HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Les Paul Axcess torna con Floyd e colori neon
Les Paul Axcess torna con Floyd e colori neon
di [user #116] - pubblicato il

La Gibson Les Paul Axcess torna in un'edizione Custom con finiture fluo che guardano agli 80's. Manico sottile e pickup potenti ne fanno una macchina heavy.
I laboratori Gibson Custom strizzano l'occhio al mondo del glam rock e delle estetiche sgargianti con una collezione di cinque finiture neon in edizione limitata per la Les Paul Axcess, rinominata per l'occasione Modern Axcess.
Con un occhio verso la miglior tradizione delle super-Strat anni '80 anche la Les Paul diventa fluo, e per la fine del 2017 si tinge dei toni accesi e luminosi del blu, verde, rosa, arancione e giallo.

Les Paul Axcess torna con Floyd e colori neon

La Axcess è la risposta gibsoniana alle macchine da virtuosismi hard rock che, a partire dalla seconda metà degli anni '80, hanno inondato il mercato coltivando fino a oggi una ricca schiera di seguaci.
Il body in mogano non può rinunciare ai fori di alleggerimento per un pubblico che richiede strumenti pratici e comodi da portare in giro. Il contour sul retro tipico della Axcess è stato ridisegnato per l'occasione e accoglie con maggior ergonomia il petto del musicista, favorendo al contempo l'accesso agli ultimi fret grazie a un tacco completamente appiattito rispetto agli standard della Les Paul.

La voluta sul retro della paletta, battezzata Apex, è stata introdotta con la produzione 2017 per rinforzare un punto da sempre ritenuto strutturalmente delicato. Se l'estetica, dal punto di vista di chi suona, può apparire poco convenzionale, la scelta è particolarmente apprezzata in funzione degli stress a cui probabilmente si sottoporranno i manici con l'uso intensivo del Floyd Rose originale di cui la Modern Axcess è provvista. Per il ponte è stata scelta una finitura nera, come il resto dell'hardware e le plastiche dei pickup, rigorosamente a vista.

Les Paul Axcess torna con Floyd e colori neon

Dei canoni Les Paul restano i 22 tasti e il diapason da 24,75 pollici, ma il manico in mogano preferisce un profilo più sottile del solito. Lo Slim C è l'ideale per muoversi agevolmente attraverso la tastiera in richlite e produrre fraseggi articolati che i magneti ceramici restituiranno in maniera dettagliata e presente in qualunque mix: i pickup 496R e 498T sostengono l'impronta hi-gain dello strumento con un output deciso e definito. Se si richiede un tono più delicato, è anche possibile splittare le bobine di entrambi gli humbucker con i push-pull sui potenziometri dei toni.

La scheda tecnica completa della Modern Axcess Neon e foto ravvicinate delle finiture disponibili sono sul sito ufficiale a questo link.
chitarre elettriche gibson les paul modern axcess neon
Link utili
Les Paul Modern Axcess Neon sul sito Gibson
Altro da leggere
Pubblicità
La Premium dell'RG Tour va a......
La Tele-style si fa baritona e Dean Zelinsky...
PRS rinnova le SE per il 2018...
Gretsch rinnova tra hardware dorato e parlor...
Pubblicità
Commenti
di Kibb [user #19804] - commento del 04/11/2017 ore 10:13:25
carina questa variante un po anni 80
Rispondi
di Sykk [user #21196] - commento del 04/11/2017 ore 10:17:28
A me piacciono molto anche se avrei preferito le meccaniche cromate e ovviamente che fosse una versione di prezzo inferiore.
Domanda: la giunzione del manico della Axcess è migliore di quello delle HP in quanto ad accessibilità, vero?
Rispondi
di coldshot [user #15902] - commento del 04/11/2017 ore 10:28:00
Non capirò mai l'attrazione per le tamarrate dei colori anni '80.
Rispondi
di Capra_Poliuretanica [user #30609] - commento del 04/11/2017 ore 14:34:02
In realtà neanch'io... però ne subisco il fascino. :-)
Rispondi
di coldshot [user #15902] - commento del 04/11/2017 ore 16:55:1
Io neanche da ragazzino quando le Ibanez e simili di questi colori inguardabili andavano per la maggiore, mai sopportate e aveva più senso di ora visto che era una novità, per le Gibson ancora peggio, mah, secondo me ne venderanno 12 a qualche nostalgico del decennio delle grandi illusioni.
Rispondi
di Capra_Poliuretanica [user #30609] - commento del 04/11/2017 ore 17:29:3
Eh! Son gusti, e quindi non si discutono. ;-)
A me le tinte fluo son sempre piaciute al di la di cosa colorano. :-)
Quello che mi domando anch'io è il senso di riproporle dopo 30 anni su un prodotto destinato a talebani conservatori come la chitarra... Gibson per di più, e coll'aggravante del Floyd Rose! :-D
Ad essere sincero m'aspettavo una fiumana di rifiuti ben più massiccia di quella che c'è stata finora.



