CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Canto, intervista a Lorena Fontana
Canto, intervista a Lorena Fontana
di [user #116] - pubblicato il

Abbiamo raggiunto Lorena Fontana, insegnante di canto presso i conservatori di Parma e Mantova per una breve intervista nella quale ci parlerà del suo libro: “Canto, manuale Completo” edito da Volontè&Co.
CANTO è, come specificato nel titolo un manuale davvero completo che affronta ogni aspetto del canto. L’indice è davvero chiaro in questo e mette subito in luce come la voce sia a tutti gli effetti uno strumento e che deve essere allenata e curata. Voci come ATLETICA, ASCOLTO E PERCEZIONE e PALESTRA VOCALE, chiarificano subito che per le mani non abbiamo un semplice compendio di esercizi, ma un percorso completo e variegato in grado di portare un principiante a comprendere al meglio le basi per una buona impostazione vocale. La vocazione didattica di Lorena è evidente, tanto che in fondo al libro troviamo una scheda di autovalutazione in cui l’allievo potrà analizzare i suoi progressi e i suoi difetti. 

Per parlare di un libro così approfondito, ora, non possiamo far altro che farci raccontare dalla voce di Lorena qualche dettaglio in più. 

Redazione: Il manuale prende il via trattando in ogni dettaglio tutto ciò che riguarda la postura e l'impostazione, fondamentali per l'apprendimento del canto. Per la realizzazione di questo libro hai scelto il percorso che si dovrebbe seguire anche con un insegnante?

Lorena Fontana: Questo manuale, come sottolineato in prefazione, vuole essere un punto di riferimento per chi si avventura nello studio del canto da autodidatta e si pone l’obiettivo di esplorare i vari aspetti di questa disciplina artistica, da quello fisico atletico, a quello musicale, a quello psicologico emotivo, conciliando quelli che sono i linguaggi della vecchia scuola con le terminologie della contemporaneità. Il percorso potrebbe essere utilizzato e affiancato anche durante il lavoro con un’insegnante. 

R: Pensi possa essere anche il manuale giusto per chi, non essendo cantante solista, deve comunque occuparsi delle backing vocals in una band?

LF: Certo che si, i principi sono gli stessi, il manuale prevede  una parte dedicata all’allenamento dell’orecchio che trovo possa essere utile anche a chi è corista.

R: Da cosa è nata l'idea di scrivere un manuale completo per il canto? 

LF: Da 30 anni di esperienza sul campo, sia in ambito didattico che in ambito artistico.

Canto, intervista a Lorena Fontana

R: Quali sono secondo te gli errori in cui un autodidatta potrebbe incorrere studiando canto senza un insegnante?

LF: Il rischio tangibile è di non essere in grado di individuare sonorità sane da sonorità malsane, la cui riconoscibilità richiede una buona dose di ascolto e capacità di percezione tali che difficilmente un principiante possiede. Il maestro di canto è una guida.

R: Il canto sta vivendo (dal punto di vista dei media) una sorta di exploit dovuto al fiorire di talent show e simili. Pensi si possa trarre qualcosa di positivo da questa sovraesposizione mediatica?

LF: Spero che la diffusione della musica e del canto restituiscano sempre più il ruolo che spetta alla musica nella formazione degli individui di domani e di una società più sensibile, gentile ed eticamente giusta. Coltivare bellezza è un ideale nobile di cui a volte ci dimentichiamo, nel bailamme delle nostre vite frenetiche. La cosa che non approvo dei talent è l’esasperazione mediatica, la creazione di falsi miti che possono regalare illusioni e amarezze. Questo è molto pericoloso.

R: Cosa consiglieresti a chi vuole approcciarsi al canto?

LF: Leggersi il mio manuale per chiarirsi le idee e poi cercare un buon didatta della voce con cui crescere.

R: Manuale a parte a cosa stai lavorando ora?

LF: Sto scrivendo testi in lingua inglese su musiche precedentemente composte di un noto jazzista italiano e sto lavorando ad alcuni arrangiamenti corali che verranno eseguiti dai miei allievi dei trienni jazz  e Pop di Mantova e Parma. Come cantante sto partecipando ad un bellissimo progetto di solidarietà per AIL (Associazione Italiana per la lotta alle Leucemie) intitolato Canta-Mo che vede la partecipazione di moltissimi artisti, cantanti e musicisti della mia città per ricordare Chiara, giovane madre affetta da questa terribile malattie, che purtroppo non è più tra noi. Quando la musica sposa cause così nobili il messaggio diventa davvero potente.


CANTO: manuale completo è edito da Volontè&Co
Link utili
Visita il sito di Volontè:http://www.volonte-co.com/website/it/edizioni/item/3838-canto-manuale-completo
Visita il sito di Lorena Fontana
Mostra commenti     3
Altro da leggere
Keeley DDR: Drive, Delay e Reverb in un pedale
Lo stile di Matt Garstka
Cos’è un loop: quello che c'è da sapere su, looper, loop station e switching system
Eric Gales due live in Italia a giugno
Nuovo shape single-cut da Solar Guitars
Mi Ami Festival la programmazione completa
Seguici anche su:
News
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing
Ha inizio la settimana del Namm 2019




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964