HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Booster: cosa e quale usare?
di [user #46100] - pubblicato il (Modificato) 

Ciao ragazzi. Vorrei un consiglio per quanto riguarda i booster.
La scelta classica è un pedale overdrive, come il Tube Screamer o simile, regolato col gain al minimo e il volume al massimo.
Oppure mi hanno consigliato l'equalizzatore con le medie al massimo oppure un compressore (non ricordo con quale regolazione). 
Ho già un equalizzatore, però qualunque effetto sul gain del mio ampli fa schifo... no, davvero, amo quell'overdrive, ma qualunque effetto è inascoltabile. Per cui non saprei come valutare l'equalizzatore come booster....
Come pedale per il booster mi piace il Fulltone OCD  ma costa quasi quanto casa mia, per questo puntavo al Vintage Tube Overdrive della Behringer, che costa pochissimo, ma mi chiedo se possa valerne la pena... 
 
Dello stesso autore
Micro preamp Mooer per heavy metal...
I collegamenti della pedaliera...
Marshall JCM 800 o 900 per l'Hi-gain? ...
La scheda audio non si sente dalle casse...
Collegare chitarra al PC a costo QUASI...
Montare valvole Mesa/Boogie su Marshall...
Commenti
di Alex95SG [user #30733] - commento del 28/03/2018 ore 16:56:22
Guarda io ho il mooer pure boost che credo si riesca a portare a casa usato con meno di 50 euro. Sinceramente lo trovo ottimo, ha l'equalizzatore attivo, può essere sia un boost clean che un boost leggermente sporco, senza però essere medioso come il tube screamer. Io lo uso spesso come pedale always on per dare corpo e calore soprattutto con i single coil.
Rispondi
di Francis Metal [user #46100] - commento del 28/03/2018 ore 17:10:18
La Mooer sta facendo una rivoluzione pazzesca. Infatti io sto pensando a un booster da accoppiare a un eventuale micro preamp Mooer (ho pubblicato un altra domanda a riguardo), non all'amplificatore che ho adesso, perché già fa così chiasso in casa, non regge il gain troppo alto.
Ho visto che i pedali Behringer usati si trovano anche a meno di 20 euro e mi interessava il clone del Tube Screamer Vintage...
Rispondi
di Alex95SG [user #30733] - commento del 28/03/2018 ore 18:37:00
Si si assolutamente, con i prodotti mooer mi sono sempre trovato bene, e sono curioso di provare uno dei micro preamp magari per andare nel mixer in quelle situazioni dove non posso avere un ampli vero. Sinceramente dei Behringer non mi fiderei molto, alla fine sul Mercatino con 34/40 euro ti porti a casa il Pure Boost o il Green Mile (clone del TS808) che sono sicuramente validi. Posso chiedere che ampli hai al momento?
Rispondi
di Francis Metal [user #46100] - commento del 28/03/2018 ore 19:11:45
Marshall JTM 30, bellissimo per l'hard rock, ma non oltre... in realtà con i pedali (tra cui l'eq Behringer) sono riuscito a ricreare il suono Heavy metal anni '80, e col Metal zone arrivo fino al Brutal Death/Grind, anche se non so suonare quel genere, per ora, però mi diverto.
Come puoi immaginare usare l'ampli a casa è proibito con la pena di morte, mentre scrivo sto usando Amplitube Metal, versione demo, con una scheda audio Behringer UM2, pagata 40 euro, ma sono soddisfatto.
Mi serve quindi uno di quei preamp per suonare decentemente e registrarmi con Audacity, perché ho provato programmi come Cubase o Pro Tools e mi hanno tolto 50 anni di vita...
Il boost è un acquisto che verrebbe dopo, se fosse necessario, dopo il preamp.
Rispondi
di adriphoenix [user #11414] - commento del 28/03/2018 ore 17:00:11
"mi hanno consigliato l'equalizzatore con le medie al massimo"...ecco, ti hanno consigliato molto ma molto male!
Un EQ multibanda anche di fascia economica ti permette, se regolato bene, di guadagnare corpo e volume su un segnale distorto, sia esso per le ritmiche che per assoli. Estremizzare i parametri di un EQ, ma di qualcune booster, farebbe suonare da schifo qualunque cosa...
