HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Boss Collectors Club: per malati di GAS
Boss Collectors Club: per malati di GAS
advertorial | di [user #3672] - pubblicato il

Dopo aver festeggiato i suoi primi 40 anni, Boss Europe lancia il Boss Collectors Club che dà la possibilità a tutti i clienti di registrare i pedali acquistati e vincere gadget e premi.
Dal primo ottobre 2017 fino al 30 settembre 2018, chiunque acquisterà uno o più pedali Boss potrà partecipare alla campagna Pedal Perks. Registrando i prodotti sul sito ufficiale della promozione si avrà accesso a delle reward, proporzionali al numero di prodotti acquistati nell’anno di tempo a disposizione. 

Con la prima registrazione si autorizzerà tramite Roland una donazione all’associazione Musician Without Borders, una ricompensa generosa. Al secondo acquisto si avrà diritto a una spilletta raffigurante un DS-1, realizzata in tiratura limitata. Al terzo effetto infilato in pedaliera, invece, si avrà diritto a un vinile realizzato con effettistica vintage marchiata Boss e registrato presso uno dei più importanti studi di Londra, con un banco Neve del 1977.

Boss Collectors Club: per malati di GAS

Al quarto acquisto, infine, si potrà ricevere un quinto pedale in omaggio a scelta.
Un'occasione da non farsi assolutamente scappare.
Per tutti i dettagli dell’iniziativa, ecco il video di presentazione della Pedale Perk e del Boss Collector Club.

boss effetti e processori
Link utili
Visita il sito Boss Collectors Club
Altro da leggere
Pubblicità
Milkman mette l'ampli valvolare in pedaliera...
EHX estremizza la loop station con 95000...
RAT Tail: il distorsore diventa cavo...
Pork & Pickle: Way Huge raddoppia per il...
Pubblicità
Commenti
Al momento non è presente nessun commento
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
BIAS Delay e Modulation: pieno controllo digitale
Fender sfodera lo spirito retrò con le American Original
Schecter nel 2018 tra retrò e super-Strat
RAT Tail: il distorsore diventa cavo
S2 Studio: torna la 3-pickup PRS a prezzo ridotto
I più commentati
Slash diventa ambasciatore con una nuova Les Paul
Gibson Modern Flying V avvistata al CES 2018
Fender sfodera lo spirito retrò con le American Original
Formula B Super Plexi V2: british per tutti
di aleZ
RAT Tail: il distorsore diventa cavo
I vostri articoli
Ibanez Elastomer: plettri in gomma?
Duesenberg Starplayer Special
Jim Reed PRS-style: da brutto anatroccolo a chitarra laboratorio
Fender 51 Nocaster Pickup Set: per me il migliore
PAF originali e repliche moderne: quale pickup scegliere?
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964