HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Pork & Pickle: Way Huge raddoppia per il basso
Pork & Pickle: Way Huge raddoppia per il basso
di [user #116] - pubblicato il

Way Huge somma un overdrive e un fuzz per dare vita al suo primo distorsore per basso. Il Pork & Pickle miscela la saturazione con un preamp stile british.
Il primo esperimento di Way Huge dedicato al mondo del basso elettrico parte in grande stile, con un distorsore che racchiude al suo interno due dei circuiti più apprezzati della casa, fusi per una flessibilità inedita.

Il Pork & Pickle nasce dall'unione dell'overdrive Pork Loin e del fuzz Russian Pickle. Way Huge ha adattato i due stompbox alle necessità dei bassi elettrici e li ha modificati per farli convivere in un unico chassis con funzionalità del tutto nuove.

Pork & Pickle: Way Huge raddoppia per il basso

Sul pannello compaiono i canonici controlli di Volume, Drive e Tone, mentre uno switch in cima consente di selezionare il tipo di distorsore tra i due nascosti sotto lo chassis nero e oro.
Fondamentale per recuperare intelligibilità e low end, un mini-potenziometro per blend decide quanto del segnale pulito deve passare dritto all'uscita, sommandosi alla saturazione scelta. Questo viene filtrato dal preamplificatore in stile british del Pork Loin, e una seconda manopola in miniatura sulla destra ne scolpisce le sonorità con un efficace controllo di tono dedicato alla porzione pulita.



Il Pork & Pickle è la prima novità Way Huge per il Namm 2018, può essere visto sul sito ufficiale a questo link e sarà in Italia grazie alla distribuzione di Eko Music Group.
effetti e processori namm show 2018 pork & pickle way huge
Link utili
Pork & Pickle sul sito Jim Dunlop
Sito del distributore Eko Music Group
Altro da leggere
Pubblicità
Zoom Guitar Lab 3.0: arriva l'editor...
Kaiburr: la spada laser in un fuzz...
Ecco perché finirai per acquistare il...
Strymon Riverside: semplice ed efficace...
Pubblicità
Commenti
Al momento non è presente nessun commento
Commenta
Loggati per commentare





A lezione con Ellade Bandini
Cinque groove una storia
Ellade Bandini: Un batterista lento, pigro e da turismo
Ellade Bandini: Suoni & Sensazioni
Ellade Bandini: Il ballabile più mosso
Ellade Bandini: lo swing di Euro
Ellade Bandini: i The Champs & la Rumba Rock
Ellade Bandini: il Twist & la batteria sulle sedie
Ellade Bandini - Le origini e la formazione
Top Set
Il setup di Damien Schmitt
Thomas Lang ci racconta il suo setup nel tour con Paul Gilbert
9 giorni a Natale: il drumkit mostruoso che vorrei
L'epidemia dei setup clone
Il Setup di Aaron Spears
Il setup di Tony Royster Jr.
Il Setup di Charlie Benante
Interviste
Sincero e scatenato
Dei Lazzaretti: chi non va a tempo, suona da solo
Fare la cosa giusta
Federico Paulovich: tra clinic, tour e lezioni on line
Lezioni di Ableton
Paolo Caridi: nuovi progetti e nuovi endorsment
Quale legno scegliere per i fusti della batteria?
Intervista a Damien Schmitt
Tieni il tempo
Dixon Revolution Cajón Rack: intervista a Claudio Canzano
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964