CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Thrash Factor: Duncan ricrea il JB di Rust In Peace
Thrash Factor: Duncan ricrea il JB di Rust In Peace
di [user #116] - pubblicato il

Seymour Duncan e Dave Mustaine entrano in laboratorio per replicare il pickup "fuori serie" che ha inciso Rust In Peace gettando le basi del thrash metal.
Alcuni dei più bei suoni della storia nascono dal caso, da una serie di congiunzioni che colpiscono per qualche motivo un artista e lo ispirano a partorire uno stile nuovo, diverso da tutto quello che è stato scritto fino a quel momento. Per Dave Mustaine, un piccolo ma fondamentale ingrediente nella formula che ha portato i Megadeth al successo mondiale è il suono di un particolare pickup montato su una sua Jackson King V. Si trattava di un Seymour Duncan JB che, per qualche ragione, secondo Dave suonava in una maniera sensibilmente diversa rispetto a qualunque altro JB uscito dalla fabbrica Seymour Duncan. Quella chitarra è stata scelta per incidere i più bei suoni dell'album Rust in Peace, e quel pickup è ora stato replicato fedelmente da Seymour Duncan per mettere a disposizione di tutti i musicisti quel suono che, secondo alcuni, ha rappresentato le basi per tutto il movimento thrash metal.

Thrash Factor: Duncan ricrea il JB di Rust In Peace

Il nuovo pickup signature di Dave Mustaine si intitola Thrash Factor, fa seguito agli humbucker Live Wire e segna il ritorno dei Megadeth al mondo dei pickup passivi.

La base per la progettazione del Thrash Factor è il JB, ma rispetto alla norma il suono è incentrato maggiormente sulle alte frequenze, con medi più scavati e bassi asciutti e definiti.
L'output abbondante consente di spingere in saturazione qualunque amplificatore, ottenendo timbri incisivi e aggressivi, con tutta l'impronta organica degli humbucker passivi.
I Thrash Factor fanno uso di magneti Alnico V e offrono quattro conduttori per lo split. La resistenza in corrente continua misurata dal produttore è di 16,4kohm.



Nero satinato e con la firma di Dave in un angolo, il Thrash Factor è offerto anche in kit, montato al ponte e accoppiato a un SH-1n 59 al manico, la stessa configurazione usata dalla King V di Dave.
In Italia, il pickup è disponibile grazie alla distribuzione di Casale Bauer.
dave mustaine megadeth pickup seymour duncan thrash factor
SOSTIENI LA MUSICA

Dal 1992 ACCORDO si impegna a favore di chi fa musica, offrendo gratuitamente contenuti di alta qualità e servizi. Sostieni ACCORDO per sostenere la musica italiana nella sua stagione più difficile.

Dona adesso e usufruisci dei serviizi riservati ai sostenitori!
Link utili
Set Thrash Factor sul sito Seymour Duncan
Sito del distributore Casale Bauer
In vendita su Shop
 
Energy WT-1
di Banana Music Store
 € 18,50 
 
UFIP - EST.1931 SERIES 22 RIDE
di Music Works
 € 322,00 
 
GUILD Jetstar ST Black
di Banana Music Store
 € 493,00 
 
gibson es175 charlie christian 1978
di Scolopendra
 € 3.200,00 
 
VIC FIRTH - AB BJR JAZZ RAKE JAZZ BRUSH VIC FIRTH AB BJR SPAZZOLE JAZZ IN NYLON
di Music Works
 € 35,00 
 
WASHBURN - WD7 SBM DREADNOUGHT SATIN BLACK
di Music Works
 € 255,00 
 
Ernie Ball 9193 Plettri Everlast Purple 1.00mm Busta da 12
di Centro della Musica
 € 5,00 
 
EKO Bowed EBV 1413 4/4
di Banana Music Store
 € 99,00 
Nascondi commenti     5
Loggati per commentare

di umanile [user #42324]
commento del 16/12/2017 ore 10:16:33
Rust in Peace è uscito nel '90. Erano già usciti e non da poco, Ride the lightning, master of puppets, reign in blood, among the living e peace sells... Direi che il suono del thrash era già bello definito, anzi nel '90 oramai si intravedevano, commercialmente, il grunge e usciva Cowboys From Hell...
Rispondi
di Lisboa [user #47337]
commento del 17/12/2017 ore 00:07:15
Sará sicuramente una belva di pick up.. Ma mi chedo: dato che 30 anni (quasi) fa quel suono giá esisteva fatto con un JB, ovvero uno tra pu hum spinti più versatili e apprezzati mai esistiti... Oggi cosa mi porto a casa in più? E invece cosa lascio per strada come versatilitá rispetto al JB?
Rispondi
di betelobo [user #25981]
commento del 17/12/2017 ore 15:46:03
Operazione esclusivamente (e tristemente) commerciale; l'ombra della pensione si avvicina per Mega-Dave e pare opportuno mettere fieno in cascina, a quanto pare.
Amo quel disco, ma non ha suoni di chitarra ritmica pazzeschi, anzi: un pò "acidelli" in certi passaggi, scarichi sui bassi, troppo sparati sui medio-alti per i miei gusti.
Al confronti i Metallica erano 3 passi avanti: le ritmiche di MOP, che uscì 4 anni prima, sono mooolto più moderne come sound, per non parlare di AJFA, dell'88.
Rispondi
di fraz666 [user #43257]
commento del 18/12/2017 ore 10:32:04
Non sapevo che usasse un 59 al manico, mi fa piacere è il mio preferito da manico.
quanto al nuovo dell'articolo beh, è già stato detto: operazione meramente commerciale.
Quanto senso avrà replicare un JB standard che secondo lui aveva un suono diverso dagli altri? quanto poteva essere diverso e quanto lo si può notare su altre chitarre e altre mani? mah.
Rispondi
di Kapa utente non più registrato
commento del 18/01/2018 ore 15:02:09
lo comprerei solo perché ADORO quell'album ma trovo che il suono di Friedman sia più presente e corposo rispetto al lead di Mustaine. È un prodotto per i fan come i cofanetti limited edition. Sono contento che abbiano rispolverato un qualcosa di thrash, il metal moderno non mi piace.
Rispondi
Altro da leggere
Vapor Trail Deluxe: delay analogico con loop, pitch e preset
Lollar racchiude i due mondi della chitarra nei pickup Eldorado
I Seymour Duncan di Lari Basilio in video
Svelate le signature “trasversali” di Dave Mustaine con Gibson
È ufficiale: Gibson è al lavoro con Dave Mustaine
Duncan e Bonamassa per i pickup della "miglior Strat di sempre"
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
E se il ritorno al rock passasse dalla realtà virtuale?
Che cos’è il blues? Il video
Un plotone di star per il vaccino con la chitarra dei Tenacious D
Il fenomeno Maneskin
La posizione del pickup al manico tra mito e scienza
Fender a 21 o 22 fret: cosa cambia?
La Made From Melbourne di Maton è costruita con pezzi di teatri austr...
Vuoi fare l’influencer? Spiacente: YouTube non paga
Lo streaming funziona, se sai cosa vendi
Non farti fregare: impara a leggere i numeri dei social
Le telecamere di The Scene al Grand Ole Opry
Il rock è reazionario
A Sanremo ha vinto il rock: e giù tutti a indignarsi
Una foto svela per errore la prima Silver Sky SE?
Steve Vai infortunato per “un accordo bizzarro"




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964