CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Buongiorno ragazzi, penso di essermi fatto un'idea...

di [user #47110] - pubblicato il
Buongiorno ragazzi, penso di essermi fatto un'idea per comprare il mio nuovo amplificatore ma sono ancora indeciso tra questi 3:
Fender Bassbreaker 007
Marshall DSL15C
Orange Tiny Terror
Il Bassbreaker ha un suono molto bello ma purtroppo non arriva alla distorsione metal.
Il Marshall è molto più bello ma non so se tenermi il mio Fender Mustang per i puliti e per gli effetti oppure "darlo dentro" perché costa parecchio.
(Continua sezione commenti)
Dello stesso autore
Ciao Accordiani. Ho un problema. Ho tentato di col...
Marshall Origin vs Marshall DSL Ciao ragazz...
Ciao community di Accordo! Chiedo un'informazione ...
Buongiorno community di Accordo. Dopo aver comprat...
Buongiorno community di Accordo. Apro un topic vel...
Buongiorno,stavo facendo musica d'insieme (ritrovo...
Buonasera,suono da 2 anni e sto iniziando a sentir...
Buongiorno a tutti. Sono un chitarrista che suona ...
Loggati per commentare

di Filippo623 [user #47110]
commento del 06/06/2018 ore 07:12:07
L'Orange ha un bel suono ma non mi ha convinto appieno perché è poco versatile avendo 3 controlli e solo un canale...
Ragazzi che ne pensate? Secondo voi che amplificatore dovrei prendere?
Prezzi: Orange Tiny Terror 300€
Fender Bassbreaker 378€
Marshall DSL15C 499€
Rispondi
di Filippo623 [user #47110]
commento del 06/06/2018 ore 07:13:09
Dare dentro intendo dare il Fender al negozio per aver uno sconto
Rispondi
di jack182 [user #41282]
commento del 06/06/2018 ore 07:41:50
Se preferisci avere 2 canali e una buona dose di gain io forse andrei di blackstar ht20... un pò più caro di quelli da te citati ma se ne trovano parecchi usati
Rispondi
di giudas [user #48068]
commento del 06/06/2018 ore 10:04:52
Io credo che per il metal ti servano i pedali.
A questo punto andrei su un monocanale con pedal chain a monte.
Rispondi
di Filippo623 [user #47110]
commento del 06/06/2018 ore 10:09:43
Intendo fare Heavy Metal Classico e Thrash Metal, non sono Zakk Wylde
Rispondi
di giudas [user #48068]
commento del 06/06/2018 ore 10:57:33
Amico mio, questo è il terzo post che apri per un cazzo di amplificatore. Ne abbiamo già discusso abbondantemente e il web è pieno di recensioni e prove su video. Comprane uno e fai l'esperienza!
Poi, via via che suoni clne comprenderai le caratteristiche e capirai meglio cosa ti abbisognerà per il genere che vuoi suonare.
Il musicista è in evoluzione continua, il chè ti porterà a cambiar strada piú volte.
Ti riporto il mio consiglio: prendi un amplificatore sobrio, con pochi fronzoli e di buona qualità sui puliti e abbinagli una pedaliera senza preamp.
Già con queste due cose copri la stragrande maggioranza di generi.
Perdona il mio "cazzo" nel post, ma era un rafforzativo, scevro da offese, per esprimere il concetto che amichevolmente hai scassato la minchia ;).
Ma nonostante questo, siamo qui a risponderti per amore dei principi della comunita che questo forum vuole promuovere.
In gamba!
Rispondi
di Filippo623 [user #47110]
commento del 06/06/2018 ore 11:18:19
OK
Rispondi
di Lucifer [user #46960]
commento del 06/06/2018 ore 13:52:54
"amichevolmente hai scassato la minchia"! ah ah ah ... 95 minuti di applausi! :)
Rispondi
di Lucifer [user #46960]
commento del 06/06/2018 ore 13:55:38
Classic Metal e Thrash con il Bassbreaker?!? Ma se sono questi i tuoi generi perchè non ti rivolgi a marchi che hanno fatto del Metal/Thrash la loro linea costruttiva! Che so... Randall?!?
Che senso ha comprare il Bassbreaker quando già sai che devi mettere pedali a terra?!?
Rispondi
di giudas [user #48068]
commento del 06/06/2018 ore 15:12:00
