CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
La manutenzione dei piatti
La manutenzione dei piatti
di [user #116] - pubblicato il

I piatti in una batteria sono un investimento da proteggere, e alcune semplici regole consentono di allungarne la vita e preservarne il suono al meglio.
Per essere letteralmente delle lastre di metallo, i piatti di una batteria sono incredibilmente delicati. Chi suona spesso fuori casa sa bene come una cattiva manutenzione o gli incidenti più disparati possano rischiare di rovinare un costoso piatto, ricoprirlo d'ossido o peggio scheggiarlo e creparlo. In un simpatico video sul suo canale YouTube, Zildjian condivide alcuni consigli da seguire per essere certi di conservare la propria collezione di piatti nel migliore dei modi.



La fase di smontaggio dopo il concerto è cruciale. I piatti sono l'elemento più delicato del set e, dalla cima delle loro aste, sono sempre a rischio caduta, possono essere spinti involontariamente da un altro membro della band o beccarsi un colpo manico dal chitarrista o dal bassista mentre sono impegnati a sgomberare il palco. I danni non sono da sottovalutare, perché un bordo ammaccato o crepato compromette in maniera sensibile la resa sonora del piatto.
Ecco quindi che il piatto va sempre montato per ultimo e smontato per primo, mai poggiato sul pavimento per evitare che qualcuno lo schiacci piegandolo irrimediabilmente né messo in piedi contro una parete, perché può rovesciarsi in qualsiasi momento.
Anche maneggiare i piatti nel giusto modo è un buon sistema per rallentarne il deterioramento. Lo sporco, il sudore e l'ossido sono i peggiori nemici di un piatto brillante e risuonante, e il minimo che un batterista può fare è assicurarsi di avere sempre le mani pulite mentre è intento a suonare. Se non ha dei guanti con sé, farebbe bene a toccare il meno possibile la superficie del piatto durante il montaggio, tenendolo per i bordi, e una pulita con un panno prima di metterli via è buona norma.

La manutenzione dei piatti

Perché un piatto funzioni sempre a dovere, anche il montaggio è importante, e anche in questo caso era entrata già in gioco Zildjian. In un precedente video, spiegava come evitare crepe nei piatti attraverso un assemblaggio adeguato e una buona tecnica batteristica.
manutenzione piatti video zildjian
Link utili
Evitare crepe nei piatti
Mostra commenti     1
Altro da leggere
Ed Sheeran il nuovo singolo con Justin Bieber e le date italiane del suo tour
Pickup suona come se avesse i toni chiusi
Trasformare il nervosismo in una melodia allo slide
Piatti Pasha. Una garanzia di carattere e qualità
Hai chiaro il suono che vuoi ottenere?
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Seguici anche su:
News
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964