HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
country music
di [user #44328] - pubblicato il  

ciao,
ho recentemente acquistato una Telecaster con cui vorrei suonare musica country
qualcuno conosce artisti che suonano questo tipo di musica,country-blues,country-rock che usano la chitarra elettrica e non la chitarra acustica?
grazie
Max
Dello stesso autore
Che pickup posso mettere al posto degli...
Buon Anno a tutti!!! ......
Epiphone Semi-Acustica Consigli...
semi-acustica...
edizioni limitate...
Pick UP per Epiphone Les Paul...
Commenti
di chikensteven [user #45729] - commento del 08/10/2017 ore 11:07:28
vai al link vai al link
ascoltati i brani di Alan Jackson e Toby Keith, per me loro sono i mostri del country americano. poi se vai nel passato ci sono i mitici Jonny Cash e Willy Nelson, ciao
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 08/10/2017 ore 11:20:33
Tra i contemporanei Alan Jackson è anche uno dei miei preferiti :-) Lo ascolterei per ore e ore. Molto sottovalutato o forse preso un po' in antipatia per il suo "sudismo"... Che però mi pare assolutamente innocuo (non è certo Ted Nugent :-D ).

Johnny Cash e Willy Nelson sono, per me, due pietre miliari... Non ho bisogno neanche di una radio per ascoltarli perchè ormai li ho nella testa!

Gran gusto Chicken!
Rispondi
di chikensteven [user #45729] - commento del 08/10/2017 ore 11:36:04
si si grandi artisti, magari sconosciuti in Italia forse per il genere che non è tanto seguito, ma niente da dire su questi mostri sacri, ciao Aleck:)
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 08/10/2017 ore 11:25:34
Come "telecasteristi country" adoro Redd Volkaert, Bill Kirchen, John 5, Brad Paisley, Merle Haggard e Roy Nichols, Waylon Jennings, l'unico ed inimitabile Luther Perkins (da studiare e ristudiare) e ultimo il nostro maestro rockabilly Don Diego Greaci vai al link che, è vero, è un rockabillaro fino al midollo ma di certa musica americana è un grande culttore e un validissimo interprete :-) Molto da imparare anche da Bill Frisell, che non è propriamente country, ma ha molto, molto, molto da dire.

Ti consiglio, inoltre, l'ascolto di David Allan Coe: ha trasposto in musica lo spirito più profondo del country e tutte le storie di quella indimenticabile generazione di artisti tra Waylon, Johnny, Merle, Willie e compagnia. Certi suoi brani sono delle vere e proprie chicche.

Ti consiglio, comunque, di iniziare dallo studio del Nashville number system. E' una base solida su cui è facile costruire una buona cultura country.
Rispondi
di chikensteven [user #45729] - commento del 08/10/2017 ore 12:23:16
se poi vuoi ascoltarti 2 veri manici, ascoltati l'album Neck & Neck di Atkins e Knopfler, questo è un vero capolavoro di disco dove si spazia dal country al folk al jazz
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 08/10/2017 ore 12:40:12
Atkins incontra meno il mio gusto ma Knopfler, soprattutto negli ultimi anni, penso che stia dando davvero il meglio! Ogni album è curato nel dettaglio, le suggestioni americane sono interpretate come solo un maestro sa fare e il suo stile inconfondibile si amalgama benissimo a quelle ambientazioni folk country e alla sua voce stile Springsteen. A proposito, aggiungo alla liste Seeger Session che è per me un album fondamentale: una carrellata di storia ottima per approfondire le radici della musica americana!
Rispondi
di chikensteven [user #45729] - commento del 08/10/2017 ore 14:05:21
se non hai mai ascoltato Neck & Neck, vallo subito a sentire, è una vera chicca degli anni 90, ha riscosso un buon successo, ci sono tanti virtuosismi messi in musica che non stancano mai. poi se non ti piace Chet Atkins posso capirti, ma messo insieme a Knopfler è qualcosa di inimmaginabile
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 08/10/2017 ore 14:15:26
Lo devo assolutamente recuperare :-)
Rispondi
di Pearly Gates [user #12346] - commento del 08/10/2017 ore 13:06:15
Ma che state a di?
È come fare l'intenditore di rock e non nominare Jimi Hendrix.
L'Hendrix del country è Danny Gatton e poi grande Arlen Roth che fa molte lezioni.
E poi
Albert Lee
Johnny Hiland
Brant Mason
Vince Gill
Quelli che ho nominato sono grandi chitarristi virtuosi da i quali c'è da imparare e alcuni fanno lezioni video su Youtube.
Molti di loro usano la telecaster.
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 08/10/2017 ore 13:24:56
Addirittura "che state a di"?

