HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Gretsch a prezzo impossibile
di [user #44513] - pubblicato il (Modificato) 

Buongiono a tutti è la prima volta che scrivo in questo forum, quindi spero di non mancare a nessuna regola, anche perchè la questione che pongo è delicata.
Oggi girovagando per il web mi imbatto in un sogno impossibile ovvero Una gretsch G5810 BO DIDDLEY a € 519.00, Non scrivo per correttezza il nome del negozio, ma non vi sembrano un pò pochi? Aggiungo che la chitarra è nuova e che io non sono particolarmente informato sul vaolre di quello strumento, quello che ho visto è cheuno analogo sul sito ufficiale sfiora i €4000.00. La domanda semplice è la seguente c'è da fidarsi di tale negozio, anche perchè non è il solo super affare che propone?
NB come detto non riferisco il nome del negozio ma se qualcuno lo vuole sapere lo comunico in privato, magari è un ottimo rivenditore onesto che sa offrire grandi occasioni e per questo già giustamente famoso fra di vuoi, al contrario potrebbe essere più ho meno noto qual specchietto per allodole
Grazie a tutti
Commenti
di markuz [user #23516] - commento del 28/11/2017 ore 16:09:31
Se ti è apparsa la pubblicità su Facebook molto probabilmente è un sito clone: le foto sono degli strumenti "veri", ma poi ti arriva (forse) una brutta copia cinese. Io l'ho visto con le Ibanez.
Rispondi
di pg667 [user #40129] - commento del 28/11/2017 ore 16:18:02
tempo fa c'era anche per le Epiphone mi pare.
è un sito di scam, tu gli fornisci i tuoi dati e loro li utilizzano in maniera disonesta.
Rispondi
di pg667 [user #40129] - commento del 28/11/2017 ore 16:24:2
rettifico il mio commento, credo che il sito sia musicalbox e che lo strumento sia una replica recente o come ha detto Aleck un modello diverso.

niente scam
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 28/11/2017 ore 16:30:39
Nel caso, dici bene: il modello in vendita è, come specificato nella descrizione, una G5810 Electromatic, coreana :-)
Rispondi
di markuz [user #23516] - commento del 28/11/2017 ore 17:26:10
Ah be' allora OK :-) Comunque i siti fuffa esistono, quindi ocio :-)
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 28/11/2017 ore 17:33:39
Si, i siti fuffa esistono e basta stare con gli occhi aperti per non incapparci e ricordare che nessuno fa regali. Comunque è improbabile che un negozio di buon nome si giochi la reputazione con una truffetta da poche centinaia di euro :-)
Rispondi
di tazz [user #44513] - commento del 28/11/2017 ore 17:33:29
Centrato! Infatti ho fatto altre verifiche, mi è parso un annucio attendibile e un negozio serio, semplicemente il modello è una replica ufficiale di fascia bassa, solo che il modello è di qualche anno fa e non se ne trovano più molti in circolazione, ovviamente al diminuire degli esemplari diminuiscono anche le info sugli stessi, soprattutto se non siano in ambiente Fender/Gibson.
Grazie a tutti, bellissima comunità
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 28/11/2017 ore 17:37:36
Si, il negozio è di serietà comprovata. Conosco, anche se indirettamente, il proprietario ed è una brava persona. La chitarra l'ho provata anni fa, quando era disponibile nel mio negozio di fiducia. Ti dirò, per quel che costa, se lo stile piace, è una chitarrina divertente e dal suono e feeling peculiari. Non aspettarti una vera Gretsch come qualità generale, ma in sostanza se la cava col suo caratterino.
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 28/11/2017 ore 16:22:16
E' possibile - certo da verificare - che la chitarra sia in realtà una Gretsch G2810 o G5810 Electromatic (made in korea) e che l'annuncio sia sbagliato. Se il negozio è noto e di buona fama, penso ti convenga contattarli e chiedere lumi. Se si tratta di un sito sconosciuto passa avanti, le truffe del genere sono molte negli ultimi tempi.
Rispondi
di tazz [user #44513] - commento del 28/11/2017 ore 17:36:21
Grazie mille infatti è la G5810. Terrò d'occhio il negozio ha un sito vetusto, ma evidentemente ècapace di offrire delle buone cose
Rispondi
di tazz [user #44513] - commento del 28/11/2017 ore 17:42:24
Tanto per saper qualcuno ha qualche info su questo strumento o addirittura qualcuno che l'abbia avuto per le mai, sto valutando l'acquisto di una gretsch, fascia bassa :), e questa padellona formato dizionario mi ha sempre incuriosito; non sapevo ne avessero fatto un modello cheap
Rispondi
di dale [user #2255] - commento del 28/11/2017 ore 18:16:58
Nessuno ti regala niente, devi sempre diffidare dei prezzi "impossibili".
Io le Gretsch economiche le lascerei stare.
Sono chitarre che valgono quello che costano, anche meno direi.
Per avere una Gretsch bisogna spendere, tanto, ma sono strumenti di alto e altro livello.
Realizzate con cura anche del dettaglio, e con un suono e carattere di livello.
Da prendere usate quando esce l'occasione.
Ciao
Rispondi
di tazz [user #44513] - commento del 29/11/2017 ore 09:15:02
Sono d'accordo, ma avendo letto delle buonissime recensioni sulle gretsch fascia economica, tipo jet club o pro jet, questo annuncio mi ha incuriosito, per altro io non sono un gran chitarrista e non suono live ne in sala prove; è più uno sfizio (un pò tra l'avere il gioco per divertirsi e il bell'oggetto che fa pure bella la casa---Scusate la bestemmia). prima di guardare le gretsch stavo valutando la Epiphone come vedi la fascia è quella
Rispondi
di dale [user #2255] - commento del 29/11/2017 ore 09:17:39
Posizione più che legittima tranquillo.
Vabbè allora una vale l'altra.
Scegli quella che ti piace più esteticamente e al prezzo più basso, e sei a posto.
:-)
Rispondi
di aleck [user #22654] - commento del 29/11/2017 ore 11:25:58
Per esperienza diretta, posso dirti che Jet e Duo Jet hanno un suono diverso dispetto alla Diddley, pur restando nella serie Electromatic. La Bo Diddley ha un suono più inscatolato, le Jet/Duo Jet suonano molto più "classiche". Se cerchi uno strumento versatile scegli Jet/ Duo Jet che nella loro fascia vanno benone. La Bo Diddley sceglila solo se ti piace il suo carattere. Considera anche che non è proprio semplicissima da indossare comodamente, ti consiglierei di provarne una prima di scegliere.
Rispondi
di tazz [user #44513] - commento del 29/11/2017 ore 11:47:45
Grazie sono esattamente i tipi di informazioni che volevo ricevere da qualcuno che magari le ha già maneggiate, purtroppo se non si parla di Fender, Gibson, Epiphone o Squire, non è facile provare gli strumenti, confrontarli manco a parlarne