Rispondi
di coldshot [user #15902] - commento del 04/11/2017 ore 17:38:43
Infatti soprattutto gibson, potrei capire, charvel, jackson, ibanez ecc....ma i gibsoniani sono parecchio taleban / conservator ahah.
C'è da dire però che un pò di ritorno agli anni '80 c'è, negli anni '90 era quasi proibito parlarne poi tutto ad un tratto sono ritornati in voga, basta non rivedere le spalline enormi alle giacche poi va bene tutto.
Rispondi
di Pietro [user #44778] - commento del 04/11/2017 ore 22:21:33
Con i problemi finanziarii che hanno,questa è la strada giusta per fallire ;-) Non si possono vedere...
Rispondi
di coldshot [user #15902] - commento del 04/11/2017 ore 22:40:49
Concordo, bel troiaio di strategia di marketing visto come se la passano, potrei anche sbagliarmi però, lo spero per loro ma giudicando come sono andate le robot, ( mi pare si chiamassero cosi non ) credo
Rispondi
di Pietro [user #44778] - commento del 04/11/2017 ore 22:56:21
Si e non solo quelle,hanno infilato diverse "minkiate" ultimamente,invece di fare cose dispersive e inutili come queste dovrebbero concentrarsi su quelli che sono i veri loro punti di forza.
Rispondi
di coldshot [user #15902] - commento del 04/11/2017 ore 23:02:4
Già tipo riproporre quelle meraviglie che suonava Charlie Christian come la es 150 o la 250, cose cosi insomma, non gli manca il catalogo, oppure fare modelli nuovi ma suo suo stile, queste sono davvero inguardabili ma come si dice, de gustibus
Rispondi
di Pietro [user #44778] - commento del 04/11/2017 ore 23:08:26
Esatto,le ES sono le "loro" chitarre della tradizione,oltre a LP ed SG,lavorare bene li sopra,innovare senza fare porcherie...insomma non credo ci voglia Einstein per capire certe cose.
Rispondi
di coldshot [user #15902] - commento del 04/11/2017 ore 23:22:5
Si, a volte è incomprensibile quello che possono realizzare delle aziende credendo di fare innovazione
Rispondi
di Matteo Barducci [user #29] - commento del 05/11/2017 ore 18:34:36
Basta spulciare il catalogo per verificare che di chitarre Gibson ne fa per tutti i gusti.
Rispondi
di coldshot [user #15902] - commento del 05/11/2017 ore 18:48:20
Certo ha un catalogo vastissimo a parte quelle che ho citato, o almeno io non le vedo, nonostante questo penso che molte di quelle dell'articolo gli rimarranno in magazzino visto il prezzo ed i gusti del suonatore medio di Gibson.
Rispondi
di Matteo Barducci [user #29] - commento del 05/11/2017 ore 19:05:11
Il "suonatore medio Gibson" vuole o Les Paul o SG. Una LP Traditional 2018(quella che più si avvicina ad una storica 'Burst senza andare sulla produzione Custom Shop) nuova costa circa 2.300 Euro, tutto sommato un prezzo allineato considerando che una Stratocaster American Elite - chitarra costruita con ben altri materiali e lavorazioni - costa appena 400 Euro di meno...
Rispondi
di coldshot [user #15902] - commento del 05/11/2017 ore 19:16:43
Si ma il punto è che queste costano 4900 dollari e non sono il tipo di chitarre che un fan della Gibson si sogna, partendo dal colore, è per questo che secondo me non ne venderanno molte ma magari mi sbaglio, io non ho mai sopportato ne floyd rose ne quei colori, più o meno il suonatore medio Gibson la pensa come me.
Rispondi
di Matteo Barducci [user #29] - commento del 05/11/2017 ore 19:20:08
Costano 4900 Dollari e ne faranno poche decine, che probabilmente sono già tutte vendute al momento in cui noi scriviamo. Gibson ha un mercato globale immenso e queste non sono altro che un ammiccamento ad un determinato periodo che sta tornando di moda. D'altronde, se Ibanez si può permettere di rimettere in catalogo la RG 550 coi colori fluorescenti allora c'è spazio anche per queste...
Rispondi
di coldshot [user #15902] - commento del 05/11/2017 ore 19:25:45
L'ibanez se rimette in catalogo la RG 550 non lo trovo strano, è un suo classico, non è la stessa cosa.
Comunque avranno fatto i suoi calcoli, se ne fanno poche decine fanno bene perchè non credo che avrebbero un gran successo di massa.
Rispondi
di RedRaven [user #20706] - commento del 05/11/2017 ore 19:53:17
Sulla mitologia del "sarà già tutto venduto mentre parliamo" nutro qualche dubbio, altrimenti non sarebbero in casini finanziari sull'orlo dell'implosione. Hanno fatto nel tempo anche discrete cappellate, diciamo che queste non penso venderanno esattamente come il pane.
Rispondi
di Matteo Barducci [user #29] - commento del 05/11/2017 ore 19:57:10
