HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Cognac: ascolta il singolo di Buddy Guy con Jeff Beck e Keith Richards
Cognac: ascolta il singolo di Buddy Guy con Jeff Beck e Keith Richards
di [user #116] - pubblicato il

Una jam con Jeff Beck e Keith Richards è l'ultimo singolo prima del lancio di The Blues Is Alive And Well, il disco di Buddy Guy. Tra gli ospiti Mick Jagger.
Buddy Guy riserva per ultimo il pezzo forte della sua collezione. Dopo "Nine Below Zero" e "Blue No More", entrambe già disponibili sugli abituali canali di streaming, l'ultimo singolo presentato al pubblico in attesa dell'uscita del suo prossimo disco vede il bluesman afroamericano affiancato da due miti delle sei-corde. Per l'occasione, Buddy ha chiamato con sé nientemeno che Jeff Beck e Keith Richards.

"Cognac" contiene una jam sanguigna tra i tre, condotta da Buddy come in un vero festival blues. Il brano è disponibile per l'ascolto e sarà incluso in The Blues Is Alive And Well, l'ultimo album di Buddy Guy in uscita il 15 giugno.



Il disco, pubblicato da Silvertone/RCA e prodotto dal collaboratore storico Tom Hambridge, fa seguito a Born To Play Guitar, album che è valso a Buddy Guy un Grammy nel 2015.

Di seguito, la tracklist completa di The Blues Is Alive And Well, che annovera diverse collaborazioni di tutto riguardo, compresa un'apparizione di Mick Jagger in "You Did The Crime".

01 A Few Good Years
02 Guilty As Charged
03 Cognac (featuring Jeff Beck & Keith Richards)
04 The Blues Is Alive And Well
05 Bad Day
06 Blue No More (featuring James Bay)
07 Whiskey For Sale
08 You Did The Crime (featuring Mick Jagger)
09 Old Fashioned
10 When My Day Comes
11 Nine Below Zero
12 Ooh Daddy
13 Somebody Up There
album buddy guy jeff beck keith richards
Altro da leggere
Pubblicità
White Album mai sentito prima per i 50 anni...
Online il video di Valley Of Fire di Jason...
Album in arrivo per i Greta Van Fleet...
I Muse presentano Pressure: il video che non...
Pubblicità
Commenti
di mdg [user #41663] - commento del 09/06/2018 ore 15:11:05
Il blues, l'unico genere musicale che non morirà mai.
Rispondi
di claude77 [user #35724] - commento del 09/06/2018 ore 15:59:36
Eggià. Il blues è l’albero, tutta la musica che c’è sono i frutti!
Rispondi
di dantrooper [user #24557] - commento del 10/06/2018 ore 12:43:10
concordo pienamente.
studiando i vari generi si comprende come tutto venga dal blues
Rispondi
di black poodle [user #1259] - commento del 09/06/2018 ore 21:25:32
Il povero Keith praticamente non lo lasciano suonare... ormai il suo solismo non può competere. A parte questo il brano è godibile e la voce di Buddy un rassicurante marchio di fabbrica.
Rispondi
di Guycho [user #2802] - commento del 10/06/2018 ore 10:02:22
L'incredibile Jeff!
Rispondi
di esseneto [user #12492] - commento del 11/06/2018 ore 09:50:3
Incredibile come i musicisti inglesi abbiano fatto loro il Blues un genere con cui in fondo condividevano solo la lingua diventandone insieme a chi lo ha inventato ossia i Bluesman afroamericani i più grandi interpreti ed ambasciatori mondiali .
Rispondi
di telecrok [user #37231] - commento del 11/06/2018 ore 14:51:23
e be sù, ci marciano un po', ma non mi infastidiscono, anzi, forse sono sinceri, comunque, in qualsiasi modo la si voglia guardare (ed un mio amico diceva che gli sembrava obliqua......), sono sempre loro, i superstiti di un'epoca irripetibile, possiamo parlarne e riparlarne ma è il cuore che comanda, la velocità, la precisione, il volume sono importanti ma è il cuore che attiva il sentimento, che sia rabbia, amore, solitudine o quello che volete voi, è sempre questione di cuore e sentimento/i, a volte terribili e nefasti, a volte dolci come il miele.
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





Hot topics
Al via il piano Gibson per riprendersi dalla bancarotta
Album in arrivo per i Greta Van Fleet
La passione segreta di Slash per la Stratocaster
Col CITES non si scherza: mega-sequestro a Cremona
I Muse presentano Pressure: il video che non abbiamo capito
Dischi e recensioni
Angolo DIY
Interviste
Arrogantia ammicca al vintage d’avanguardia con la Kairos
Luigi Grechi: "Il CD è arrivato alla fine della corsa!"
I chitarristi sono un bene per la società
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964