HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Helix: come collegare la Helix senza usare il modo "4 cavi" ad una cassa 2x12?
di [user #48514] - pubblicato il (Modificato) 

Buongiorno a tutti!
Avrei bisogno dei vostri consigli per risolvere un piccolo problema.
Da sempre fan sfegatato dell'analogico e del valvolare ho intrapreso un fruttuoso cammino verso la digitalizzazione comprando una bella Helix.
Devo dire che è una gran figata, il problema però è passare completamente dal "vecchio" (che vecchio non é...) al nuovo.
Per questo motivo vorrei sapere se è possibile in qualche modo utilizzare la Helix come amplificatore utilizzando i vari modelli modelers e collegarla alla mia cassa 2x12 passiva, mantenendo così quella botta alla quale sono abituato ormai da anni.

Fatemi sapere come posso fare!

Grazie a tutti

 
Commenti
di satch76 [user #19713] - commento del 31/05/2018 ore 11:46:19
Si, è possibile: basta usare un finale di potenza da attaccare tra Helix e casse.

Facendo così dovresti disabilitare le eventuali simulazioni di cassa, usando solo i preamp.
Rispondi
di Grinch [user #48514] - commento del 31/05/2018 ore 15:03:54
Ok Satch76, grazie per le info!!
Rispondi
di kelino [user #5] - commento del 31/05/2018 ore 14:46:24
Perché ti poni il problema del 4mc?
Se vuoi solo usare una 2x12 x chitarra, basta un finalino. I finali non hanno preamp da "scavalcare".
E cmq non è la 2x12 che ti da o meno "la botta"...
Rispondi
di Grinch [user #48514] - commento del 31/05/2018 ore 15:03:17
Ciao Kelino!
Grazie per le info. Adesso sto usando il modo 4mc per collegare testata, cassa ed utilizzare la Helix come multieffetto e preamp.
Vorrei provare a vedere cosa esce utilizzando solo la Helix ma mantenendo la cassa 2x12.
Se utilizzo un finale valvolare la timbrica del suono verrebbe modificato ulteriormente quindi andrebbe a snaturare i suoni creati sulla Helix, giusto?
Per "botta" intendo la resa sonora al quale fino ad oggi sono stato abituato, con una cassa FRFR dici che potrei avere la stessa resa?
Rispondi
di mattarellox [user #2415] - commento del 31/05/2018 ore 16:48:08
Io ho preso una mini testata della dv mark di cui però uso solo il finale. Sta dentro la pedaliera, affianco alla helix LT.
Rispondi
di Sykk [user #21196] - commento del 31/05/2018 ore 17:30:17
se usi i preamp di helix basta che vai da helix al return dell'amplificatore, non utilizzandone quindi la sezione preamp
Rispondi
di Grinch [user #48514] - commento del 31/05/2018 ore 17:46:25
Ciao Sykk,
certo, sto già suonando in questo modo, volevo però togliere la testata ed utilizzare unicamente la Helix alleggerendo il tutto. Se utilizzo le valvole finali della testata vanno ad interagire con le timbriche della Helix, vorrei poter utilizzare Helix e cassa 2x12 per avere "quel suono", a questo punto con un finale valvolare in mezzo che a sua volta però andrebbe comunque a modificare le timbriche/sfumature del suono.
Non so quale potrebbe essere la resa migliore tra ciò che vorrei fare oppure optare per una cassa FRFR e la Helix, nient'altro.
Ho paura, come ho già sottolineato nei messaggi precedenti, di non avere la stessa resa sonora, la stessa botta alla quale sono abituato!
Secondo voi?
Rispondi
di mattarellox [user #2415] - commento del 31/05/2018 ore 19:02:25
Io ritrovo più botta ad usare una cassa specifica per chitarra che una cassa attiva da impianto
Rispondi
di mattarellox [user #2415] - commento del 31/05/2018 ore 19:04:19
Poi c'è anche un altro discorso. Usando una cassa per chitarra puoi eliminare dalla catena una simulazione che, per quanto fedele, non sarà mai uguale. Certo che però la cassa è una sola e basta
Rispondi
di Grinch [user #48514] - commento del 31/05/2018 ore 23:11:35
Ciao Mattarellox,
Quindi la tua sensazione è che una cassa reale al posto di una cassa FRFR abbia una resa migliore come percezione del suono.
Certo una sola cassa e basta sarebbe molto comodo, l'unico modo è provare e sentire cosa esce.
Come casse attive cosa mi potreste consigliare per non rimpiangere la 2x12?!
Rispondi
di Grinch [user #48514] - commento del 31/05/2018 ore 23:12:03
