HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Il mercato della chitarra è in ripresa
Il mercato della chitarra è in ripresa
di [user #17844] - pubblicato il

Segnali positivi per la salute dello strumento musicale. Gli esperti rassicurano: le vendite delle chitarre aumentano e lo faranno per diversi anni ancora.
Non è un segreto: la crisi globale degli scorsi anni ha sortito gravi effetti sul settore dello strumento musicale e il mercato ha vissuto un notevole ridimensionamento nel tempo. Il solo 2018 ha visto il crollo di alcuni giganti del campo, dal tracollo annunciato di Gibson a quello di Guitar Center, ma alcuni segnali decisamente positivi parlano di una lenta e regolare ripresa che, più della morte della chitarra, fa pensare a un profondo cambiamento della scena in cui lo strumento si muoverà nel prossimo periodo.
Gli analisti hanno registrato una crescita moderata ma costante negli ultimi cinque anni e che assicurano potrà continuare almeno fino al 2022.

Il mercato della chitarra è in ripresa

L'industria dello strumento musicale ha visto una crescita dell'1,4% negli ultimi cinque anni.
Gli USA non hanno dato il meglio nell'esportazione in quanto il recente aumento del dollaro ha reso i costi meno appetibili per il mercato estero, ma hanno lavorato bene entro i propri confini. Secondo il NAMM (che, oltre alla nota fiera, rappresenta l'associazione nazionale americana dei commercianti dello strumento musicale), le vendite delle chitarre sono aumentate del 28% negli ultimi dieci anni.
Persino Gibson, nonostante i recenti problemi, ha registrato delle vendite positive nell'ultimo anno. Sembra infatti che i problemi del gruppo Gibson siano da imputare per lo più al reparto elettronico e alla ricerca e sviluppo in ambito tecnologico, che non si sono dimostrati in grado di tenere il passo dei concorrenti. Nel fallimento del colosso statunitense (che fino a poco tempo fa raccoglieva sotto di sé un centinaio di brand musicali e non), le chitarre c'entrerebbero insomma poco o niente.

Un'analisi di mercato condotta da Technavio (qui acquistabile la versione aggiornata, avvisiamo: un trattato di ottanta pagine non per tutte le tasche) sottolineava inoltre il crescente interesse verso la didattica dello strumento da parte dei neofiti, sicuro indice di un possibile futuro luminoso per le corde pizzicate.
chitarre acustiche chitarre elettriche musica e lavoro
Link utili
Il default di Guitar Center
Guai finanziari per Gibson
Lo studio su IbisWorld
Global Electric Market 2018-2022 su Technavio
Altro da leggere
Pubblicità
Il ponte si inclina se uso il top wrap...
Concerto e Concertina per la fascia media...
Korg aggiorna l’accordatore da buca...
È di Herman Li il primo assolo subacqueo al...
Pubblicità
Commenti
di Claes [user #29011] - commento del 29/05/2018 ore 18:58:20
Aiuto! Servono anche superstars teenager - se le ragazze si innamorano, i ragazzi dovranno per forza suonare la chitarra... esattamente come nel caso della generazione Beatles / Stones.
Rispondi
di Lisboa [user #47337] - commento del 31/05/2018 ore 09:07:04
Ottma notizia. Spero solo non sia dovuto esclusivamente alle acustiche acquistate dagli aspiranti cantantini dei vari talent... Sennò il problema è risolto a metà...
Rispondi
di fraz666 [user #43257] - commento del 31/05/2018 ore 11:18:18
ottima notizia ma... non stava morendo proprio l'anno scorso? che poteva essere salvato solo da Taylor Swift etc. etc. e ormai non ci sono più icone della chitarra etc. etc.
Boh meglio così.
E spero che il merito sia anche della grossa crescita delle chitarre a 7/8 corde tanto criticate dai vecchi dentro
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





Hot topics
È di Herman Li il primo assolo subacqueo al mondo
Ascolta “Still Got The Blues” dal nuovo album tributo
Ascolta il singolo di reunion degli Smashing Pumpkins
Quincy Jones arriva su Netflix
Universal Audio presenta le nuove interfacce audio Apollo X Thunderbolt 3
Dischi e recensioni
Angolo DIY
Interviste
I chitarristi sono un bene per la società
Federico Malaman: strumenti Signature e consapevolezza del suono
Intervista a Francesco Artusato
Paulus Schäfer: I’m a Gypsy
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964