HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Hughes&Kettner 18w testa/cassa alcune considerazioni...
di [user #43208] - pubblicato il (Modificato) 

...parlo mia esperienza, primo approccio valido, suoni puliti cristallini anche se un po' freddini ma la qualità c'è e si sente, headroom idem e se ne gode anche a volumi da saletta ma con l'impostazione del vattaggio si riesce a goderne anche per studio. Col tempo mi sembra però che pecchi di personalità, il suono lo trovo spigoloso e a volte sferragliante e sui distorti non riesco ad ottenere la giusta pasta sonora. Ieri l'ho portato in sala e non riuscivo ad uscire dal mix se non con l'aiuto dell'ID... avevo letto di gente che era riuscita a suonare anche in palchi piccoli ma com'è possibile, almeno per mia esperienza 18w sono troppo pochi, conferme?
Dello stesso autore
Dilemma testata ampli... leggera ma...
Pimp my Tele...
Kor Oracle o Laa Rock Devil Black?...
Ottenere un bel Crunch con un pedale ma...
Eventide H9 “detune”...da neo possesso......
Alimentare Eventide H9 altro quesito......
Commenti
di vicky [user #33863] - commento del 15/05/2018 ore 22:14:40
che cassa usi?
Rispondi
di giomomoz [user #43208] - commento del 15/05/2018 ore 23:19:37
Cabinet h&k tm112 cono v30 12”
Rispondi
di onlyfender [user #5881] - commento del 16/05/2018 ore 08:55:54
Dipende da diversi fattori. Se il tuo ruolo sul palco è fare due accordi di accompagnamento per una voce ti possono bastare 5W. Se suoni invece in una band di 5 elementi in una sala prove 4*4 dove il batterista picchia come un forsennato avere più watt può servire ma bisogna anche prendersi il tempo di regolare l'eq di ogni strumento affinchè ognuno abbia il proprio spazio nel range sonoro. C'è un articolo ben spiegato qui su accordo: vai al link che può darti alcune dritte per capire quali sono le frequenze su cui lavorare per fare in modo che la tua chitarra sia più a fuoco nel mix.
Rispondi
di jack182 [user #41282] - commento del 16/05/2018 ore 10:29:3
L'ho sentita dal vivo per la prima volta qualche giorno fa avendola il chitarrista dell'altra band con cui abbiamo condiviso la serata. Mi è sembrato un ottimo ampli, usciva bene e mi piaceva anche la pasta sonora. Secondo me il grande limite nel tuo caso è la 112. Con una 2x12 miglioreresti sicuramente la situazione. Qualcosa in stile mesa leggermente OS magari.
Rispondi
di stefanoanze [user #41709] - commento del 16/05/2018 ore 13:02:34
Ciao io l'hoda due anni la grandmeister36ma la uso sempre a17 watt.
Ho avuto delle belle tstate marshall ma non la cambierei mai...ottengo lo stesso identico suono .
Io la collego a una4x12 marshall 1960 lead e va da dio.
Bisogna capire cosa suoni e che chitarra usi...
Io houna gibson les paul e una strato deluxe.
Chitarre molto diverse e preset fatti ad hoc.
Bisogna mettersi giu e imparare a settarla ...
Io per il rock hard rock...
Con les paul ..
Canale lead
Pres 3
Reco 5
Bass 6
Medi 6
Treb 4
Gain 6-7
Master a 7
E regolo il volume del canale a poacimento..
Occhio alle orecchie ...
Io non uso il master come volume ma il volume del singolo canale perche io amo tirare il finale

Rispondi
di giomomoz [user #43208] - commento del 16/05/2018 ore 13:05:59
Provato con un cabinet serie jcm ma faticava parecchio a uscire... ho pensato che fossero i coni della cassa finiti, le valvole alla frutta o i pedali inadatti (utilizzo i seguenti OD> OCD, super plexy formula b e tubescreamer) o forse con la mia strato il suono non esce propriamente rotondo e incazzato
Rispondi
di giomomoz [user #43208] - commento del 16/05/2018 ore 13:55:46
...con la Les Paul ho un’altra risposta ma non è ciò di cui ho bisogno, voglio capire se posso sfruttare questo ampli anche con la strato
Rispondi
di stefanoanze [user #41709] - commento del 16/05/2018 ore 21:25:24
Con la strato tira bene ...
Lo uso spesso e nessun problema
Rispondi
di stefanoanze [user #41709] - commento del 16/05/2018 ore 21:27:41
Io non uso distorsioni esterne ...hai un gain infinito
Uso un Carbon copy delay molto stretto e veloce una ribattuta giusto per ingrossare un attimo il suono e il delay interno per tutto il resto
Rispondi
di stefanoanze [user #41709] - commento del 16/05/2018 ore 21:28:55
Riverbero sempre a 3-4 su tutti preset
Rispondi
di stefanoanze [user #41709] - commento del 16/05/2018 ore 21:31:03
Ahh con la strato il tono lo chiudo per avere un suono più cremoso altrimenti per me ci sono troppi alti
Rispondi
di giomomoz [user #43208] - commento del 27/06/2018 ore 07:58:44
Sto imparando a fare la stessa cosa e va niente male
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti
George Gruhn svela i 5 ingredienti per una buona chitarra
Duncan cattura il PAF in single coil per Billy Gibbons
Il ponte si inclina se uso il top wrap
Seymour Duncan JB/'59: perfetti per rock anche spinto
Epiphone con Peter Frampton per due edizioni limitate
I vostri articoli
Seymour Duncan JB/'59: perfetti per rock anche spinto
Fender Modern Player Telecaster Plus
DigiTech Obscura Altered Delay
Sterling St Vincent Signature
Clapton and friends live at Hyde Park
I compleanni di oggi
maudegig
gianmauro69
cece00028
neogia
Stefano64
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964