Dai Pearly, ognuno ha il suo bagaglio, ognuno ha i suoi gusti e ognuno ha i suoi punti di riferimenti... Di "eresie" non ne ho lette e non mi pare di averne dette :-) Quelli che tu citi sono indubbiamente dei grandi e il fatto che qualcuno li nomini è cosa buona e giusta... Ma non è che se non li abbiamo nominati noi abbiam detto baggianate :-D
Rispondi
di Pearly Gates [user #12346] - commento del 08/10/2017 ore 13:29:54
No però non di può parlare di rock e non nominare jimi Hendrix o Eric Clapton.
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 08/10/2017 ore 13:42:02
Si, ma se in compenso si nominano Richards, Blackmore e Page non si dicono comunque baggianate :-)
Rispondi
di JoeManganese [user #43736] - commento del 08/10/2017 ore 15:37:18
Ma cosa c'entra Hendrix con il country? E Albert Lee con Johnny Hiland fanno chicken picking, che non è ne' country ne' bluegrass.
E tra l'altro nessuno dei due usa telecaster (music man per entrambi).
Rispondi
di maxnumero1 [user #44328] - commento del 08/10/2017 ore 16:32:16
Su ragazzi,è domenica,non litigate,perfino il calcio riposa
Mi piacerebbe una tab di un pezzo con un assolo tipo the wall(durata intensità) però country eseguibile con la telecaster
Questo è il mio desiderio e non è detto che venga esaudito
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 08/10/2017 ore 16:45:
Raramente nel country ci sono assolo così "iconici" e suonati sempre alla medesima maniera. Il linguaggio del country è diverso: ci sono delle frasi "standard", detti licks, che possono essere ripetute ma la maggior parte del solo è improvvisato. Ci sono delle tecniche da studiare, una struttura da imparare e delle sequenze da comprendere. Per questo ti consigliavo di iniziare dallo studio della struttura tramite i nashville numbers, per poi passare allo studio del linguaggio che si compone ti tecnica, scale e "frasi" (i già citati licks).

Da "riprodurre" tramite una TAB potresti trovare magari qualche solo di Luther Perkins, ma non ha nulla a che vedere con quel che hai in mente: sono solo molto elementari. Ma sono anche gli unici che nel country si ripetono sempre uguali, poichè fanno parte della canzone. Gli assoli lunghi, sono sempre improvvisati dal vivo.

PS. Stavo dimenticando una cosa importante: nel country non trovi assoli da "imparare" perchè tutte le parti solistiche sono strettamente legate alla canzone, ne fanno parte e non hanno senso fuori dalla stessa :-)
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 08/10/2017 ore 16:56:18
Una cosa che puoi trovare è qualche "instrumental".