Non hanno fatto nessuna cappellata, l'enorme indebitamento è il risultato della progressiva diversificazione degli investimenti del gruppo(acquisto della divisione consumer audio ex-Philips, acquisto di Stanton Group, etc...) che sono quelli che le hanno consentito di uscire dalle ENORMI difficoltà dovute a due raid federali che hanno sequestrato l'intero stock di legname e di una alluvione disastrosa, tutte faccende che hanno bloccato la produzione per mesi e mesi.
Rispondi
di Gasto [user #47138] - commento del 06/11/2017 ore 12:13:44
Infatti! ....già non tengono l'accordatura così...figurati con un floyd rose !;-)
Rispondi
di UserDevil [user #47434] - commento del 04/11/2017 ore 10:33:17
vuoi vedere che alla fine me la compro una gibson? XD io pero impazzisco per una gibson bianca, cosi con il floyd fatta cosi
Rispondi
di dale [user #2255] - commento del 04/11/2017 ore 11:01:53
vai al link
Rispondi
di Pietro [user #44778] - commento del 04/11/2017 ore 22:57:21
Ahahah perfetto! :-)
Rispondi
di Ghesboro [user #47283] - commento del 04/11/2017 ore 11:06:05
Come risollevare il debito in casa Gibson: ideare una serie nuova che un fan Gibson non comprerà mai, e venderla ad un prezzo che solo un fan Gibson è disposto a spendere. Well played.
Rispondi
di KJ Midway [user #10754] - commento del 04/11/2017 ore 12:23:34
Hai colto perfettamente nel segno, un'analisi lucidissima.
Meglio fare scorta di CS che fra un po' saranno state un buon investimento.
Rispondi
di valeriocus [user #45403] - commento del 04/11/2017 ore 17:55:43
quoto 100%
commento dell'anno 😂
Rispondi
di Pietro [user #44778] - commento del 04/11/2017 ore 22:22:09
Esatto,la bancarotta si avvicina di corsa!
Rispondi
di CarloRock1993 [user #46568] - commento del 04/11/2017 ore 11:40:52
Queste colorazioni mi sono sempre piaciute molto ma sulle Les Paul non c'entrano una mazza, mentre per esempio sulle Ibanez RG, le Jackson oppure le Charvel sono fantastiche!
Rispondi
di UserDevil [user #47434] - commento del 04/11/2017 ore 12:33:23
quella arancione sbav, certo che costeranno una cifra però
Rispondi
di tormaks [user #26740] - commento del 04/11/2017 ore 15:10:26
ma axcess sta per axe/cesso o perchè accessibili a livello di prezzo?
comunque sono carine e la comprerei per una femmina o un ragazzino.
ma 'sti colori ed il floyd....robba da ibbanezz!!!
Mah!!!
Rispondi
di MarcoV [user #30371] - commento del 04/11/2017 ore 15:39:31
Quasi 5000€ euro non mi sembra un prezzo molto accessibile
Rispondi
di MarcoV [user #30371] - commento del 04/11/2017 ore 15:47:00
Una gran tamarrata, molto costosa. Quasi 5000$ per una chitarra che secondo me non vale assolutamente il suo prezzo
Rispondi
di MarcoV [user #30371] - commento del 04/11/2017 ore 15:49:13
E parlo da ex possessore di axcess
Rispondi
di GiacominoPagina [user #25857] - commento del 04/11/2017 ore 16:27:30
Fighissime ma fuori mercato purtroppo.
Rispondi
di Skywalker8 [user #40706] - commento del 04/11/2017 ore 19:01:56
Va bene che costano un botto.
Va bene che i colori fluo mi hanno sempre fatto pena.
Va bene che avrebbero potuto mettere degli humbucker più potenti (Dirty Fingers? 500T?) anche solo guardando al catalogo di casa.
Va tutto bene. Quello che non va bene è che non fanno le SG Axcess :(
Rispondi
di And96 [user #41601] - commento del 05/11/2017 ore 22:26:35
Credo che sia perché non ci sarebbe lo spazio per il blocco del tremolo nel corpo sottile della SG. Però poco tempo fa avevo visto una SG con il Floyd "esterno", quello da montare al posto del Tune-o-matic.
Rispondi
di Skywalker8 [user #40706] - commento del 06/11/2017 ore 01:08:58
A dir la verità a me basterebbe un tremolo semplice semplice ma con il Bigsby proprio non riesco ad andare d'accordo!
Rispondi
di Mariano C [user #45976] - commento del 06/11/2017 ore 08:40:48
Prova il duesenberg tremolo, funziona molto meglio del bigsby
Rispondi
di yasodanandana [user #699] - commento del 04/11/2017 ore 21:33:10
a me mi piacciono
Rispondi
di Vinceno [user #41608] - commento del 04/11/2017 ore 21:50:33
Mononeon style!
Rispondi
di catoblepa [user #33960] - commento del 05/11/2017 ore 00:39:55
... questa roba sta alla Gibson come la polenta sta alle pastiglie Valda!
5 mila verdoni Usa che in Italia diventeranno in men che non si dica 6 mila eurini?!
per, come ha già detto qualcuno più sopra, ... una gran tamarrata!!!

