HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Yamaha Drums in vena di modernità al Namm 2018
Yamaha Drums in vena di modernità al Namm 2018
di [user #116] - pubblicato il

La Tour Custom Maple offre versatilità moderna ai professionisti e il sistema EAD10 consente di registrarsi senza microfoni per editare il suono in libertà.
Le novità dello stand Yamaha Drums al Namm 2018 si rivolgono ai professionisti quanto agli aspiranti.

Troneggia in bella vista il kit Tour Custom Maple, una batteria versatile pensata per il professionista in cerca di uno strumento utilizzabile in contesti live quanto nello studio di registrazione.
I fusti sono costituiti da sei strati di acero assemblati con la tecnica proprietaria Yamaha della sovrapposizione diagonale, per uno spessore ridotto e una struttura che non si deforma nel tempo.
Cerchi Dyna Hoops di stampo vintage da 2,3mm aiutano le pelli a restare accordate più a lungo, insieme a un hardware resistente e solido, disegnato anche per donare un sustain eccezionale al kit.
Con la nuova serie Tour Custom Maple, Yamaha introduce anche le cinque finiture satinate Butterscotch, Caramel, Candy Apple Red, Chocolate e Black Licorice.

Yamaha Drums in vena di modernità al Namm 2018

Yamaha si dimostra sensibile al tema delle nuove tecnologie digitali, e con l'EAD10 introduce sul mercato il primo modulo per batteria acustica capace di riprendere il suono di un intero kit senza ricorrere a microfonazioni complesse. Un unico sensore composto da microfoni e trigger si posiziona al centro del set, e un potente processore digitale consente di modellare il suono in maniera intuitiva e approfondita.
Ideale per integrare anche sistemi di pad digitali come lo Yamaha DT50S e le serie DTX, ogni EAD10 consente di creare fino a 800 suoni ed effetti differenti, con 50 preset già in memoria alla fabbrica e spazio a sufficienza per memorizzarne altri 200.

L'EAD10 si integra alla perfezione con iOS e, grazie all'app dedicata, è possibile registrare audio e video ad alta qualità con i propri suoni preferiti, senza le complicazioni di una microfonazione tradizionale e condividendo il risultato online in un attimo.

Il dispositivo si rivela utile anche per quelle venue in cui non è possibile microfonare adeguatamente la batteria ma si intende inviarla al pubblico attraverso un PA con cui modificarne il timbro alla bisogna, aggiungendo suoni e ambienti di ogni tipo.
Atteso già da tempo dal pubblico, l'EAD10 è stato già presentato su Accordo a questo link.

Yamaha Drums in vena di modernità al Namm 2018

Come il kit Tour Custom Maple, anche il sistema EAD10 è disponibile sul mercato da subito.
batterie ead10 effetti e processori namm show 2018 tour custom maple yamaha
Link utili
Yamaha EAD10 su Accordo
Yamaha Drums Italia
Altro da leggere
Pubblicità
Fuzz al silicio o germanio? Big Joe...
Valeton OD10: nella botte piccola...
Bitcrusher: come funziona...
Supa-Trem Jr: il tremolo Fulltone triplica...
Pubblicità
Commenti
Al momento non è presente nessun commento
Commenta
Loggati per commentare





A lezione con Ellade Bandini
Cinque groove una storia
Ellade Bandini: Un batterista lento, pigro e da turismo
Ellade Bandini: Suoni & Sensazioni
Ellade Bandini: Il ballabile più mosso
Ellade Bandini: lo swing di Euro
Ellade Bandini: i The Champs & la Rumba Rock
Ellade Bandini: il Twist & la batteria sulle sedie
Ellade Bandini - Le origini e la formazione
Top Set
Il setup di Damien Schmitt
Thomas Lang ci racconta il suo setup nel tour con Paul Gilbert
9 giorni a Natale: il drumkit mostruoso che vorrei
L'epidemia dei setup clone
Il Setup di Aaron Spears
Il setup di Tony Royster Jr.
Il Setup di Charlie Benante
Interviste
Federico Malaman: strumenti Signature e consapevolezza del suono
Curiosità, ascolto e studio: così si cresce nella musica
Sincero e scatenato
Dei Lazzaretti: chi non va a tempo, suona da solo
Fare la cosa giusta
Federico Paulovich: tra clinic, tour e lezioni on line
Lezioni di Ableton
Paolo Caridi: nuovi progetti e nuovi endorsment
Quale legno scegliere per i fusti della batteria?
Intervista a Damien Schmitt
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964