HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
25 anni di servitù della gleba
25 anni di servitù della gleba
di [user #116] - pubblicato il

Assieme a Cesareo, chitarrista di Elio & Le Storie Tese, ripercorriamo la storia di "Italia Rum Casusu Cikti" l'album probabilmente più amato e apprezzato della produzione della band. Uscito 25 anni fa, il disco fotografa in maniera straordinaria il genio musicale irriverente degli Elii e contiene alcuni dei loro brani più famosi: "Pippero", "Servi Della Gleba", "Super Giovane", "Uomini Col Borsello"...In questa serie di appuntamenti ne ripercorreremo la storia tra aneddoti, esempi suonati, curiosità e riflessioni su uno mondo musicale e una maniera di fare musica profondamente cambiati.
Gli Elio & Le Storie Tese continuano a fare parlare, tantissimo, di loro. Prima hanno spezzato il cuore a più di una generazione di fans annunciando la loro fine. Poi, hanno spiazzato tutti comunicando la loro partecipazione al Festival di San Remo e trasformato il concerto dell’addio definitivo in un vero e proprio tour che attraverserà l’Italia. Curiosi di quali potranno essere i futuri sviluppi e le prossime sorprese che gli Elii ci riserveranno, inauguriamo una nuova rubrica nella quale, invece, celebreremo i 25 anni del loro disco più conosciuto Italyan Rum Casusu Cikti. Guidati dal chitarrista Cesareo ripercorreremo la storia dell'album contenente alcuni dei brani più noti e rappresentativi del gruppo ("Super Giovane", "Servi Della Gleba", "Pippero", "Uomini Col Borsello"…) e che fotografa al meglio il genio musicale, l’inibriante versatilità e la capacità e intelligenza strumentale della band. Il tutto tra aneddoti, esempi suonati e riflessioni su un mondo musicale e una maniera di fare musica che sono profondamente cambiati.

25 anni di servitù della gleba

In questa prima puntata Cesareo ci racconta le genesi del disco, nato sull’onda del successo del precedente Elio Samaga Hukapan Kariyana Turu, album di debutto della band. Elio Samaga Hukapan Kariyana Turu era un disco nato e registrato con una certa facilità, perchè la band si era limitata a fissare su nastro il meglio del proprio repertorio live, registrando quindi del materiale già perfettamente rodato. Invece, con il secondo disco la sfida era doppia: non solo gli Elio & Le Storie Tese avevano la responsabilità di pubblicare un disco che reggesse il confronto con il successo e le critiche positive ottenute dal quello debutto, ma dovevano anche scrivere ex novo e in un lasso di tempo relativamente breve,  tutto il nuovo materiale da incidere.
La straordinaria versatilità e preparazione musicale  degli, allora giovanissimi, Elii si rivelò decisiva: Italyan Rum Casusu Cikti era destinato a diventare il capolavoro della band. Spiega infatti Cesareo.

25 anni di servitù della gleba

“Eravamo un manipolo di ragazzi impregnati di musica: ognuno aveva le sue idee, le sue passioni musicali e tutti cercavamo di mettere il nostro patrimonio musicale di conoscenze e competenze al servizio delle composizioni sulle quali stavamo lavorando. La fortuna era, soprattutto, che le nostre passioni musicali fossero eterogenee e ben distribuite, sparse ovunque attraverso gli stili musicali più diversi. C’era quello di noi più vicino ai Beatles e ai Rolling Stones e c’era quello che si avvicinava più volentieri agli Yes, ai Genesis o a James Taylor e Frank Zappa. Questo ci metteva nella condizione favorevole di avere un’ampissima possibilità di scelta quando si trattava di decidere che veste dare a un brano, di stabilire quale tipo di arrangiamento e contesto stilistico avrebbe valorizzato al  meglio una canzone. Così, ci rendevamo conto che, per esempio, una canzone come “Servi della Gleba” era perfetta per essere suonata un po’ alla Toto, mentre un brano come “Cartoni Animati Giapponesi” funzionava con un approccio più progressive. Ognuno metteva i suoi gusti e le sue influenze al servizio dell’arrangiamento dei pezzi, per trovare a ogni canzone il vestito che l’avrebbe valorizzata di più.”

cesareo elio e le storie tese italyan rum casusu çikti lezioni
Link utili
Il sito di Elio & Le storie Tese
Acquista la riedizione di Italiano, Rum casual Cikti
Altro da leggere
Pubblicità
Intervista a Cesareo: tecnica, feeling e uno Zoom nel...
Cesareo boccia gli scordati...
Luca Colombo: rock blues in A7...
Raffinatezze varie su shred ignorante...
Pubblicità
Cesareo: quanto studiare...
Paul Gilbert, Sergio Baracco e Maurizia Paradiso entrano in...
Cesareo: uscire dalla stanzetta...
Paul Gilbert: studenti senza espressività...
Cesareo sul Kemper: "Pappa pronta ma non impari a cucinare"...
Irriverente, estrema, colorata: in scena la musica...
Commenti
di team72filo [user #20000] - commento del 19/12/2017 ore 21:06:15
Album indimenticabile,mi ha accompagnato rendendomela molto meno noiosa durante la NAJA
Rispondi
di ff40 [user #21076] - commento del 22/12/2017 ore 07:07:56
A me personalmente questo complesso non ha mai rappresentato niente
Rispondi
di FilippoCozentino [user #47989] - commento del 17/01/2018 ore 20:36:26
Io li ho sempre visti come dei grandissimi professionisti, iper tecnici e perfetti, l'arte, si sà, è un'altra cosa...
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964