HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
PM: l'amplificatore Roland per batterie elettroniche
PM: l'amplificatore Roland per batterie elettroniche
di [user #116] - pubblicato il

PM100 e PM200 sono due soluzioni all-in-one per ascoltare la propria batteria elettronica e percussioni V-Drums a casa, in sala e sul palco senza difficoltà.
Stili musicali in continua evoluzione e il crescente interesse del pubblico nei confronti delle potenzialità del digitale hanno alimentato notevolmente il mercato delle batterie elettroniche negli ultimi anni. Roland e le sue V-Drums rappresentano un traino per tutta la categoria, e l'azienda apre il Namm 2018 con la sua soluzione di monitor personali appositamente studiati per le necessità dei batteristi appassionati di pad e dintorni.

Il PM100 e il PM200 sono due sistemi combo di amplificatore con altoparlante integrato disegnati appositamente per le V-Drums Roland e per le caratteristiche sonore delle batterie elettroniche. Casse full range ad ampio spettro - 10 pollici con un tweeter per la PM100 e 12 pollici con un tweeter di tipo horn per la PM200 - promettono una risposta lineare e fedele su tutta la gamma di frequenze. Una potenza di 80 watt rende la PM100 ideale per le situazioni casalinghe e per la sala prove, mentre i 180 watt sfoderati dalla PM200 ne fanno un monitor personale versatile e adatto anche a sonorizzare i palchi più impegnativi.

PM: l'amplificatore Roland per batterie elettroniche

I due monitor sono disegnati per essere poggiati sul pavimento, già inclinati verso l'alto per essere udibili chiaramente da un batterista seduto sul proprio sgabello. In alto, una maniglia occupa di lungo tutta l'estremità superiore per facilitare il trasporto.

L'interfaccia, semplice e diretta, comprende due ingressi per V-Drums e segnali di linea insieme a sole quattro manopole. Il batterista può regolare individualmente i volumi dello strumento e dell'ingresso Aux in cui porre basi o il resto del mix per l'ascolto personale. Un'equalizzazione a due bande consente infine di adattare la risposta generale alle esigenze del caso.

Sul retro, due prese XLR consentono di inviare il segnale a un mixer, con switch per impostare le uscite in stereo o dual mono.



Sul sito Roland, è possibile già vedere la serie PM a questo link.
amplificatori batterie elettroniche pm100 pm200 roland
Link utili
Serie PM sul sito Roland
Altro da leggere
Pubblicità
Milkman mette l'ampli valvolare in pedaliera...
MVX150: da Vox in primo ampli a Nutube...
Selmer Treble n Bass: una chicca meravigliosa...
Loudbox Mini Charge: l'ampli Fishman si fa...
Pubblicità
Commenti
Al momento non è presente nessun commento
Commenta
Loggati per commentare





A lezione con Ellade Bandini
Cinque groove una storia
Ellade Bandini: Un batterista lento, pigro e da turismo
Ellade Bandini: Suoni & Sensazioni
Ellade Bandini: Il ballabile più mosso
Ellade Bandini: lo swing di Euro
Ellade Bandini: i The Champs & la Rumba Rock
Ellade Bandini: il Twist & la batteria sulle sedie
Ellade Bandini - Le origini e la formazione
Top Set
Il setup di Damien Schmitt
Thomas Lang ci racconta il suo setup nel tour con Paul Gilbert
9 giorni a Natale: il drumkit mostruoso che vorrei
L'epidemia dei setup clone
Il Setup di Aaron Spears
Il setup di Tony Royster Jr.
Il Setup di Charlie Benante
Interviste
Quale legno scegliere per i fusti della batteria?
Intervista a Damien Schmitt
Tieni il tempo
Dixon Revolution Cajón Rack: intervista a Claudio Canzano
Racer Café: Intervista a Erik Tulissio
Intervista a Dave Lombardo
Aspettando RitmiShow Napoli 2014: Naga Distribution
Intervista a Michael Baker
Vadrum vs V-Drums - Qualche domanda ad Andrea "Vadrum" Vadrucci
Intervista a Dave Weckl
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964