CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Nasce Fender Italia: abbiamo intervistato il manager europeo Graeme Mathieson
Nasce Fender Italia: abbiamo intervistato il manager europeo Graeme Mathieson
di [user #3] - pubblicato il

Da poche settimane anche Fender è presente direttamente in Italia, in linea con il resto dell'Europa. Per comprendere i vantaggi che questa presenza ufficiale porterà a consumatori e operatori abbiamo intervistato Graeme Mathieson, Managing Director di Fender per Europa, Medio Oriente e Africa.
Oltre 55 anni dopo la sua prima chitarra venduta in Italia, Fender avvia una distribuzione diretta nel nostro Paese. La prima domanda è la più ovvia e anche la più importante per i nostri lettori: quali saranno i vantaggi per il settore?
Questa mossa porrà l'Italia in linea con il resto dell'Europa. Vuol dire che otterrà tutti i benefici del contatto diretto con Fender, inclusi rifornimenti regolari, marketing e servizi.

Intendete attivare una vendita diretta ai clienti dal sito Fender o resterete su una distribuzione basata sui negozianti?
Al momento siamo concentrati a costruire relazioni con i rivenditori italiani e contiamo seriamente di sviluppare la presenza di Fender in Italia. Più del 95% dei nostri affari in Europa è condotto attraverso i rivenditori, quindi sarà sempre importante lavorare a stretto contatto con loro per tutto il territorio.

Dal piccolo negozio di quartiere al grande store con un e-commerce, tutti i rivenditori italiani si lamentano della concorrenza che arriva dall'estero via Internet. Molti si dichiarano in crisi, qualcuno è costretto a chiudere. Svilupperete delle politiche per incoraggiare l'acquisto in Italia e supportare i rivenditori locali?
E' mia opinione che a dirigere i grandi cambiamenti nel mercato dello strumento musicale siano i consumatori, i quali desiderano un'esperienza di acquisto completa. La concorrenza è una parte inevitabile del mercato e i rivenditori di maggior successo saranno quelli in grado di adattare le proprie strategie per soddisfare le aspettative dei clienti. Qui in Fender ci impegniamo a supportare i nostri partner perché possano offrire la migliore esperienza di acquisto, in negozio e online. Vediamo quindi buone opportunità di successo per i rivenditori, indipendentemente dai loro canali di vendita.

Nasce Fender Italia: abbiamo intervistato il manager europeo Graeme Mathieson
In foto: Graeme Mathieson, Managing Director – Fender EMEA.

Dopo il brutto calo del mercato nel 2008, che ha perso quasi il 40%, le aziende hanno realizzato che uno dei problemi è lo scarso ricambio generazionale dei musicisti. Molti dei Baby Boomers sono fuori dai giochi e nessuna generazione successiva ha ereditato la loro convinzione che suonare sia "cool". Stando agli ultimi sondaggi, i musicisti attivi in Italia sono meno di 300mila. Come affronterete la necessità di invertire questa tendenza e favorire una crescita di persone che fanno musica?
Il business di Fender sul territorio europeo è solido. Il 2008 è stato un periodo difficile in generale, ma crediamo che il mercato si sia ripreso bene e notiamo con piacere una crescita globale. Ci stiamo anche concentrando su strategie che portino nuovi musicisti nel mercato, come Fender Play, la nostra piattaforma didattica digitale.

In una recente intervista a Forbes, il CEO Fender Andy Mooney ha dichiarato che il 45% delle vostre vendite sono dovute ai musicisti neofiti, ma che il 90% di essi abbandona lo strumento nel giro di un anno. Avete dei piani per ridurre questa percentuale?
Fender Play è una piattaforma didattica online che abbiamo lanciato nel luglio 2017 ed è stata sviluppata specificamente per aiutare le persone all'inizio della loro avventura chitarristica e per ridurre la percentuale d'abbandono nei neofiti. È uno strumento di studio personalizzato per chitarra acustica ed elettrica che offre ai musicisti delle lezioni video rapide e semplici, basate su canzoni in una grande varietà di generi musicali.

Nasce Fender Italia: abbiamo intervistato il manager europeo Graeme Mathieson

Mooney ha detto anche che il 50% dei nuovi acquirenti sono donne. Avete progetti specifici per valorizzare questa nuova fetta di pubblico e incoraggiare la loro autostima? Apparentemente, tendono a comprare online perché intimidite da un ambiente tradizionalmente maschile.
In Fender miriamo a essere il più inclusivi possibile in tutte le nostre attività. Riconosciamo che i musicisti sono un gruppo eterogeneo ma tutti condividono la passione per la musica, e la passione per la musica è al centro di tutto quello che facciamo. Il nostro obiettivo è supportare ogni musicista in ogni stadio della sua avventura musicale - a prescindere da background, esperienze e genere. Accogliamo le differenze e vogliamo che tutti si sentano i benvenuti nella community Fender, e speriamo che questo traspaia dalle campagne che abbiamo preparato e pianifichiamo di effettuare. Quindi, anche se non stiamo specificamente mirando alle donne nelle nostre attività, intendiamo farle sentire rappresentate e a loro agio nella community Fender.

Grazie

Tre novità per il 2018
Fender Play - la nostra piattaforma didattica online
California Series - la nuova linea acustica presentata a marzo
Player Series - una nuova serie di chitarre elettriche accessibili in arrivo a giugno.
fender interviste
Link utili
Fender Play
California Series
Altro da leggere
Game Of Thrones suona Fender
'The Mystical Journey of Jimmy Page's '59 Telecaster' il video animato che racconta la storia della famosa chitarra
Max Cottafavi: così provo una chitarra
Katrina Chester: nulla si può mettere tra te e il tuo primo amore
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Mogano e pickup dorati per la Strat Blacktop
Seguici anche su:
News
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing
Ha inizio la settimana del Namm 2019




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964