Rispondi
di Pietro [user #44778] - commento del 28/11/2017 ore 19:35:13
E' una serie 5xxxx quelle intermedie,sono le serie 6xxxx Japan, che costano un botto,poi c'è la serie 2xxx sempre Koreane ma che costano meno delle 5.
Rispondi
di tazz [user #44513] - commento del 29/11/2017 ore 09:09:48
Grazie delle info
Rispondi
di Pietro [user #44778] - commento del 29/11/2017 ore 12:21:32
Io adoro le Gretsch quindi sfondi una porta aperta,una serie 6 per adesso è fuori budget per me,però ho provato una G5420T ed una G2420T (quindi stesso modello ma una è la Electromatic da 8/900€ e l'altra una Streamliner da 4/500€ nuove,a parte qualche particolare "fashion",a me è piaciuta di più la cenerentola. :-)
Rispondi
di tazz [user #44513] - commento del 29/11/2017 ore 16:30:55
IO ero interessato alla jet club e alla jet pro, ne ho sentito parlare decisamente bene e come aspetto, Bhè non penso abbiano rivali in quella fascia di prezzo. Fermo restando i gusti hanno una cura del dettaglio notevole e sono basate un loro design originale
Rispondi
di Pietro [user #44778] - commento del 29/11/2017 ore 20:21:02
Concordo in pieno! Ho avuto una Jet anni fa ed era un ottimo strumento.
Rispondi
di ares [user #1335] - commento del 02/12/2017 ore 23:04:57
Vorrei chiedere le vostre considerazioni su quanto sto per raccontarvi.
Tempo fa navigando su in sito di vendite on line ho selezionato alcuni modelli di Gretsch di varie fasce di prezzo.
Ho fatto vedere le fotine a mia moglie e le ho chiesto: "Quale ti piace di più?"
Senza esitazioni ha indicato il modello più costoso!
Preciso che la suddetta signora non suona, non capisce nulla di chitarre, non si vedeva il prezzo, le foto non erano ad alta definizione e di dimensioni uguali. Secondo voi perché ha indicato senza esitazioni una White Falcon da 5.000 $ invece di un modello molto simile da 800$?
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti
La storia del PAF: l'etichetta da migliaia di dollari
Esercizi per chitarra acustica
​Aria XP05, la regina del sustain
HyVibe è la chitarra acustica che fa da multifx amplificato
Gallinaro Customcaster 2017: i sogni diventano realtà
I vostri articoli
Gallinaro Customcaster 2017: i sogni diventano realtà
La storia del PAF: Gibson riceve il brevetto
La storia del PAF: l'etichetta da migliaia di dollari
Segna-posizione fashion con poca spesa
Trasformare una chitarra in un tres cubano
I compleanni di oggi
ilparola
alessio326
giored
jimbo93
sgstratomike
LeleOne1957
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964