Il mio consiglio è di provare con il tuo EQ, a livellare le freq di pochi dB, solitamente le medie, ma poi dipende dal genere suonato e dalla strumentazione oltre che dal gusto personale. Calcola che andrai a modificare anche l'equalizzazione dell'ampli e dell'eventuale distorsore che stai usando, per cui si tratta di trovare la giusta quadra fra 3 elementi. Il suono perfetto non esiste già bello e pronto in un pedale che promette miracoli...è spesso (sempre) frutto di lunghe sperimentazioni e qualche compromesso, buona ricerca!
Rispondi
di Francis Metal [user #46100] - commento del 28/03/2018 ore 17:07:4
proprio sul manuale della Boss ho messo i parametri medi e bassi normali e quelli medi a punta, se potessi postare una foto te lo farei vedere. Purtroppo non saprei cosa dirti, visto che qualunque effetto sull'overdrive dell'ampli fa schifo....
Finché ho quest'ampli non prenderò alcun booster, perché già col gain che ha adesso fa un fracasso infernale se lo alzo oltre i 7/10...
Rispondi
di adriphoenix [user #11414] - commento del 28/03/2018 ore 17:20:54
Ho presente i setting della Boss, ho anche io un GE7, fidati lasciali perdere! Fatti guidare solo dal tuo orecchio, io alzo di pochi millimetri (1/3 mm) sopra la soglia "0" i cursori centrali quelli da 400, 800 e 1.6k, il volume e gli altri cursori li lascio flat a zero, già con così poco noterai un incremento non irrilevante nel suono. Per il mio settaggio, col mio ampli etc, funziona molto bene. Poi certo dipende dall'ampli, se hai un ampli poco performante di suo, nessun pedalino lo migliorerà in modo radicale...prova e riprova, il bello è anche quello
Rispondi
di Francis Metal [user #46100] - commento del 28/03/2018 ore 19:13:56
in realtà ho la versione Behringer... come equalizzatore in senso stretto ho trovato i settaggi che mi interessano, sono soddisfatto per quello che mi serve.
Appena posso farò i miei esperimenti, perché a casa accendere l'ampli è punito con la decapitazione, lo posso usare quando non c'è nessuno
Rispondi
di Sykk [user #21196] - commento del 28/03/2018 ore 20:15:33
Se devi aumentare il gain dell'ampli un qualsiasi clone del tube screamer (più medie) o Boss SD1 (più lineare) va bene.
Rispondi
di gibsonmaniac [user #21617] - commento del 28/03/2018 ore 20:23:06
se la funzione che vuoi ottenere e' quella di incrementare il volume senza modificare la timbrica del momento l'unica e' cercare un vero e proprio booster perche' TS o EQ o altro non faranno altro che mettere qualcosa di loro nel tuo suono, altra questione e' il posizionamento del booster: se lo metti in serie alla chitarra piu' che un incremento di volume otterrai un incremento di gain, se invece lo posizionerai nel loop effetti, a valle del tone stack, prima del finale allora otterrai un incremento di volume
Rispondi
di Francis Metal [user #46100] - commento del 28/03/2018 ore 21:50:51
io cerco un aumento di gain, dove lo dovrei mettere? Prima o dopo il pedale? Nel send-return quindi non va bene?
Rispondi
di gibsonmaniac [user #21617] - commento del 28/03/2018 ore 23:40:42
esatto, se cerchi di aumentare il gain lo devi mettere in serie alla chitarra, a me piace subito dopo l'accordatore, prima di OD, distorsore e wha ma puoi provare diverse combinazioni, non esiste una regola fissa
Rispondi
di lolloguitar [user #48123] - commento del 28/03/2018 ore 20:59:51
Ciao, non ho capito bene la tua domanda, se ti serve un booster ti consiglio un booster... non un eq o altri pedali a cui alzare il volume. Ci sono dei booster che hanno anche l'eq incorporato. Personalmente con le regolazioni dell'ampli e dei pedali al momento sono soddisfatto cmq sicuramente l'eq è una bella comodità nella ricerca del tuo suono. Io ho l'nb3 di pete, ottimo!
Rispondi
di Francis Metal [user #46100] - commento del 28/03/2018 ore 21:49:15
ho già l'eq, lo uso per altro, però l'ho provato con le medie alzate per aumentare il gain ma non ho ottenuto nient'altro che rumore per ora, non posso fare molti esperimenti altrimenti mi cacciano da casa.