@Ghesboro: complimenti per la tua analisi ... 30 minuti di applausi stando in piedi!
Rispondi
di Repsol [user #30201] - commento del 05/11/2017 ore 01:45:28
Beh dai, son riusciti a fare una Esp/Ltd EC 1001 FR al quintuplo del prezzo...
A parte gli scherzi, non ne venderanno molte ma son sicuro che saranno molto divertenti da suonare!!
Rispondi
di poseidon [user #30697] - commento del 05/11/2017 ore 10:19:53
quella arancione mi piace parecchio, peccato per il prezzo proibitivo. magari ci pensa anche la epiphone?
Rispondi
di ENZ0 [user #37364] - commento del 05/11/2017 ore 11:20:33
Non mi piacciono le chitarre fluo, non mi piace il floyd anche perchè non sono metallaro, però mi piacciono!
Personalmente, posso accettare di pagare un pò di più una Gibson per il blasone e per il made in USA, ma se non si rendono conto che dovrebbero mettere prezzi umani e, visti i prezzi, dare la massima priorità alla qualità, la vedo dura :/
Rispondi
di Matteo Barducci [user #29] - commento del 05/11/2017 ore 18:33:54
Le solite lamentele di chi non conosce la storia Gibson, visto che negli anni '80 di chitarre così ce n'erano a bizzeffe:

