente di accedere a una funzione extra rispetto alle classiche modulazioni, un vibrato più deciso che lavora direttamente sull'altezza delle note in maniera ciclica.

La velocità di tutte le modulazioni può essere regolata anche attraverso un pedale d'espressione esterno o un tap tempo. La scelta avviene mediante un mini-switch dentro lo chassis, dove è possibile anche trovare quello per passare da un'impostazione true bypass a una con buffer sempre attivo.
Degli switch sul davanti, quello a sinistra è il vero bypass del pedale. Il destro ha invece il compito di alternare le modalità A e B, ed è accompagnato da un LED che pulsa ritmicamente con l'oscillazione della modulazione.

Suhr Alexa: doppie modulazioni analogiche in uno stompbox

Sul dorso, Suhr dispone tutte le connessioni del caso, che comprendono due uscite per collegamenti stereo e un selettore FX Link per controllare il pedale in remoto attraverso un sistema di switching esterno.



L'Alexa è mostrato al pubblico con due video ufficiali, tra le mani di Steve Stevens e Mateus Asato, ma sul sito a questo link è possibile consultare anche la scheda tecnica completa, vedere foto ravvicinate e ascoltare esempi audio di tutte le forme d'onda a disposizione. In Italia, i prodotti Suhr sono presenti con la distribuzione di Backline.

alexa effetti e processori suhr
Link utili
Alexa sul sito Suhr
Sito del distributore Backline
Altro da leggere
Pubblicità
Absolute Destruction: guasti controllati in...
J Rockett Audio Design sfida la plexi con...
Andy Timmons in edizione limitata con BB...
Il Big Muff Op Amp ritorna a prezzi umani...
Pubblicità
Commenti
di screamyoudaddy [user #37308] - commento del 06/10/2017 ore 11:37:37
Adoro i pedali analogici. Avevo il DMM che anche se era più che altro un delay aveva in sè un tocco di chorus vibrato. Questo pedale ha un bel suono, forse un pó datato, e ho paura che "tinga" un pó il suono dry come faceva il DMM, motivo per cui poi l'ho venduto (oltre all'assenza di tap tempo e preset).
Bello avere due canali, sto facendo un pó tutti i miei pedali così, anche se per me il bypass va a destra :D comunque da provare ;)
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Boss Angry Driver: due è meglio di uno
di aleZ
Gallinaro Customcaster 2017: i sogni diventano realtà
Il Big Muff Op Amp ritorna a prezzi umani
Le chitarre di Strade con Michele Quaini
Paul Gilbert testa i suoi mini-humbucker DiMarzio
I più commentati
Boss Angry Driver: due è meglio di uno
di aleZ
Gallinaro Customcaster 2017: i sogni diventano realtà
Il Big Muff Op Amp ritorna a prezzi umani
Paul Gilbert testa i suoi mini-humbucker DiMarzio
Absolute Destruction: guasti controllati in scatola
I vostri articoli
PAF originali e repliche moderne: quale pickup scegliere?
Gallinaro Customcaster 2017: i sogni diventano realtà
La storia del PAF: Gibson riceve il brevetto
La storia del PAF: l'etichetta da migliaia di dollari
Segna-posizione fashion con poca spesa
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964