Qui hai una bella lista da cui attingere:
vai al link
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 08/10/2017 ore 17:05:26
Altro appunto: il country è una musica molto "sociale" :-) Sta bene suonarlo da solo, come esercizio di tecnica e stile, ma la magia sta quando si suona con altri musicisti. Diventa un rincorrersi a vicenda col sangue che ti pulsa nelle tempie e un inevitabile sorriso sulle labbra... Ed ecco spiegato perchè per gli assoli non si seguono mai "spartiti già scritti". Il solo, nella musica country, è uno show a sè in cui tutti i musicisti hanno occasione di dire la propria e confrontarsi con gli altri. Ed ecco anche la magia dei "licks": da un licks ci si collega l'un l'altro per far scaturire dal solo di uno strumento quello del successivo.
Rispondi
di maxnumero1 [user #44328] - commento del 08/10/2017 ore 18:14:16
Aleck,mi stai tranciando le gambe........
a parte questo,corregimi se sbaglio,il country è fatto di licks?
ossia piccoli agglomerati di note ripetuti piu volte?
detto cosi non sembra difficile
ho acquistato un manuale e con il mio maestro proverò a suonare
non conoscendo assolutamente nulla di questa musica,cercavo qualche artista di cui possa scaricare le tablature da leggere con guitar pro
grazie per il link di wikypedia
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 08/10/2017 ore 19:18:57
Ma che! Nessuna gamba tranciata :-) Ci vuole solo un po' di studio: conoscere le strutture dei brani, avere un buon vocabolario di "licks" e una buona padronanza delle tecniche (bending e chicken pickin' su tutte, ma ci vuole anche una buona mano per l'accompagnamento).

Per iniziare dalle basi impara lo stile essenziale di Luther Perkins ( vai al link pare facile, ma avrai da lavorarci) :-) Brad Paisley, quando avrai più padronanza, è sicuramente un buono spunto di brani stumentali ed è abbastanza famoso da avere le TAB disponibili per molti suoi pezzi se vuoi cimentarti con un brano "completo" e già strutturato di cui studiare una partitura. Se vuoi imparare qualche lick dei più classici, basta cercare su Youtube e ne troverai a centinaia (un esempio con tanto di TAB: vai al link o vai al link ) :-)

Non perderti d'animo. Io non sono un chitarrista country ma amo il genere. Spero di aver presto il tempo per cimentarmici :-)
Rispondi
di maxnumero1 [user #44328] - commento del 08/10/2017 ore 20:35:40
sei maestro di musica?
cosi x curiosità..
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 08/10/2017 ore 21:13:07
No, affatto :-) Solo un appassionato... E neanche tanto bravo. Ovviamente se hai un bravo maestro affidati alla sua guida. E' sempre meglio che un paio di video su Youtube :-)
Rispondi
di maxnumero1 [user #44328] - commento del 08/10/2017 ore 21:21:42
le fai tu le telecaster nel video di youtube?
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 08/10/2017 ore 21:58:59
Non credo di aver capito la tua domanda. Non sono nè un maestro nè un liutaio nè, tantomeno, un chitarrista professionista :-) Volevo solo darti qualche indicazione dato che amo molto il genere country e ho letto parecchio a riguardo essendo intenzionato a cimentarmi anche io nello studio del linguaggio e delle tecniche di base nonappena avrò a disposizione il tempo necessario.

Le Telecaster nei video che ti ho postato sono tutte Fender originali, da quel che posso vedere. Erano video che conoscevo già avendoli incontrati nella mia ricerca.

Se invece cerchi un buon liutaio specializzato in telecaster ti posso consigliare Paolo Lardera vai al link con cui ho avuto personalmente a che fare (gli ho commissionato una chitarra alcuni anni fa) e su cui non posso che spendere parole di sincera stima e ammirazione :-)
Rispondi
di alexus77 [user #3871] - commento del 09/10/2017 ore 02:16:18
Oltre ai tanti già nominati, aggiungo alla lista il da poco scomparso Glen Campbell, che per me resta al top.
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





Le vostre esibizioni
Happy 2017!!
Rockabye!!...anche se non molto rock... :)
I'm On Fire
Capriccio n. 20 con GKG R36
Breve impro su "How Insensitive"...
di luvi
I vostri articoli
Avere o non avere il fuzz: la risposta è DOD Carcosa
Marshall 8240 Valvestate: l'amplificatore degli amici
Fender Stratocaster FSR '60 Japan
Un'acustica made in Texas: Jamie Kinscherff High Noon
Quattro effetti per rubare il lavoro al tuo tastierista
di aleZ
I compleanni di oggi
Comendale84
lucafriso
DarioP
blackjackson
goldmark
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964