Non hai detto una cosa sbagliata, anzi.
Nella mia esperienza il bassbreaker cruncha quasi immediatamente. Il clean lo si ottiene quasi esclusivamente con la dinamica della plettrata. Appena "zappi" sulle corde un po' comincia a saturare.
Per il classic rock e per il blues è fantastico.
Per il metal, certamente, con i pedali, vai ad aggiungere saturazione ad un crunch; il chè non è detto che sia una cosa da evitare...bisogna sperimentare e spippolare per costruire il suono ricercato.
È comunque un valvolare pieno, per cui hai la piacevolezza delle armoniche pari.
Tuttavia, come hai suggerito tu, un randall o un mesa sarebbero piú appropriati per il metal...cosí pare. Io non ci ho mai suonato con questi perchè non ho mai suonato metal.
Filippo, ti consiglio di provarlo il bassbreker, soprattutto perchè con lo 007 se costantemente in zona crunch, e potrebbe non piacerti.
Rispondi
di Filippo623 [user #47110]
commento del 06/06/2018 ore 15:50:16
Era solo per sapere la vostra opinione poi ovviamente li provo tutti e scelgo quale
Rispondi
di Filippo623 [user #47110]
commento del 06/06/2018 ore 15:49:04
Guarda che io non suono solo quello... TI PARE SUONARE THRASH METAL CON UN FENDER HAHAHAHAH
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 06/06/2018 ore 11:29:33
Io prenderei il Tiny Terror senza pensarci due volte. E' un amp immortale. Un vero e proprio mezzo da sbarco.
Rispondi
di theoneknownasdaniel [user #39186]
commento del 06/06/2018 ore 12:20:3
Se non hai fretta provo a fare un video con il bassbreaker 007 pompato per bene. Suono tipo Metallica anni 80?
Rispondi
di Filippo623 [user #47110]
commento del 06/06/2018 ore 13:01:50
Esatto bro
Rispondi
di aghiasophia utente non più registrato
commento del 06/06/2018 ore 12:31:56
Tiny terror e un od glove ehx. Tiri giù tutto il vicinato
Rispondi
di Skywalker8 [user #40706]
commento del 06/06/2018 ore 16:15:00
A 350 euro si trova usato tranquillamente qualcosa della Engl (il Thunder, mi pare). QUELLO per il metal è perfetto.
Hai tutti i puliti che vuoi ed una distorsione pazzesca. Detto da uno che ha provato lo Screamer, sempre di casa ENGL, e lo ha sentito varie volte.
Altrimenti vai con la Orange.
Mio modestissimo parere.
Rispondi
di Filippo623 [user #47110]
commento del 06/06/2018 ore 21:08:47
Ho sentito una demo del Thunder 50 e praticamente passi da SRV al Thrash metal. Ci faccio un pensierino ;)
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 06/06/2018 ore 19:22:33
Ciao, suono (tra gli altri) anche i tuoi generi e se dovessi comprare una testata ora punterei la Randall RD 20: due canali, ottimi puliti e distorsione da paura (come nello stile Randall). 450 euro, quindi sei entro il massimo, ma li vale tutti.
Ciao
Rispondi
di Filippo623 [user #47110]
commento del 06/06/2018 ore 20:24:56
Ci penserò
Rispondi
di Filippo623 [user #47110]
commento del 06/06/2018 ore 21:09:28
Molto figo il suono. Ci penserò...
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
MTG: distorsore Fender con mini-valvola
David Gnozzi - RECnMIX Meet The Pro
Corrado Rustici e Peppino D'Agostino assieme per un disco sensazionale...
Cool Gear Monday: Mr Horsepower
L’OCD torna alle origini in serie limitata
Bose al Mi Ami Festival
Boss WL-60: wireless multicanale in formato stompbox
Suonare la chitarra in terrazza
Sezioni intermedie e accordature drop da Ernie Ball
Digitali Boss nel piccolo formato: arriva la serie 200
Quali pedali sono indispensabili per suonare il basso? - Parte 2
Gov't Mule annuciano l'uscita di "Bring On The Music- Live at The Capi...
Torna la rara Supro Tri Tone
Matt Bellamy acquisisce Manson Guitar Works
Quali pedali sono indispensabili per suonare il basso? - Parte 1

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964