Ciao Mattarellox,
Quindi la tua sensazione è che una cassa reale al posto di una cassa FRFR abbia una resa migliore come percezione del suono.
Certo una sola cassa e basta sarebbe molto comodo, l'unico modo è provare e sentire cosa esce.
Come casse attive cosa mi potreste consigliare per non rimpiangere la 2x12?!
Rispondi
di Alex95SG [user #30733] - commento del 01/06/2018 ore 09:15:03
Prova a vedere la Paradigma di Jad & Freer, fatta qua in Italia! È una cassa pensata appositamente per helix, kemper, axefx etc...
Rispondi
di Grinch [user #48514] - commento del 01/06/2018 ore 14:18:38
Ciao Alex95SG!
Si la Jad&Freer è un'ottima marca, ho la testata Glam 50W, spara a manetta, è un ampli che ti offre migliaia di suoni diversi e sfumature, è molto completo a mio avviso.
Come ho scritto nel post sotto ho visto la Paradigma con cono da 12" e la Powerit new entry con cono da 10"... non saprei cosa potrebbe andare meglio, sinceramente anche in base al prezzo, so per certo che in ogni caso porterei a casa un ottimo prodotto.
Rispondi
di Tubes [user #15838] - commento del 01/06/2018 ore 09:45:06
Ciao Grinch,
io ho Kemper quindi il livello è pari alla tua macchina ; secondo me se hai fatto il salto verso il digitale devi completarlo con una FRFR coi controfiocchi . Quante simulazioni di cabinet vai a perdere se utilizzi la solita cassa per chitarra su tutti i suoni ? Pensaci... poi queste casse lavorano alla grande proprio su questi tipi di macchine . Pensare di lavorare con un digitale di alto livello a monte poi completandolo con un finale per chitarra + cassa per chitarra non ha molto senso . Devi apprezzare le simulazioni dei vari microfoni,cabinet, e questo lo puoi fare solo con quelle casse lì . Vediti la Paradigma come già consigliato oppure Red Sound sempre italiana o le Atomic Amp delle capostipiti su questo genere . A me personalmente fanno sbavare le casse che produce Friedman le ASC-12, sono dei cabinet FRFR con il look dell'amplificatore . Vai a vedertele ; solo la foto a me toglie ogni dubbio ! Ciao
Rispondi
di Grinch [user #48514] - commento del 01/06/2018 ore 14:14:10
Ciao Tubes!
Quindi tu utilizzi una cassa FRFR con il Kemper e la sensazione ti soddisfa?
Se si quale usi?
Hai ragione, è meglio proseguire sulla stessa via e fare il salto piuttosto che avere il cervello che si divide in due per niente!
La Helix, come il Kemper, Fractal, ecc. sono degli ottimi marchingegni che ti offrono dei suoni pazzeschi e modellabili all'inverosimile, ovvio come sempre ognuno ha i propri gusti, fino a qualche mese fa avrei ripudiato e scacciato il digitale con l'acqua santa!
La testata che vorrei dare via per una cassa FRFR è una Jad&Freer per cui conosco la Paradigma, i loro prodotti sono molto molto ben costruiti e performanti, proprio per questo mi duole il cuore fare questo passo ma se riesco rimango nella stessa famiglia!!;-)
Secondo voi è meglio stare una FRFR con cono da 10" o da 12"?
Perchè la Jad&Freer fa anche la Powerit con cono da 10".... non saprei mannaggia....
La cassa della Friedman rispecchia proprio quello che andrei cercando!
E' una cavolata ma già solo per il fatto che sembra un tipico cabinet mi toglie ogni dubbio!!
Rispondi
di Tubes [user #15838] - commento del 01/06/2018 ore 16:06:1
Ancora non ho preso la cassa, io suono in casa e per adesso sfrutto due monitor Yamaha di buona fattura . Quando acquisterò la FRFR sicuramente vado di 12", per aumentare la verosimiglianza col mio Fender Deluxe Reverb che NON venderò! Hai visto che figata la Friedman eh ?
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti
George Gruhn svela i 5 ingredienti per una buona chitarra
Duncan cattura il PAF in single coil per Billy Gibbons
Seymour Duncan JB/'59: perfetti per rock anche spinto
Inizio a studiare chitarra
Torna il Triangle Big Muff originale
I vostri articoli
Seymour Duncan JB/'59: perfetti per rock anche spinto
Fender Modern Player Telecaster Plus
DigiTech Obscura Altered Delay
Sterling St Vincent Signature
Clapton and friends live at Hyde Park
I compleanni di oggi
Johnny92
aldamar
ninai
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964