HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
MXR ed EVH insieme per il 5150 Chorus
MXR ed EVH insieme per il 5150 Chorus
di [user #116] - pubblicato il

Morbido, adatto ai distorti e perfetto per dare tridimensionalità a qualunque setup, mono o stereo che sia, l'EVH 5150 è il chorus MXR per Eddie Van Halen.
Chorus e distorsione sono un connubio indissolubile per un sound anni '80 che si rispetti. MXR e EVH uniscono ora le forza per uno stompbox inedito capace di unire facilità d'uso con versatilità e un approccio moderno.
L'EVH 5150 Chorus è basato sul chorus usato da Eddie Van Halen ai tempi del suo esordio discografico, ma è impastato in una versione pratica e flessibile, facile da usare grazie a un'interfaccia atipica per la categoria e con i parametri necessari per integrarlo in qualunque catena.

MXR ed EVH insieme per il 5150 Chorus

Anziché controlli di velocità e profondità, il 5150 concentra tutto l'effetto nella sola manopola Intensity. Questa permette di passare da un leggerissimo sdoppiamento della traccia simile al double tracking praticato spesso in studio fino ad arrivare a un chorus morbido e profondo, senza complicazioni o troppe domande. Un controllo di Tone adatta la modulazione a qualunque contesto e strumento usato, mentre il Volume permette di compensare eventuali gap o di ottenere un leggero boost.

Sulla sinistra e sulla destra, lo chassis con le caratteristiche strisce vanhaleniane riporta due selettori per i livelli di ingresso e di uscita in modo da adattare il circuito a qualunque uso, che sia dritto nell'ingresso dell'amplificatore, in send return o in studio collegato al banco mixer.
Le uscite stereo e la sua natura poco invasiva, inoltre, ne fanno l'ideale per lo split del segnale in due catene per chi usa due amplificatori o vuole registrare le proprie tracce in stereo avvalendosi di una discreta tridimensionalità nel suono.

Capace di essere impostato con bypass true o buffered, il 5150 Chorus promette di accontentare i fan di Van Halen e non solo.

La modulazione preparata da MXR sfoggia un effetto delicato, ideale per le distorsioni e gli assolo, ma anche per fornire un colore al proprio suono di base, con oscillazioni mai eccessive al punto da arrivare al tipico risultato "mal di mare".

Visibile sul sito ufficiale a questo link e presto disponibile in Italia con la distribuzione di Eko Music Group, l'EVH 5150 Chorus è stato presentato al Summer Namm Show 2018 ed è stato immediatamente affidato a Pete Thorn per una dimostrazione approfondita. Doveroso aprire la lunga demo del 5150 Chorus con "Pretty Woman", marchio di fabbrica dell'accoppiata distorsione-chorus anni '80.

5150 chorus eddie van halen effetti e processori evh mxr
Link utili
EVH 5150 Chorus sul sito MXR
Sito del distributore Eko Music Group
Altro da leggere
Pubblicità
Mod Rex: 4 modulazioni in sincrono per...
V4: canali valvolari extra a pedale da...
Trasforma la chitarra in un synth 8 bit con...
Cos’è un BBD: studiamo il Nemphasis...
Pubblicità
Commenti
di alessio326 [user #28175] - commento del 10/07/2018 ore 00:40:43
Immagino che, anzichè creare l'effetto tramite una linea di delay controllata da un oscillatore, utilizzi un semplice pitch shift come fece digitech nel Luxe o nel Whammy
Rispondi
di francesco72 [user #31226] - commento del 10/07/2018 ore 18:59:5
Mah, mxr ci ha raccontato che il tipico suono di Van Halen si faceva col phaser ed ecco il phase 90 signature, poi col flanger (che già poca differenza era) ed ecco l'M117 tingersi di rosso a strisce bianche, ora ci dicono che quel suono là si fa col chorus e propongono un effetto, tutto sommato ordinario, per oltre 200 sterline (che in Europa saranno oltre 200 euro alla faccia dell'euro forte). Non so se sono furbi loro o fessi noi che compriamo.
Ciao
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Duncan cattura il PAF in single coil per Billy Gibbons
Il ponte si inclina se uso il top wrap
V4: canali valvolari extra a pedale da Victory
Trasforma la chitarra in un synth 8 bit con un kit fai-da-te
Jackson Mick Thomson: Floyd Rose contro corrente
I più commentati
Il ponte si inclina se uso il top wrap
Seymour Duncan JB/'59: perfetti per rock anche spinto
George Gruhn svela i 5 ingredienti per una buona chitarra
V4: canali valvolari extra a pedale da Victory
Trasforma la chitarra in un synth 8 bit con un kit fai-da-te
I vostri articoli
Seymour Duncan JB/'59: perfetti per rock anche spinto
Fender Modern Player Telecaster Plus
DigiTech Obscura Altered Delay
Sterling St Vincent Signature
DV Mark Micro 50 M: piccola peste
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964