vai al link

Comunque i "tradizionalisti" stiano tranquilli: la Axcess esiste anche nei più sobri sunburst e ebony, esattamente come quelle normali.

Rispondi
di RedRaven [user #20706] - commento del 05/11/2017 ore 19:59:55
Nessuno sano di mente può lamentarsi della lineup Gibson (oddio, una bella LP junior.. lasciamo stare). l punto è: se ti piacciono le tamarrate anni 80, questa ha senso? a 5000 dollari di listino? io andrei di Kramer, Charvel, Ibanez, Gibson all'epoca era indietro, travolta dall'onda superstrat. Poi è più uno status mentale: se pensi che una LP axcess col floyd rose suona penalizzata in modo importante rispetto una col ponte fisso, ti piange il cuore. Dimentica che è una LP e prendi quel che ti pare.
Rispondi
di Matteo Barducci [user #29] - commento del 05/11/2017 ore 20:05:3
Mah, Steve Hackett e Alex Lifeson suonano abitualmente LP con il ponte Floyd, non ci vedo nulla di male.

Per quanto riguarda la LP(ma anche SG) Junior:

vai al link

vai al link
Rispondi
di 5maggio2001 [user #36501] - commento del 06/11/2017 ore 17:42:18
qui siamo davanti alle les paul più belle mai costruite
Rispondi
di fla72 [user #29005] - commento del 06/11/2017 ore 20:00:46
Un calcio sui testicoli con le scarpe antinfortunistiche!
Rispondi
di eko22 [user #15375] - commento del 07/11/2017 ore 09:23:46
Hai espresso esattamente quello che provavo dentro ma non riuscivo ad elaborare in parole. :)
Rispondi
di fraz666 [user #43257] - commento del 07/11/2017 ore 09:24:24
B R A V I
Rispondi
di screamyoudaddy [user #37308] - commento del 07/11/2017 ore 12:31:44
Orrende, e costano pure tanto...
Meno male non soffro di epilessia...
Rispondi
di gibsonmaniac [user #21617] - commento del 07/11/2017 ore 14:05:05
Parafrasando l'Albertone nazionale direi: "ammazza che zozzeria!!"
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Silverstone 30: recensita la prima bi-canale CostaLab
RV500: testato il super riverbero programmabile Boss
Il gran finale dell'Ibanez RG Tour
Nemphasis: il made in Italy nei negozi con Aramini
Trasformare una chitarra in un tres cubano
I più commentati
Guida all’acquisto: la scheda audio
Trasformare una chitarra in un tres cubano
Plugin Tutorial - Soundtoys Little Plate
Silverstone 30: recensita la prima bi-canale CostaLab
La Tele-style si fa baritona e Dean Zelinsky ne regala una
I vostri articoli
Trasformare una chitarra in un tres cubano
Voglia di Stratocaster
Tre mesi con Helix LT
Avere o non avere il fuzz: la risposta è DOD Carcosa
Marshall 8240 Valvestate: l'amplificatore degli amici
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964