CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Pat Torpey: l'intro di
Pat Torpey: l'intro di "Take Cover" alla batteria
di [user #116] - pubblicato il

"Take Cover" è uno dei pezzi più celebri dei Mr. Big. Ne studiamo l'intro alla batteria, un’altra ottima testimonianza del drumming solido ma anche ricco e fantasioso di Pat Torpey. Il pattern su cui è costruito è un linear groove in sedicesimi con un’intelaiatura di cassa e rullante.
I Mr. Big, assieme agli Extreme, saranno ricordati come le band di hard rock capaci di tenere testa, all’inizio degli anni’90, all’affermazione del fenomeno grunge. Nonostante il loro genere non fosse assolutamente più quello imperante, come lo era stato negli anni ’80, Mr. Big ed Extreme confezionarono una serie di album convincenti per songwriting e strabilianti per perizia esecutiva e potenza.
La parabola dei Mr. Big durò quattro album, raggiungendo il suo apice con Lean Into It del 1991.
Da lì in poi, complice anche l’abbandono del chitarrista Paul Gilbert a favore del collega virtuoso Richie Kotzen, la band non riusci più a eguagliare lo stesso successo e piglio artistico.



Il brano di cui analizziamo la parte di batteria appartiene all’ultimo dei quattro dischi dell’era Gilbert, Ehy Man ed è un album in cui la band, comunque, risulta meno brillante dei precedenti lavori. Forse proprio per assecondare l’estetica del grunge il sound si fa più cupo e l’aggressività tecnica della band è mitigata a favore di esecuzioni più sanguigne e sporche. Quello che ne esce è la testimonianza di una grande band con le idee un po’ confuse sulla direzione da prendere.
All’interno di Ehy Man tra tutti c’è però un pezzo destinato a diventare un classico del gruppo, l’unica canzone all’altezza dei dischi precedenti: “Take Cover”
Di questa canzone analizziamo l’intro di batteria, un’altra ottima testimonianza del drumming solido ma anche ricco e fantasioso di Pat Torpey.
Il pattern non è altro che un linear groove in sedicesimi con un’intelaiatura di cassa e rullante così formata:

Pat Torpey: l'intro di "Take Cover" alla batteria

Ora, con la mano destra sul timpano, andremo a suonare i sedicesimi mancanti:

Pat Torpey: l'intro di "Take Cover" alla batteria

(D: mano destra; S: mano sinistra; K: cassa)

Per riuscire a suonare questa parte in maniera convincente è necessario affrontate l’esercizio lentamente, in modo da rendere fluidi gli incastri tra le mani ed il piede destro. In questa maniera, aumentando poi la velocità, il groove risulterà preciso e scorrevole evitando lo sgradevole effetto zoppicante che questa parte, se suonata senza la dovuta cura e padronanza, potrebbe avere.



Lezione, video e analisi musicale di Alessandro Piputto
lezioni di batteria pat torpey
Link utili
Il sito dei Mr.Big
Mostra commenti     0
Altro da leggere
La batteria di "You Could Be Mine" dei Guns'n'Roses
Matt Sorum dei Guns N' Roses: un tribale per tutti i generi
Bass Therapy: tecnica e teoria al servizio della musicalità
Linear Fill: il metodo di batteria
Adam Deitch: batterista e produttore
Addio a Pat Torpey: innovazione, leggerezza e intelligenza
Massimo Moriconi: la tecnica serve per fare musica
Adam Deitch: tecnica, mani allo specchio
Pat Torpey: l'intro di "Colorado Bulldog" alla batteria
Batteria: 50 dischi fondamentali. Miles Smiles di Miles Davis
Roberto Gualdi: istinto, personalità & felicità
Adam Deitch: Reggae & Dancehall
Batteria: 50 dischi fondamentali. Nevermind dei Nirvana
Seguici anche su:
News
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
La Strat interamente fatta di pastelli colorati
Guarda John Mayer presentare GarageBand per Apple nel 2004
Ascolta New Horizons: il nuovo singolo di Brian May
I temi chitarristici più caldi del 2018
Impara a suonare e a tenere il palco con Carlos Santana
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964