HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Nili Brosh, una ventata di aria fresca e grande chitarrismo
Nili Brosh, una ventata di aria fresca e grande chitarrismo
di [user #17404] - pubblicato il

Al via una nuova rubrica con una delle più brillanti giovani chitarriste della scena internazionale, Nili Brosh. Nili porterà su Accordo una rosa di temi freschi, tagliati soprattutto sulle esigenze dei principianti e dei più giovani, di chi vuole - insomma - ingranare con la giusta marcia il suo percorso di studi chitarristici. Ma ci saranno anche spunti preziosi per i chitarristi più esperti: vibrato, pentatonica e dritte per la propria promozione sui social.
Arrivano sul Accordo i “Tips & Tricks” chitarristici di Nili Brosh. Nili è una delle giovani chitarriste più brillanti, originali e in vista della nuova generazione.
Nonostante l'età, il suo curriculum è impressionante: Nili si è diplomata è ha insegnato alla Berklee College of Music dove si è formata con insegnanti come  Jon Finn e Joe Stump. Ha realizzato uno stupefacente album strumentale di debutto "A Matter of Perception"  nel quale si è avvalsa di una sezione ritmica, con la crema della crema,  della scena internazionale: Stu Hamm, Virgil Donati, Marco Minnemann e Bryan Beller.
"A Matter of Perception"  ha offerto a Nili una invidiabile autorevolezza internazionale in ambito chitarristico. In questo album la giovane musicista ha dimostrato di possedere un senso melodico delizioso, supportato da un tocco sicuro e da un mirabile controllo tecnico che traspare nelle puntuali e sempre dosate digressioni solistiche. Un disco di progressive rock moderno, graziosamente ammiccante allo shred e con una sensibilità di scrittura inedita.
Inoltre, per un lungo periodo, Nili ha fatto parte della band di Tony MacAlpine, esperienza decisiva nella sua formazione e che ha contribuito a darle ulteriore, enorme, visibilità.

Nili Brosh, una ventata di aria fresca e grande chitarrismo

Nili porterà su Accordo una rosa di temi freschi, tagliati soprattutto sulle esigenze dei principianti e dei più giovani, di chi vuole, insomma, ingranare con la giusta marcia il suo percorso di studi chitarristici: così si parlerà della corretta attitudine da avere nei confronti della studio, degli insegnanti e della struttura (scuola o accademia) nella quale si è coinvolti; si discuterà circa l'approccio più sano da avere verso gli ascolti, perché una grande curiosità musicale è l’incentivo migliore per migliorare quando si inizia a suonare. Nili si soffermerà sul dispensare dritte su come studiare, ridimensionando il valore degli esercizi, a favore di una pratica più generale e organizzata con il metronomo e a velocità contenute.
Ma ci saranno anche temi preziosi per i chitarristi più esperti: uno strepitoso approfondimento sul vibrato, tecnica in cui Nili eccelle e alcune dritte per ottimizzare la visualizzazione della scala pentatonica attraverso la tastiera. Uno spazio importante verrà riservato a un’attività oramai indispensabile: Nili spiegherà come promuovere la propria attività di musicisti sui social, dove lei gode di un seguito straordinario.
Da ultimo, ovviamente, non abbiamo perso l’occasione per farci raccontare la sua esperienza musicale con Tony MacAlpine e parlare un po’ delle sue chitarre.



Che noia sentire dire che la chitarra è in crisi. Basterebbe vincere la pigrizia di ascoltare e seguire sempre gli stessi nomi e smetterla di subire passivamente quello che i media passano. Con un pizzico di sana curiosità, c’è tutta una nuova scena underground entusiasmante da scoprire: giovanissimi esploratori che - poggiando sulle spalle di giganti come Vai, Gilbert, Becker, Holdsworth, Satriani - traghettano la chitarra verso nuovi entusiasmanti lidi:  Polyphia, ChonPlini, Intervals, Nick Johnston o, per restare in casa, i magnifici Daniele Gottardo e Marco Sfogli. E tra loro, anche la bravissima e brillante, Nili Brosh che per questo siamo orgogliosi e felici di presentare ai nostri lettori. Ben arrivata Nili! (Gianni Rojatti)
lezioni nili brosh
Link utili
Il sito di Nili Brosh
La pagina Facebook di Nili Brosh
La pagina artista di Nili sul sito Ibanez
Nili Brosh su JamTrackCentral
Acquista "A Matter Of Perception"
Altro da leggere
Pubblicità
Paul Gilbert: super fraseggi in quartine e sestine!...
Tosin Abasi – Arpeggi in Sweep Picking ...
Tony MacAlpine: Sweep & Tapping da morire......
Gus G: "Shred estremo per pentatoniche estreme"...
Pubblicità
Marco Sfogli: aria fresca negli arpeggi...
Pentatoniche a tre note per corda: string skipping, tapping...
Come si esercita Paul Gilbert...
Bruce Bouillet: string skipping sotto i raggi X...
Eric Johnson insegna i suoi accordi...
Robben Ford: Blues & arpeggi alterati...
Paul Gilbert: perchè il blues è meglio del metal...
Vai e Sheehan raccontano "Eat 'em and Smile"...
Intervista a Steve Vai: da Flex-Able a Passion And Warfare...
Jeff Loomis: Jason Becker e il suo vibrato...
Nick Johnston: esercizi, pattern & fraseggi in legato...
Sostituzioni Cromatiche...
Commenti
di Merkava [user #12559] - commento del 31/05/2018 ore 20:43:16
ב"ה
Io la seguo da parecchio, e' davvero tosta!
Rispondi
di edgar587 [user #15315] - commento del 31/05/2018 ore 22:23:28
grandissima, davvero, e come altri non riceve comunque la giusta visibilità;
solo una piccola precisazione: l'album di debutto, anche se passato in sordina ancora più che questo, è stato "Through the looking glass" ;)
Rispondi
di RedPuma [user #43439] - commento del 01/06/2018 ore 12:11:35
Credo proprio sia essenziale qualche lezione di Nili su accordo, per affinare tecnica e sensibilità musicale. Benvenuta Nili.
Rispondi
di yasodanandana [user #699] - commento del 01/06/2018 ore 23:24:00
se cantassero...
Rispondi
di T610 [user #6089] - commento del 08/06/2018 ore 14:01:24
La devo ascoltare meglio perché non la conoscevo, ma come prima impressione:"niente di nuovo...mi sembrano le solite frasi... " approfondirò prima di dare una mia personale opinione...
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964