HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Potenziometri gracchianti e ride
di [user #39186] - pubblicato il (Modificato) 

Ciao a tutti (chitarristi, batteristi, bassisiti, tastieristi, cantanti, tecnici del suono e chi più ne ha più ne metta, vi saluto tutti).

Da ben una settimana si accompagna alla mia Yamaha un ride della Paiste, serie 900, da 22 pollici, quello che sembra vecchio ma che in realtà non lo è (a meno che sia in esposizione da un anno, allora inizia ad invecchiare ma è un'altra storia).

Ero entrato in negozio per comprare un'asta per un vecchio piatto da montare sul set che è diventato "dei bimbi", l'ho visto, l'ho provato, ho visto il prezzo, ho pensato che sarebbe stato l'equivalente di due pedalini tranquilli o di un pedale bello, l'ho provato di nuovo e non ho avuto altri dubbi.

E' bello pieno, ha un ping sì definito ma con un "woosh" dietro che riempe tantissimo, crashato ha una presenza importante, la campana buca tranquillamente ogni mix. Suonato in prossimità della campana è probabilmente il concetto di ride che ho avuto sempre in mente, con un ottimo volume ma al tempo stesso "pieno", che se devo suonare da solo un groove riesco a riempire il vuoto tra cassa e rullante.

Costa veramente poco per la qualità che offre, se siete in cerca di un ride "medio", con cui suonare un po' di tutto, non posso che consigliarlo.

L'altra sera, dopo aver "regalato" il ride precedente al mio bimbo (no pain no game, pertanto che inizi a suonare con roba scarsa, quando la farà suonare bene saliremo di livello) abbiamo fatto un paio di pezzi insieme ed ho notato che dovrei sostituire selettore pickup e potenziometri alla mia Ibanez del '93 fatta in Korea.

Gracchiavano già prima, ho dato un po' di spray per pulire i contatti ma dopo un po' la situazione è peggiorata (dopo un breve periodo di miglioramento).

Avete suggerimenti su dove trovarli ben suonanti online? 

Buona musica a tutti!
Dello stesso autore
Chitarra & Batteria...
Zoom G3: interessante uso del TS9...
Il gruppo che vorrei...
De philosophia guitarrica. Plettratae et...
Ho fatto il pasticcio....
Commenti
di fabrimix1 [user #43172] - commento del 02/12/2017 ore 12:26:02
Prova da Farnell
Rispondi
di kelino [user #5] - commento del 03/12/2017 ore 14:18:24
Ma dai...ovunque!
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti
La storia del PAF: l'etichetta da migliaia di dollari
Esercizi per chitarra acustica
​Aria XP05, la regina del sustain
HyVibe è la chitarra acustica che fa da multifx amplificato
Gallinaro Customcaster 2017: i sogni diventano realtà
I vostri articoli
Gallinaro Customcaster 2017: i sogni diventano realtà
La storia del PAF: Gibson riceve il brevetto
La storia del PAF: l'etichetta da migliaia di dollari
Segna-posizione fashion con poca spesa
Trasformare una chitarra in un tres cubano
I compleanni di oggi
ilparola
alessio326
giored
jimbo93
sgstratomike
LeleOne1957
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964