Più in la vorrei prendere un booster per aumentare il gain, non tanto per il volume...
Rispondi
di JFP73 [user #29480] - commento del 28/03/2018 ore 22:22:57
Mi pari un po' confuso, vuoi un booster o no?
Quanto all'eq (io li adoro) se vuoi usarlo per pompare la distorsione lo metti nell'ingresso ma per cortesia usalo con parsimonia. Già tre db in più fanno tanto.
Se vuoi un ocd potresti prendere il mooer hustle drive che è il suo clone, suona bene e costa il giusto
Rispondi
di Francis Metal [user #46100] - commento del 28/03/2018 ore 22:27:14
Vorrei prenderlo, ma non è la mia priorità. Ho già un eq, lo uso come eq, ho provato a usarlo come booster, pompando le medie, ma a questo punto credo di averle alzate troppo.
L'eq comunque mi serve come eq, anche se provassi a usarlo con parsimonia a me serve come eq, per questo stavo pensando di prendere un booster.
Mi informerò riguardo questo pedale Mooer, anche perché a quanto pare bisogna fare la statua alla Mooer perché offre delle cose straordinarie....
Rispondi
di carlo80 [user #38042] - commento del 28/03/2018 ore 23:48:3
prendi il jet city il migliore come q/p vai al link
Rispondi
di francesco72 [user #31226] - commento del 29/03/2018 ore 09:48:39
Ciao, ti riporto la mia esperienza: l'eq lo usavo su suoni puliti (non le ritmiche) per dare corpo alle note singole. Ora ho un movall black widow (30€ su Amazon) clone dell'Ocd, a mio parere eccezionale. ha sostituito l'eq usandolo con gain a zero, volume oltre al 50% e tono poco sotto la metà, ma mi serve anche se voglio dare un po' di croccantezza al clean: in questo caso abbasso il volume, metto il tono al 50% ed alzo il gain come in cucina q.b.. Infine mi serve anche per spingere il gain del distorsore ed avere un tono più graffiante, ma mai zanzaroso, alzando il gain ed abbassando il volume.
Ciao
Rispondi
di Farloppo [user #27319] - commento del 29/03/2018 ore 10:08:14
Non uso più booster da quando sono rimasto l'unico chitarrista della band ma prima ho provato quasi tutte le soluzioni da te citate (overdrive, booster e pure il compressore).
Se vuoi alzare il gain e aggiungere "cattiveria" al suono la soluzione migliore è l'overdrive a monte delle distorsioni.
Behringer? Mah, se te li tirano dietro/regalano allora potrebbe valere la pena per provare un po' e poi fare un acquisto mirato più dispendioso. Altrimenti punta diretto ad altri marchi (oltre alla Mooer anche Electro harmonix di recente ha fatto uscire alcuni cloni di overdrive famosi: ocd, ts9, klon centaur)...
Rispondi
di Francis Metal [user #46100] - commento del 29/03/2018 ore 10:15:11
eppure il mio equalizzatore e la mia scheda audio sono Behringer e fanno il loro lavoro
Rispondi
di Farloppo [user #27319] - commento del 29/03/2018 ore 14:45:0
mi riferivo ai pedalini singoli... Funzionare funzionano ma non sono proprio il top della qualità costruttiva e della durabilità...
Io stesso poi ho un behringer in pedaliera (sf300)
Rispondi
di kelino [user #5] - commento del 29/03/2018 ore 11:54:52
Io uso un microamp. Ma solo quando passo dalla prs alla tele. Per livellare il volume di uscita.
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti
George Gruhn svela i 5 ingredienti per una buona chitarra
Duncan cattura il PAF in single coil per Billy Gibbons
Il ponte si inclina se uso il top wrap
Seymour Duncan JB/'59: perfetti per rock anche spinto
Epiphone con Peter Frampton per due edizioni limitate
I vostri articoli
Seymour Duncan JB/'59: perfetti per rock anche spinto
Fender Modern Player Telecaster Plus
DigiTech Obscura Altered Delay
Sterling St Vincent Signature
Clapton and friends live at Hyde Park
I compleanni di oggi
maudegig
gianmauro69
cece00028
neogia
Stefano64
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964