HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Nick Johnston torna in Italia e per la prima volta in Sicilia
Nick Johnston torna in Italia e per la prima volta in Sicilia
di [user #116] - pubblicato il

Nick Johnston attraversa i negozi italiani per un clinic tour gratuito con Schecter e Gold Music. Per la prima volta il chitarrista sbarca anche in Sicilia.
Tre sole tappe compongono il tour lampo che, nel mese di aprile, vedrà Nick Johnston attraversare l'Italia da nord a sud insieme a Schecter e Gold Music per una serie di clinic a partecipazione gratuita, ma a numero chiuso.



Nick Johnston è tra i nomi di maggior interesse nella moderna scena chitarristica. Artista capace di alternarsi tra funambolismi estremi e sonorità elaborate dall'ampio respiro, il chitarrista canadese delinea il concetto di guitar hero del nuovo millennio.
Virtuoso di prim'ordine ma innamorato dei suoni organici e dinamici della liuteria tradizionale, Nick ha trovato nelle Traditional di casa Schecter la sua dimensione stilistica ideale. Il tour sarà anche un'occasione per i fan di scoprire e vedere da vicino le sue signature, sia nelle edizioni Custom Shop Atomic Green e Atomic Silver, sia nella versione più accessibile di produzione indonesiana.



Il tour si mette in moto in Piemonte per poi attraversare lo Stivale fino al profondo sud, con la prima visita siciliana per Nick. Tutti gli appuntamenti sono fissati per le ore 16:30 e ospitati da store ufficiali Schecter.
L'8 aprile sarà la volta del Guitar di Tortona (AL). Si passerà al negozio di strumenti musicali Vieri Niccolini di Arezzo per la tappa del 9 aprile e il tour si concluderà il 10 aprile al Guitar Point di Palermo.

Maggiori informazioni su Nick, sulle sue chitarre e sull'imminente clinic tour italiano sono sul sito Gold Music a questo link.
clinics concerti gold music nick johnston schecter
Link utili
La notizia sul sito Gold Music
Sito Schecter
Le signature di Nick Johnston
Sito Nick Johnston
Altro da leggere
Pubblicità
Workshop a Custom Shop Milano...
Boss: la storia del rock in pedaliera a...
Incontra e conosci Billy Gibbons...
Il Gallo in ospedale: Andrea Torresani...
Pubblicità
Commenti
di Alterbeast [user #48231] - commento del 13/03/2018 ore 12:41:12
Ragazzi occhio a guardare sti video, quello ha delle dita che farebbero la felicità di una donna piu del vostro cazzetto, sono lunghe dannatamente lunghe, non vi buttate su sti fraseggi ma sfruttate le VOSTRE QUALITA'.
Ho la sensazione che molti si beccheranno una tendinite...
Cmq il suono quando shredda non mi piace pare la parodia di uno shredder con un suono tipo papera e questo meno male decanta i pickup ahahahahahaha
Rispondi
di edgar587 [user #15315] - commento del 14/03/2018 ore 12:05:24
Devo essere sincero, sound e stile personale di Johnston portano una ventata di aria fresca nel chitarrismo strumentale odierno. Mi piace molto.
Ma sono d'accordissimo con te, anche se non è facile seguire lo sviluppo delle proprie qualità quando ci sono input del genere in rete: si tende sempre a tentare di imitare senza studiare o fare esercizio nel modo giusto, che poi è ciò che apre realmente il proprio modo di vedere lo strumento e le potenzialità musicali
Rispondi
di Alterbeast [user #48231] - commento del 14/03/2018 ore 21:13:29
Anche a me piace, non del tutto ma cmq siamo a livelli di eccelnza tecnica, poi a me piace tanto gain mentre lui suona con un crunch e questo proprio non mi piace, la sua chitarra suona sempre "sottovoce" a me piace sentire la chitarra che ruggisce una belva assassina musicale ^_^
Per il resto occhio , lo so benissimo che ste cose sono mooolto leccorniose per chi ha la passione e appunto per questo ho dato un avvertimento, lui ha sviluppato giustamente il plaiyng seguendo le sue qualità che sono in primis quei wurstelloni formato big, noi comuni mortali dobbiamo piu che accontentarci, dobbiamo trovare altre strade, per fortuna la chitarra non si suona in un modo solo, ognuno trova la sua strada
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





Hot topics
Cognac: ascolta il singolo di Buddy Guy con Jeff Beck e Keith Richards
Paul McCartney svela nuova canzone al concerto segreto
Guitar Center potrebbe evitare il baratro
Fabbrica Martin a basso impatto: un modello da seguire
Una birra custom dai Def Leppard per i 30 anni di Hysteria
Dischi e recensioni
Angolo DIY
Modificare un pedale senza avere conoscenze di elettronica
Ampli artigianale per un vecchio Gibson: a little Red Frog story
Come creare true bypass, looper e footswitch
Quando la rettifica non risolve i buzz
Customizzazione di un VHT Special 6 Ultra
Interviste
Michael Lee Firkins: Apple e Spotify non aiutano la musica
Carl Verheyen: se vuoi un suono personale, scegli la Stratocaster
Curiosità, ascolto e studio: così si cresce nella musica
RedSeven: sbirciamo dietro la griglia del nuovo hi-gain italiano
Sincero e scatenato
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964