HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
ORANGE CRUSH 35RT
di [user #48461] - pubblicato il (Modificato) 

Ciao a tutti! Mi chiamo Gianni e sono nuovo qui su Accordo, nonostante legga continuamente gli articoli della community. Scrivo per chidervi un consiglio riguardo l'acquisto dell'ampli in questione: Orange Cr 35RT. Suono da parecchi anni (direi 15 ormai), e dopo aver provato diversi tipi di amplificatori, sia SS che valvolari, ho deciso di passare a qualcosa dal wattaggio più contenuto, ma che sia allo stesso tempo adatto sia per casa che per jammare in sala prove, oltre che leggero da portare in giro. Su molti forum ho letto recensioni entusiaste di questo piccolo combo così vorrei chiedervi se qualcuno di voi l'ha provato, e magari può darmi qualche opinione prima di effettuare l'acquisto. Vi premetto che di base, anche se non ne ho mai posseduto uno, il timbro Orange mi fa impazzire di suo: per dire, non sono un fanatico del clean Fender ma sono più orientato verso timbriche più british. Principalmente suono roba che spazia dallo stoner rock all'indie, anni 90 in generale. Smanetto molto coi pedali (principalmente fuzz e OD). Per caso sapete come questo ampli si comporta con effetti del genere? 
Vi ringrazio in anticipo per tutti i consigli che vorrete darmi!

 
Commenti
di JFP73 [user #29480] - commento del 07/05/2018 ore 21:27:19
35 watts in casa mi sembrano veramente eccessivi
Rispondi
di pastrana [user #34418] - commento del 08/05/2018 ore 11:10:0
Ho avuto a casa quasi tutti i 5 watt valvolari in commercio, più qualche buon stato solido (Bandit per dirne uno..) Usando questi come termini di paragone posso dirti che, secondo me, prendendo un Crush fai una scelta ottima.
Sul wattaggio.. considera bene quelle che saranno le tue esigenze/possibilità entro le mura domestiche, perchè io ho il 20 watt, e il volume che sprigiona - inizia a suonare davvero bene oltre la metà di master - è davvero tanto (a spanne direi equiparabile a un 10 watt a valvole).
Il mio l'ho up-gradato quasi subito con un cono Celestion, ma suonava bene anche con l'originale.
Rispondi
di Jahnny [user #48461] - commento del 08/05/2018 ore 12:33:20
Grazie mille anzitutto delle risposte. Per quanto riguarda il wattaggio sto considerando il 35 perché, nel caso di qualche prova con la band in garage, avrei (penso) un ampli capace di reggere la prova sala. Ho letto dei post in gito per la rete che in cui comunque si diceva che a basso volume rende in ogni caso piuttosto bene. Come piattaforma pedali, come se la cava? Grazie ancora!
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti
Ecco perché finirai per acquistare il solito overdrive
Ralph Salati: pennata alternata medicina per il ritmo
Marshall Origin 20H: prime impressioni
RedSeven: sbirciamo dietro la griglia del nuovo hi-gain italiano
Cort fonde due miti vintage nella Sunset TC
I vostri articoli
Marshall Origin 20H: prime impressioni
Zoom Guitar Lab 3.0: arriva l'editor
Di Pinto Galaxie IV: brillantini, modding e switch sbagliati
Customizzazione di un VHT Special 6 Ultra
Cosa determina davvero il suono di un pickup
I compleanni di oggi
occhimagici
TLCSTR
linchetto
GiuliaMoore
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964