HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
La Buccaneer è la ESP Custom per il 2018
La Buccaneer è la ESP Custom per il 2018
di [user #116] - pubblicato il

Un video mostra le fasi di lavorazione per la Buccaneer, il pezzo unico che celebra il Custom Shop ESP per il 2018, ma non mancano i modelli più accessibili.
Per i fan di ESP Guitars, quello con la scultura a sei corde del Custom Shop è diventato un appuntamento fisso.
Ogni anno (o quasi) il liutaio più esperto del Custom Shop ESP disegna e costruisce con le proprie mani una chitarra unica nel suo genere, progettata per offrire un suono e una suonabilità di alto profilo al contempo con un'estetica capace di rappresentare una vera sfida di artigianato.
Per il 2018, l'azienda non ha deluso le aspettative e ha alzato ancora una volta il velo su uno strumento che ingloba una vera e propria scultura in legno.

La Buccaneer è la ESP Custom per il 2018

Un teschio tra due pistole d'epoca, tastiera consunta come un vecchio relitto e un piccolo timone con tanto di cuscinetti a sfera per consentirgli di ruotare davvero, la The Buccaneer è un tributo ai pirati che hanno terrorizzato il mar dei Caraibi tra il 17esimo e il 18esimo secolo.
Un video mostra le fasi della lavorazione dietro la singolare creazione.



Il Custom Shop non si limita alle sole dimostrazioni artistiche estreme: il 2018 vede anche l'arrivo della serie 40th Exhibition Limited, modelli più accessibili e con caratteristiche di gran lunga più convenzionali. ESP ha dedicato anche a loro un video. La collezione completa può essere consultata sul sito a questo link. Per prezzi e disponibilità vi rimandiamo invece a Backline, che distribuisce il marchio in Italia.

chitarre elettriche custom shop esp namm show 2018 the buccaneer
Link utili
Exhibition Limited sul sito ESP
Sito del distributore Backline
Altro da leggere
Pubblicità
Vai a Custom Shop Milano, conosci musicisti,...
Fender spiega la Jazzmaster...
Framus Pro Series The Stormbender Devin...
Nuove St Vincent per Music Man e Sterling...
Pubblicità
Commenti
di Faus74 [user #41023] - commento del 03/03/2018 ore 18:44:41
E questa dovrebbe essere comoda da suonare?
Dalla forma mi sembra improbabile.
Però è bella, adoro le Esp.
Rispondi
di fabrimix1 [user #43172] - commento del 03/03/2018 ore 19:33:34
Minchia se è bella!

(Perdonate il francesismo)
Rispondi
di Aynrand [user #35588] - commento del 04/03/2018 ore 00:29:38
Finalmente anche Rock'n'Rolf ha la sua signature...
Rispondi
di Sykk [user #21196] - commento del 04/03/2018 ore 07:50:38
sembra che abbiano montato un floyd rose su una scopa di saggina
Rispondi
di Lisboa [user #47337] - commento del 04/03/2018 ore 10:39:00
Tanta roba... Forse un pò troppa..
Rispondi
di francesco72 [user #31226] - commento del 06/03/2018 ore 10:10:07
Peccato per il timone che la rende, a mio parere, del tutto insuonabile.
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Michele Quaini e i suoni del Facchinetti Fogli Tour
Boss WL: trasmettitori smart per tutti i gusti
Modificare un pedale senza avere conoscenze di elettronica
Fender spiega la Jazzmaster
La storia del delay
I più commentati
Ampli artigianale per un vecchio Gibson: a little Red Frog story
La truffa delle chitarre online a prezzi bassissimi
La Ibanez AE510 estrae il preamp per preservare i legni
SL4X: Jackson Soloist si veste di mini-humbucker
Michele Quaini e i suoni del Facchinetti Fogli Tour
I vostri articoli
Modificare un pedale senza avere conoscenze di elettronica
Ampli artigianale per un vecchio Gibson: a little Red Frog story
Come creare true bypass, looper e footswitch
Analizzare e riparare un cavo difettoso
Sovtek Mig 50: britanniche dalla Russia
di Oleg
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964