DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
IK MUltimedia T-Rack 5: l'eccelenza italiana anche nel mix!
IK MUltimedia T-Rack 5: l'eccelenza italiana anche nel mix!
di [user #45705] - pubblicato il

IK Multimedia ha da poco presentato l'ultima versione del suo processore per mastering e mixing, introducendo 4 nuovi moduli, utilizzabili anche come plugin indipendenti nella DAW all'esterno della piattaforma T-Racks.
La nuova suite di T-RakS 5 comprende ben 38, tra cui emulazioni macchine storiche, processori originali e un plugin di metering aggiornato e sempre più completo. I nuovi moduli aggiunti in questa nuova versione sono: DYNA-MU, EQual, One e Master Match. Andiamo a vederli nel dettaglio.

DYNA-MU

Il nuovo compressore DYNA-MU è l'emulazione del Manley Stereo Variable Mu Limiter Compressor, compressore valvolare ispirato al famoso Fairchild (clicca qui per leggere la storia di questo fantastico compressore vintage). Gli ingegneri di IK Multimedia hanno fatto un ottimo lavoro, cercando di emulare il carattere valvolare del compressore vari-mu, che diventa più evidente aumentando il livello di input. Il DYNA-MU è un ottimo compressore ideale per il master bus o per il mastering, grazie alla sua abilità di "incollare" le tracce tra di loro e di aggiungere presenza e solidità alle basse frequenze, addolcendo contemporaneamente la parte alta dello spettro. Lo switch Hard aumenta il rapporto di compressione, portandolo da 1,5:1 a 4:1, rendendolo ideale anche sulle singole tracce. Provatelo sul basso, sui synth e sulla voce, potrà darvi soddisfazioni! 
Rispetto all'originale, DYNA-MU aggiunge la possibilità di lavorare in Mid-Side (per saperne di più puoi guardare questo video) e la possibilità di linkare i controlli del canale destro e sinistro, oltre alla comodità di poter salvare e richiamare ogni singolo settaggio.

IK MUltimedia T-Rack 5: l'eccelenza italiana anche nel mix!

EQual

EQual è un nuovo modulo di equalizzazione a 10 bande con controlli ergonomici ed immediati. Ogni banda può diventare indipendentemente Hi Shelf, Low Shelf, Hi Pass, Low Pass, Peaking, Band Pass, Band Stop e Tilt Shelf. Per i filtri Peaking e Shelf sono previste diversi tipi di curve che richiamano gli equalizzatori vintage Pultec, SSL, Neve e API. Questo ci rende virtualmente in grado di "costruire" il nostro equalizzatore personalizzato, con ad esempio le basse di un Pultec, le medie di un API e le alte Neve. L'analizzatore di spettro visualizzato dietro la curva di equalizzazione non ha modo di essere controllato, me è comunque molto comodo ed intuitivo. Oltretutto è possibile attivare la modalità Linear Phase che trasforma EQual in un equalizzatore a fase lineare, adatto anche ad "operazioni chirurgiche". Se cercate un equalizzatore moderno, in grado di coprire tutti gli aspetti del mix e del master non dimenticate di provarlo!

IK MUltimedia T-Rack 5: l'eccelenza italiana anche nel mix!

One

One è il nuovo processore per il mastering di T-RackS tutto in uno, come si può intuire dal nome. Il processore è stato creato per rendere il lavoro di finalizzazione delle tracce più facile ed intuitivo. Abbiamo un totale di 9 potenziometri che controllano tutti gli aspetti necessari: Air, Focus e Body agiscono sull'equalizzazione delle alte, medie e basse rispettivamente, Push controlla la quantità di compressione introdotta, Transient aumenta o diminuisce la quantità di transienti, Analog introduce una leggera saturazione per emulare una catena di processori analogici, Bass Punch aumenta la presenza e la compattezza delle basse frequenze, Width allarga o stringe l'immagine stereofonica e per ultimo il controllo Volume aumenta il volume di uscita senza mai superare lo 0dB digitale.
One non è il processore per il "controllo fino" e gli interventi chirurgici di un equalizzatore da mastering, ma può dare una buona mano per finalizzare un brano ben mixato in modo veloce ed efficace. Punto di forza il controllo Bass Punch molto efficace.

IK MUltimedia T-Rack 5: l'eccelenza italiana anche nel mix!

Master Match

Master Match è un nuovo modulo che permette di analizzare un brano di riferimento, riportando la curva di equalizzazione e il volume di uscita anche sul vostro mix. Questo avviene tramite l'analisi del riferimento e del mix in tempo reale, il processo è molto semplice ed intuitivo. Al suo termine i 2 fader laterali di Spectral Matching e Level Matching si muovono automaticamente per suggerire già i settaggi migliori da utilizzare. Possiamo intervenire decidendo se e fino a che punto escludere le basse e le alte frequenze dal matching, se utilizzare un equalizzatore a fase lineare o meno, e se utilizzare curve più precise o più dolci (MODE A/B).
Master Match è un tool molto semplice da utilizzare ed efficace nelle mani giuste, tutto dipende da cosa gli "date in pasto": se i due mix si assomigliano e si tratta di una correzione di pochi dB, riusciamo facilmente ad ottenere l'effetto desiderato. Se prendiamo un brano Metal di riferimento, ma il nostro mix suona come una porduzione Indie... beh, potete immaginare i risultati!

IK MUltimedia T-Rack 5: l'eccelenza italiana anche nel mix!

T-RackS 5

In questo upgrade sono state introdotte altre novità oltre ai 4 processori appena descritti, prima tra tutte la possibilità di allargare e stringere le finestre a vostro piacimento, in modo da adattarsi a qualsiasi monitor. Può sembrare poco, ma lavorare con EQual e il suo analizzatore di spettro a tutto schermo su un monitor 27 pollici è veramente comodo! Un piccolo upgrade grafico rende la risposta immedita di tutti i meter e led virtuali all'apertura dei plugin su tutte le piattaforme, rendendo tutti i plugin della suite più efficaci e funzionali rispetto alla versione precedente. Altra novità importante è il completo remake del plugin di metering: l'analizzatore di spettro ha finalmente una dimensione ottimale e sono stati introdotti i meter LUFS e Dynamic Range per renderlo utile anche ai nuovi standard. Il meter rimane FREE, consigliamo a tutti quindi di scaricare la versione gratuita dal sito di IK Multimedia.
 
ik multimedia t-racks 5
Link utili
IK Multimedia
Mostra commenti     0
Altro da leggere
IK Multimedia assalta il pro audio con iLoud Precision
Intelligenza Artificiale per virtualizzare qualunque rig: il progetto IK Multimedia
iRig Pro Quattro: interfaccia audio portatile multitraccia da IK Multimedia
Entra in IK Multimedia: due opportunità di lavoro per la sede italiana
X-Gear: i migliori algoritmi di AmpliTube diventano stompbox
Ampli o cabinet? Ascolta le differenze e scarica gratis gli IR
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964