HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
La Telecaster del tour elettrico di Bob Dylan va all'asta
La Telecaster del tour elettrico di Bob Dylan va all'asta
di [user #116] - pubblicato il

Julien's Auctions batte all'asta la Fender Telecaster che ha sugellato il passaggio di Bob Dylan alla musica elettrica. Previste quote record.
Il passaggio di Bob Dylan dal folk acustico alla musica elettrica ha scosso le folle, in senso negativo per molti fan accaniti ma anche in senso positivo per ciò che ha rappresentato per la musica a venire. La Stratocaster suonata al Newport Folk Festival del 1965, la prima esibizione elettrica in assoluto di Bob Dylan, è stata venduta nel 2013 per 965mila dollari e ora le fa seguito la Telecaster del 1965 usata su Blonde on Blonde e protagonista del primo tour effettivo che ha segnato il passaggio definitivo dell'artista all'elettrico.

Negli anni, la sua Telecaster - originariamente nera - è stata affidata anche alle mani di Robbie Robertson, che ne racconta la storia in un video preparato per l'occasione.
Non lasciatevi ingannare dal fatto che Robbie abbia un plettro tra le dita in alcuni momenti del clip e che il jack sia collegato per tutto il tempo: spiacenti, ma non sentirete una sola nota nel video.



La Telecaster si presenta oggi ben conservata ma con tutta l'usura dei decenni e con i segni di uno strumento che ha affrontato innumerevoli palchi. La finitura è stata portata al natural da Robertson nel 1970 e, nel corso degli anni, la chitarra ha ricevuto diverse modifiche, un cambio pickup e l'aggiunta di un Bigsby.

La Telecaster del tour elettrico di Bob Dylan va all'asta

La storica Fender sarà esposta dal 14 al 18 maggio presso le sale di Julien's Auctions a New York e l'asta si protrarrà dal 18 fino al 19 maggio accettando offerte dal vivo e online.

Forse meno di rilievo storicamente parlando rispetto alla Stratocaster, la Telecaster del primo tour elettrico di Bob Dylan conta di raggiungere cifre altrettanto importanti. Gli esperti prevedono una quotazione compresa tra i 400mila e i 600mila dollari.



Sul sito di Julien's Auctions è possibile vedere la chitarra più da vicino e consultare l'intero catalogo dell'asta Music Icons.
bob dylan chitarre elettriche curiosità fender telecaster
Link utili
L'asta su Julien's Auctions
Altro da leggere
Pubblicità
Una stratoide di nome Silver Sky...
La Firebird di Slash diventa Epiphone...
Country Music Hall of Fame: il cerchio non...
Jackson Mick Thomson: Floyd Rose contro...
Pubblicità
Commenti
di bluesfever [user #461] - commento del 10/04/2018 ore 13:27:02
Interessante la "fresatona" per alloggiare il tremolo per non cambiare l'assetto del manico, qui è fatta bella precisa e esteticamente mi piace. Soluzione radicale ma che forse toglie meno sustain rispetto ad un manico angolato con la classica zeppa. Non sono un esperto, ma mi sembra esistano modelli Bigsby che non necessitano di modifiche così drastiche. Qui la suona un po' vai al link (dal minuto 5:05)
Rispondi
di claude77 [user #35724] - commento del 10/04/2018 ore 14:46:48
Riascoltare questo live mi emoziona ancora in maniera incredibile!
Rispondi
di telecrok [user #37231] - commento del 11/04/2018 ore 09:42:36
certo che se una delle motivazioni della scelta era perchè la Strato "was so heavy", così conciata sarebbe stato anche peggio, possiamo dire che di fatto non è più la tele di Bobby, è più precisamente quella di Robertson.
Le modifiche pesantissime a mio avviso la deprezzano di almeno la metà, è lecito pensare che forse, Bobby così conciata, non l'ha suonata mai.
Rispondi
di Lisboa [user #47337] - commento del 16/04/2018 ore 20:42:59
Di quella di Bob forse resta poco.. Però gran pezzo
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





Hot topics
È di Herman Li il primo assolo subacqueo al mondo
I Kiss annunciano il tour di addio
Ascolta “Still Got The Blues” dal nuovo album tributo
Ascolta il singolo di reunion degli Smashing Pumpkins
Quincy Jones arriva su Netflix
Dischi e recensioni
Angolo DIY
Interviste
I chitarristi sono un bene per la società
Federico Malaman: strumenti Signature e consapevolezza del suono
Intervista a Francesco Artusato
Paulus Schäfer: I’m a Gypsy
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964