HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Fender Montreux: dove acquistare dei potenziometri di ricambio
di [user #33863] - pubblicato il (Modificato) 

ciao a tutti.
Ho in casa questo modello di amplificatore da sistemare, uno stato solido dell'81 a transistor (un signor transitor, era già con le resistenze a strato metallico, roba che ai tempi girava solo sul militare...).
peccato però che qualcuno prima di me abbia smontato e perso due potenziometri i quali, pur sapendo valore e tipologia (ho lo schema elettrico) , sembrano introvabili.
Il perchè è presto detto, soprattutto per uno dei due: esso è un 50K reverse audio (un antilogaritmico) con albero a sezione "D", quindi non il classico zigrinato tagliato, e , sfiga delle sfighe sfigatissime, con montato coassiale in pulsante (non fraintendete, è un pulsante come quello di certi potenziometri di volume delle autoradio e non centra niente con i potenziometri equipaggiati con switch di tipo push pull). Qui la foto 
Fender Montreux: dove acquistare dei potenziometri di ricambio
L'altro potenziometro, anche lui un 50K ma logaritmico, è con switch push pull
Ho già fatto ricerche in lungo e in largo in rete e non ho cavato un ragno dal buco, già per il secondo modello, che sembrerebbe più abbordabile, non si trova niente: l'albero a sezione "D"  (o D shaft) è molto molto discriminante......
A questo punto forse l'unica soluzione rimasta potrebbe essere quella di chiedere all'assistenza Fender, partendo da quella in Italia, e qui arriva la mia domanda: chi è attualmente che si occupa di Fender qui da noi?
Da quello che ho capito Casale Buer non più, in effetti il sito, per quanto riguarda Fender,  mi sembra un pò poco aggiornato.
Quacuno può darmi qualche dritta?
Dello stesso autore
Schermare i pickup col similoro...
Commenti
di MuddyWaters [user #47880] - commento del 03/05/2018 ore 06:51:00
Banzai Music. Se non trovi il ricambio esatto troverai certamente qualcosa che puoi utilizzare in sostituzione. Comunque risolvi certamente in qualche modo. :)
Rispondi
di vicky [user #33863] - commento del 03/05/2018 ore 09:16:44
macchè, me li sono passati tutti, sia banzai che TAD.
Per quello col pulsante ho il sospetto che sia un custom fatto su specifiche richieste Fender.
Montato poi sul Montreux che non è sicuramente stato un amplificatore di gran successo di vendite.......
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880] - commento del 03/05/2018 ore 09:21:07
Questo è molto probabile. Altrimenti trova il pot dello stesso valore e lo switch lo fai esterno. E' l'unica alternativa.
Rispondi
di AlbertoDP [user #44112] - commento del 03/05/2018 ore 11:34:55
Hai provato questo vai al link ?
Rispondi
di vicky [user #33863] - commento del 03/05/2018 ore 13:05:37
nada de nada......mi sa che scriverò direttamente a Fender USA....
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti
Ecco perché finirai per acquistare il solito overdrive
Ralph Salati: pennata alternata medicina per il ritmo
Marshall Origin 20H: prime impressioni
RedSeven: sbirciamo dietro la griglia del nuovo hi-gain italiano
Cort fonde due miti vintage nella Sunset TC
I vostri articoli
Marshall Origin 20H: prime impressioni
Zoom Guitar Lab 3.0: arriva l'editor
Di Pinto Galaxie IV: brillantini, modding e switch sbagliati
Customizzazione di un VHT Special 6 Ultra
Cosa determina davvero il suono di un pickup
I compleanni di oggi
occhimagici
TLCSTR
linchetto
GiuliaMoore
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964